LA PRIMA SQUADRA

 

La Rosa Lo Staff Risultati e Classifica

 

05/08/2022, Alatri

SI SCRIVE ALESSIO CAMPUS SI LEGGE AMB FROSINONE 
 
Alessio Campus sarà anche per la stagione 2022/23 il capitano della squadra ciociara.
Uno dei migliori giocatori della Ciociaria, dovrà trascinare i ragazzi più giovani verso la seconda salvezza nel Nazionale.
 
“ Ci aspetta un stagione difficilissima, tutte le squadre si stanno rinforzando tanto.
Ieri abbiamo conosciuto il nostro girone, ci sono squadre storiche e con giocatori di livello internazionale.
Il nostro obbiettivo è la salvezza e vogliamo raggiungerla il prima possibile.
Sono orgoglioso di essere il capitano di questi ragazzi, metterò a disposizione di ognuno di loro le mie qualità e la mia esperienza.”
#RazzaCiociara #WeAre🦁 #SerieBFutsal

04/08/2022, Alatri

Ciociari nel girone F di serie B con 5 campane, 5 abruzzesi, una molisana e 2 laziali.

L’inserimento nel girone F di serie B. È quanto ha deciso il consiglio direttivo della Divisione Calcio a Cinque che, nel pomeriggio di giovedì, ha deliberato tutti gli aspetti della nuova stagione. Nello specifico, nella cadetteria del futsal – in quella che sarà una stagione da record con 236 società al via tra maschile e femminile nei tornei nazionali – saranno 106 le squadre iscritte in otto gironi, di cui sei da tredici (come quello con all’interno il quintetto di mister Cellitti) e due da quattordici.
Le antagoniste che troveranno i Ciociaria saranno una laziale (FForte Colleferro), una molisana (Sporting Venafro), cinque abruzzesi (Academy Pescara, Futsal Celano, Real Dem, Sulmona Futsal e Tombesi Ortona) ed altrettanti campani (Casagiove, Junior Domitia, Napoli Barrese, Leoni Acerra e Virtus Libera Forio).

Il commento a caldo di mister Cellitti:    “Girone tosto con società storiche. Insieme alla Forte Colleferro rappresenteremo il lazio in un girone di ferro. La salvezza è cosa ardua e difficile ma rappresentare la ciociaria in giro per l’ italia, ci chiama al dovere di salvarci con tenacia cuore testa e attributi…siamo pronti, attendiamo l’inizio con ansia e curiosità….avanti ciociari”

Obiettivo è la Salvezza.

03/08/2022, Alatri

ALESSIO DEL VESCOVO DICE SI ALL’ AMB FROSINONE.
 
Alessio, Ciociaro doc, classe 2008 e tanta qualità da mettere al servizio dell’Amb Frosinone.
Del Vescovo sarà uno un punto di riferimento del settore giovanile dell’Amb Frosinone.
 
“ Sono cresciuto calcisticamente nella società Mole Bisleti,per me sono stati una famiglia e lo saranno sempre, li ringrazio per quello che hanno fatto per me, ma adesso è arrivato il momento di mettermi in gioco e provare una nuova esperienza con il Frosinone.
Spero di crescere ancora grazie ai consigli del mister Cellitti, ho visto già dai raduni che il livello è alto con molta professionalità.
Sono molto felice e spero di fare grandi cose in questa stagione. Forza Frosinone 
#RazzaCiociara #WeAre🦁 #SerieBFutsal

02/08/2022, Alatri

RIKU MIMURA È UN NUOVO GIOCATORE DELL’AMB FROSINONE! 
 
Il classe 2000 nipponico si prepara ad affrontare la sua prima esperienza in Italia, entrerà a far parte del roster della Serie B di Mister Cellitti.
Riku proviene dalla Deucão Kobe, squadra giapponese, che milita nella F.League (Serie A2 Giapponese).
La società ringrazia Calcio Fantastico di Akyra Yoshida per la riuscita della trattiva.
 
“Ho voglia di crescere e imparare dal calcio a 5 italiano, spero di ambientarmi subito nel gruppo. La società mi ha accolto benissimo, lotteremo per salvarci e vogliamo raggiungerlo.”
#RazzaCiociara #WeAre🦁 #SerieBFutsal #Japan

29/06/2022, Alatri

UN TALENTINO CLASSE 2007 IN MAGLIA GIALLOBLÙ, EMANUELE IZZO DICE SI! 
 
Emanuele cresciuto nel calcio a 11, nell’ultima stagione protagonista nel Colleferro Calcio, ha deciso di sposare il nostro progetto che prevede la valorizzazione tecnica e umana dei giovani talenti del territorio.
Izzo sarà aggregato nella Serie B e nell’Under 19 Nazionale di Mister Cellitti, prenderà quindi parte al ritiro del 26-28 Agosto agli Altipiani di Arcinazzo-Trevi.
Il classe 2007 sarà anche il punto di riferimento dell’Under 17 dell’AMB Frosinone.
Una strada sempre più verde per la società ciociara, che dalla prossima stagione tornerà a presentare ai nastri di partenza tutte le categorie agonistiche giovanili.
“Sono molto contento di iniziare questa nuova avventura, è uno sport nuovo per me, sarà molto impegnativo ma sono sicuro che con tanto lavoro potrò dare molto alla squadra. Ho trovato tanta organizzazione e professionalità durante i raduni.
Conosco già tanti ragazzi e mi sono sentito subito a casa, non vedo l’ora di cominciare la stagione, FORZA FROSINONE!”
 
#RazzaCiociara #WeAre🦁 #SerieBFutsal

28/07/2022, Alatri

MATTIA SAVELLONI RIMANE IN CIOCIARIA, FROSINONE “SIAMO CRESCIUTI INSIEME, CONFERMIAMOCI”! 
 
Continua la linea verde dell’AMB Frosinone con la conferma del classe 2002 Mattia Savelloni.
Mattia si appresta a cominciare la sua quarta stagione in maglia giallo-blù.
“Sono arrivato al Frosinone che ero appena adolescente, sono cresciuto umanamente e sportivamente insieme al Frosinone. Sono contento di continuare a vestire questa maglia che ormai è la mia seconda pelle.
Lo scorso anno ho avuto la possibilità di giocare il mio primo campionato nazionale di Serie B e di Under 19, questo che inizierà è l’anno della riconferma sia personale che di squadra, abbiamo l’obiettivo della salvezza.
Tutte le avversarie si sono rinforzate, aspettiamo il girone per capire con chi lotteremo per raggiungere la salvezza, sarà ancora più difficile dello scorso anno, in tanti ci danno già per retrocessi ma noi siamo ciociari e proveremo a raggiungerla fino all’ultimo.
Dentro di me ho un sogno che spero di realizzare negli anni che è giocare con la maglia della mia terra in Serie A, oggi è un sogno domani chissà..
Non vedo l’ora di ricominciare, forza Frosinone ”
#RazzaCiociara #WeAre🦁 #SerieBFutsal

25/07/2022, Alatri

TOMMASO TIROLI È IL PRIMO VOLTO NUOVO DELL’AMB FROSINONE C5! 
 
Il classe 2004 è il primo rinforzo per il roster di mister Filippo Cellitti.
Tommaso comincia a praticare calcio a 5 da giovanissimo, fino a esordire in prima squadra nello scorso campionato di Serie B con la maglia della Forte Colleferro, ora il passaggio in terra Ciociara per consacrarsi.
“Frosinone credo sia la piazza giusta per continuare il mio processo di crescita, voglio giocare con continuità e affermarmi in prima squadra oltre a essere un punto di riferimento per l’Under 19 Nazionale.
Ringrazio la Forte Colleferro per la fiducia avuta nei miei confronti e per tutto quello che mi hanno trasmesso umanamente e sportivamente”
La società ci tiene a ringraziare la Forte Colleferro nella persona di Paolo Forte per la riuscita della trattativa.
Benvenuto Tommaso!
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #insiemesipuó #SerieBFutsal

30/06/2022, Alatri

LINEA VERDE PER IL FROSINONE: IL NAZIONALE SCIAUDONE RIMANE IN CIOCIARIA! 
 
Il talento classe 2004 Giuseppe Sciaudone si prepara ad affrontare il quarto anno in maglia gialloblù.
Giuseppe entrato nel giro della nazionale Italiana Under 19 sarà uno dei giocatori di riferimento del roster ciociaro nella prossima Serie B.
“ Il prossimo anno sarà per me il quarto in questa società, la stagione che sta per iniziare spero che sia quella della mia definitiva consacrazione in campionati nazionali. Nella passata stagione ho avuto l’onore di arrivare ad indossare la maglia della nazionale, un sogno che si è avverato.
Voglio aiutare la società e la squadra a ottenere gli obiettivi prefissati cioè salvare il Frosinone in Serie B.
L’obiettivo che mi sono posto è di giocare a livelli alti per tornare a indossare la maglia azzurra.
Non vedo l’ora che arrivi il 26 Agosto per l’inizio del ritiro stagionale.”
 
#RazzaCiociara #WeAre🦁 #SerieBFutsal #insiemesipuó

26/06/2022, Alatri

ALTIPIANI DI ARCINAZZO-TREVI NEL LAZIO SARANNO LE CITTÁ CHE CI OSPITERANNO NEL RITIRO PRE-STAGIONALE
 
Lo staff Tecnico e Dirigenziale ha svolto nella giornata di ieri il sopralluogo presso le strutture che ospiteranno l’AMB Frosinone nel ritiro che anticiperà la Stagione Sportiva 2022/23.
Il ritiro si svolgerà nei giorni 26-27-28 Agosto, saremo ospiti presso A Tavola da Noi pensione ristorante della Signora Masala Caterina agli Altipiani di Arcinazzo, e del Palazzetto dello Sport di Trevi nel Lazio dove si svolgeranno le doppie sedute di allenamento!
 

25/06/2022, Alatri

Rassegna stampa di oggi..
da “Il Messaggero” cronaca sportiva di Frosinone

25/06/2022, Alatri

CREDERE NEI GIOVANI CON I FATTI, CI CLASSIFICHIAMO SECONDI IN TUTTA LA SERIE B ITALIANA!
 
PROGETTO VALORIZZAZIONI GIOVANI CALCIATORI CAMPIONATI NAZIONALI DI CALCIO A 5 – STAGIONE SPORTIVA 2021/2022
Con riferimento al Comunicato Ufficiale N. 1195 del 13 aprile 2022;
– preso atto delle classifiche relative alle presenze dei calciatori e delle calciatrici nelle gare dei Campionati Nazionali di Calcio a 5 secondo quanto previsto dal predetto C.U. N. 1195.
Si pubblicano di seguito le Società che si sono aggiudicate il premio definito dal Comunicato Ufficiale N. 1195 del 13 aprile 2022:
1. A.S.D. FUTSAL GIORGIONE
2. A.S.D. A.M.B. FROSINONE C5
3. A.S.D. REAL DEM CALCIO A 5
4 .A.S.D. 1983 ROMA 3Z HISTORY
5. APOSA BOLOGNA F.C.D.
6. A.S.D. FUTSAL PONTEDERA
7. F.C.D. SENISE
8. A.S.D. EUR MASSIMO
9. A.S.D. ATLANTE GROSSETO
10. U.S. RUSSI S.R.L. SSD
11. A.S.D. SIAC
12 A.S.D. FOSSOLO 76 CALCIO

24/06/2022, Alatri

ALESSANDRO LUCIANI “IL PIBE” NON SI MUOVE DA FROSINONE 
 
Alessandro arrivato al suo quarto anno con la maglia gialloblù, sarà ancora in forza al roster di Cellitti.
Il classe 2002 è stato sicuramente tra i migliori della passata stagione vincendo anche L’AMB Frosinone Award come Miglior Giocatore.
Il progetto Frosinone è basato sulla crescita dei giovani e Alessandro ne è la prova, quattro anni di gol e prestazioni positive hanno permesso ad Alessandro di diventare ormai un punto di riferimento di questa squadra.
“La passata stagione è stata molto positiva anche se abbiamo pagato inizialmente l’inesperienza a un campionato nazionale. Siamo riusciti a centrare il nostro obiettivo stagionale e nelle ultime partite abbiamo provato a centrare il traguardo Play Off sfuggito solo all’ultima giornata.
L’anno prossimo cercheremo di ripeterci e salvare di nuovo il Frosinone in Serie B, le altre squadre si stanno rinforzando molto ma noi siamo ciociari e non molliamo mai.”
23/06/2022, Alatri
Notte Bianca dello Sport ad Alatri
Si è svolta martedì 22 Giugno 2022 la prima Notte Bianca dello Sport  in Piazza Santa Maria Maggiore ad Alatri.
Lo sport, la  passione, la  socializzazione e tanta tantissima gente sono stati i protagonisti della serata!
Sono state tante le associazioni sportive del territorio ad essere protagoniste con esibizioni dimostrative delle loro discipline ed attività, per le strade del centro storico e sul palco della piazza centrale del paese.
Nel pomeriggio l’AMB Frosinone C5 è stata presente con i bimbi della Scuola Calcio a 5 ed in serata con la squadra Femminile,  che fresca vincitrice del girone A del campionato di serie D, è salita sul palco per essere omaggiata dal vice sindaco Roberto Addesse e tutta la città di Alatri.
 

 

21/06/2022, Alatri
 
COLLEPARDO: FROSINONE È CASA MIA!
 
L’Uomo più rappresentativo, l’anima, il cuore dell’AMB Frosinone è la seconda riconferma della stagione 2022/23.
Mister 94 gol con la maglia gialloblù sul petto rimane nella sua terra per trascinare l’AMB Frosinone verso gli obiettivi stagionali.
“Sono contento ed orgoglioso di indossare per il quarto anno consecutivo questa maglia.
Nonostante le molte richieste rimanere a Frosinone è la scelta più logica per me.
Una scelta dettata dal cuore e dall’amore che provo verso questa maglia.
Frosinone è casa mia.
Ricominceremo con la solita voglia che ci contraddistingue, con la nostra organizzazione e le nostre idee.
Non vedo l’ora di ricominciare e di raggiungere con questa maglia altri traguardi, il primo su tutti salvare il Frosinone per il secondo anno consecutivo in Serie B.
La società si sta strutturando, sono sicuro che non ci faranno mancare nulla.
Vorrei infine raggiungere i 100 gol con questa maglia sarebbe un orgoglio e un traguardo storico.”
 

18/06/2022, Alatri

AMB FROSINONE PRIMA RICONFERMA: MAGGI ANCORA A DIFESA DELLA PORTA CIOCIARA! 
 
Porta blindata anche nella prossima stagione 2022 / 2023 , l’estremo difensore Michele Maggi rimarrà tra i pali dell’ AMB Frosinone!
Queste le parole di Michele Maggi sul rinnovo: “Sono molto contento di rimanere a disposizione di mister Cellitti e mister Pappa anche nella prossima stagione.
A Frosinone sto bene,questo sarà il mio terzo anno qui e non vedo l’ora di ricominciare,c’è tutto per poter far bene,siamo un gran bel gruppo,ci sono tanti giovani molto forti,io sono uno dei più “esperti” e metterò a disposizione tutto il mio sapere per far crescere i nostri giovani portieri che hanno tanta voglia di far bene.”
 

17/05/2022, Alatri

AMB Frosinone, Collepardo non si fascia la testa: ”Grande stagione, creata un’alchimia perfetta”

Niente spareggi-promozione per la matricola frusinate. Non è bastata la vittoria a Velletri per superare il Colleferro. Ma l’AMB Frosinone non si fascia la testa e pensa già al prossimo campionato, come si evince a fine partita dalle parole del bomber Cristian Collepardo.

 

“Finisce così un’altra stagione sportiva, la terza con questa maglia, con due promozioni, 94 gol e un playoff di serie B sfiorato al primo anno nel nazionale con una squadra composta per lo più da ragazzi under 19 e solo 5 senior in rosa! Noi ciociari abbiamo l’abitudine di non accontentarci mai quindi sarebbe da ipocriti dire che non credevamo nel raggiungimento dei playoff, la fame vien mangiando e noi siamo scesi in campo a giocarcela fino alla fine. Quello che prevale in questo momento però è un grandissimo orgoglio di aver creato un’alchimia incredibile e aver fatto di questi ragazzi e di questa società un cuore pulsante che batte più forte che mai” – spiega Collepardo.

Grande seguito di tifosi in trasferta per l’ultima partita di campionato.

“Portare  cento persone in trasferta, portare famiglie al seguito, bambini e ragazzi è qualcosa di straordinario, vedere ragazzi arrivati che stoppavano la palla con l’interno diventare giocatori veri è fantastico, vedere un mister che ci mette tutto quello che ha in tutti i momenti in tutti gli allenamenti è unico! Volevo ringraziare pubblicamente la mia società, il mio allenatore e i miei compagni di squadra per questo anno fantastico vissuto insieme. Noi non giochiamo contro nessuno, non facciamo calcoli, giochiamo solo ed esclusivamente per noi stessi e per la maglia – conclude Collepardo –  Passione, dedizione e attaccamento. Occhio perché siamo più vivi e ‘incazzati’ che mai. Al prossimo anno!

da Calcio a 5 Anteprima

16/05/2022, Alatri

LUCIANI E CELLITTI STENDONO IL VELLETRI, MA NON BASTA ALL’AMB FROSINONE: AI PLAYOFF ACCEDE LA FORTE

La gara di Velletri è stata sin da subito vivace e combattuta a viso aperto dalle due giovani compagini. Veloci capovolgimenti di fronte con numerose occasioni da gol da entrambe le parti, che hanno tenuto il pubblico sugli spalti con il fiato sospeso fino all’ultimo secondo dell’incontro.

LA CRONACA – Al 11’ i veliterni perdono malamente palla a metà campo con Collepardo che recupera e lancia Luciani sulla sinistra: suolata con il sinistro e tiro di destro che si insacca sul secondo palo per lo 0-1 dei ciociari. A questo punto la gara si accende, con veloci e ripetute ripartenze che mettono in evidenza la bravura dei due portieri, protagonisti di decisivi interventi mentre i due arbitri stentano a tener bassi gli accesi animi dei contendenti. 

Il Velletri è deciso a recuperare il risultato ma è il Frosinone ad avere le maggiori occasioni per raddoppiare con Collepardo e Luciani, fin ad arrivare al 7’ del secondo tempo quando, approfittando dalla confusione creata da un evidente fallo non fischiato e due uomini a terra al limite dall’area ciociara, i ragazzi di mister Giuliani riescono con una veloce triangolazione a segnare l’1-1.

I leoni ciociari sono convinti di poter vincere e ricominciano decisi a creare occasioni su occasioni con capitan Campus e compagni, con il portierone Maggi sempre pronto a salvare il risultato con spettacolari interventi. E’ al 17’ che il giovanissimo Silvela recupera palla davanti l’area amica, si propone in una veloce ripartenza che lo porta a servire un solitario Celliti capace di anticipare la disperata uscita del portiere avversario per il gol dell’1-2 (l’esultanza nella foto). 

Ultimi minuti concitati che vedono i gialloblù resistere a agli assalti veementi del Velletri, ma il triplice fischio finale premia l’AMB Frosinone con la decima vittoria stagionale che consente di concludere al sesto posto la “regular season”, a solo due punti dal sogno playoff, che si infrange per la contemporanea vittoria della Forte Colleferro sul campo della Junior Domotia, che spinge i lepini al quinto posto e agli spareggi per la promozione.

da Calcio a 5 Anteprima

15/05/2022, Alatri

NIENTE PLAYOFF  PER L’AMB FROSINONE

Non è bastata la vittoria a Velletri per superare il Colleferro. Ma la società non si fascia la testa e pensa già al prossimo campionato. “Ci metteremo subito al lavoro per programmare la stagione. Costruiremo una squadra per puntare ai playoff, il nostro progetto è triennale e vogliamo raggiungere la Serie A2” https://www.alessioporcu.it/…/lamb-si-ferma-2-punti…/

14/05/2022, Alatri

RASSEGNA STAMPA DELLA SETTIMANA

da “Il Messaggero” cronaca sportiva di Frosinone del 13 maggio

08/05/2022, Alatri

L’AMB FROSINONE BATTE I LEONI DI ACERRA E RIMANE IN CORSA PER I PLAY OFF
 
Con la tripletta del folletto Luciani e la doppietta di capitan Campus, l’AMB Frosinone supera in casa per 5-3 i Leoni di Acerra, salendo così a 31 punti in classifica e mantenendo inalterata la possibilità di conquistare i play off nell’ultima giornata di campionato di sabato prossimo, quando i ciociari dovranno fare bottino pieno in casa di un Velletri ormai fuori da tutti i giochi di classifica e sperando nel contempo in un passo falso della coppia Ciampino – Colleferro che distano solo 2 punti.
Un intreccio di risultati non facile per l’AMB Frosinone che in caso di arrivo a pari punti è in vantaggio negli scontri diretti con il Colleferro e in svantaggio con il Ciampino.
Tornado alla partita con Acerra, quella di sabato è stata una grande prova di squadra da parte dei ragazzi di Cellitti, con il 2002 Luciani in gran spolvero, imprendibile dalla difesa campana.
L’ inizio è molto tattico, con un prudente Frosinone che si affida al solito fraseggio veloce per scardinare l’esperta difesa di Acerra chiusa nella propria metà campo.
E’ Luciani al 5’ con una delle sue sguscianti incursioni in area ad aprire le marcature della gara ed a far esultare il gremito palazzetto di Tecchiena. I ciociari presi dall’entusiasmo incominciano ad attaccare a testa bassa ma i leoni campani tengono botta e reagiscono immediatamente segnando prima il pareggio con una veloce ripartenza e poi il gol del 1-2 grazie ad un perfetto schema su punizione da fuori area.
I gialloblù di Cellitti stentano a riprendere il filo del gioco e solo sul finire del primo tempo riescono a raggiungere il pareggio grazie all’azione personale dell’inesauribile capitan Campus.
Nel secondo tempo i ciociari rientrano in campo decisi a vincere e da subito mettono alle corde i leoni acerrani con le rapide incursioni di Savelloni e compagni. Prima è Luciani a portare in vantaggio il Frosinone sul 3-2, poi a seguire Campus fa doppietta per il 4-2 e la partita non ha più storia. Sul finire arriva la tripletta personale del gioiellino Luciani e l’influente terzo gol dei campani che chiude l’incontro sul punteggio di 5-3 per i ragazzi di patron Santoro.
Festa finale sugli spalti con i bimbi della scuola calcio a salutare questa ultima vincente gara casalinga di campionato dell’AMB Frosinone che non pago ancora crede fermamente nel possibile sogno dei play off.
 
Uffici Stampa Società
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

07/05/2022, Alatri

RASSEGNA STAMPA DELLA SETTIMANA

 

 

28/04/2022, Alatri

Recuperi campionato: slittano le ultime due giornate del girone F.
 
Si comunica che, per permettere il regolare svolgimento delle ultime due giornate di regular season, la Lega Nazionale Dilettanti Calcio a 5, in attesa del recupero della gara Ap-Trilem Casavatore (20a giornata), farà slittare le predette ultime due giornate di stagione regolare, esclusivamente per i gironi interessati, di una settimana, passando così alle date 7 e 14 maggio e non più 30 aprile e 7 maggio.
Così facendo, il primo turno di Playoff, sempre dei gironi interessati, sarà riposizionato a mercoledì 18 maggio ore 19, con il secondo turno che rimarrà invece programmato per sabato 21 maggio.
Ecco le nuove date:
 
07 maggio AMB Frosinone – Leoni Acerra
14 maggio Velletri – AMB Frosinone
 
Ufficio Stampa Società
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB.
 
Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "A.M.B. FROSINONE C5"
 
 
 
 

25/04/2022, Alatri

AMB FROSINONE, PAREGGIO A COLLEFERRO CHE FA ANCORA SPERARE PER PLAYOFF


Il 2-2 dei Pala Romboli tra Forte Colleferro e AMB Frosinone è un pareggio che accontenta entrambe le squadre solo in virtù dei risultati emersi sugli altri campi coinvolti nella corsa play off che lasciano sostanzialmente la classifica del girone F invariato, a solo due giornate dal termine. La sfida vista sul campo tra le due compagini è stata sin dai primi minuti avvincente e combattuta, capace di tenere il numeroso pubblico presente sugli spalti con il fiato sospeso fino al triplice fischio finale.

Dopo i primi minuti di studio a ritmi blandi, la squadra di casa prende coraggio e guidata dal brasiliano Mendez incomincia a martellare la difesa ciociara con rapide incursioni e insidiosi tiri dalla distanza che impegnano più volte il portierone Maggi.
I gialloblù non stanno a guardare e rispondono colpo su colpo ai colleferrini ed è al 6’ che Luciani ruba palla a Mendez al limite dell’area e serve un’invitante palla a Cellitti che tira debolmente sul portiere, il quale non perde tempo e lancia Mendez in una veloce ripartenza che si conclude con il gol del 1-0 di Sinibaldi.
A questo punto la partita si accende, i ritmi si fanno elevatissimi con continui capovolgimenti di fronte che vedono premiare al 10’ l’AMB grazie ad un lungo lancio di Maggi sul fondo opposto per Sciaudone che serve al volo l’accorrente Savelloni che mette dentro il tap-in del 1-1.
Seconda metà di tempo che accompagna negli spogliatoi i giocatori con poche emozioni sotto porta ma tanta fisicità in mezzo al campo soprattutto da parte dei padroni di casa.
Calcio d’inizio di secondo tempo che sorprende un po’ tutti ma in particolar modo il portiere della Forte.
Campus batte il calcio d’inizio passando a Collepardo che tira al volo in porta una palombella che beffa il portiere insaccandosi sotto la traversa per il 2-1 del Frosinone.
I ragazzi di mister Forte sembrano subire il colpo ed i ciociari ne approfittano per controllare la partita senza però riuscire ad affondare il colpo del ko.
Al 13’ l’episodio che rimette in gioco il Colleferro: Collepardo scalcia da terra l’avversario che lo aveva atterrato in malo modo e viene espulso.
In vantaggio numerico i colleferrini mettono sotto assedio la porta difesa da Maggi, riuscendo al 15’ a segnare il gol del 2-2 ancora con Sinibaldi ben appostato sul secondo palo, che sfrutta al meglio il gioco con il portiere di movimento.
Tornati in parità numerica i giocatori delle due squadre continuano la partita affrontandosi a viso aperto ma la paura di perdere e la stanchezza fanno prevalere il pareggio finale che tiene aperta la strada dei play off ad entrambe le squadre.


Ufficio Stampa Società


#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

22/04/2022, Alatri

Cellitti tiene l’AMB Frosinone con i piedi per terra: “La Forte Colleferro è favorita ma noi venderemo cara la pelle.”

A tre giornate dalla fine del campionato, con già la salvezza matematica in tasca e la rosa al completo, mister Cellitti fa il punto della difficile trasferta di Colleferro.

“Sabato affronteremo la Forte Colleferro in trasferta, una squadra esperta che fa della fase difensiva la sua arma migliore. E’allenata da Paolo Forte, per me un maestro, il miglior allenatore della categoria ed ha giocatori capaci di fare la differenza come Lorenzo Forte ed il brasiliano Mendez.

Loro sono ampiamente favoriti per questa sfida e probabilmente è la squadra più forte dei playoff, ma noi andremo per giocare una finale e vendere cara la pelle.

Avremo dalla nostra il fatto che saremo seguiti da circa 100 tifosi, stiamo organizzando i pullman.

Avendo già raggiunto il nostro obbiettivo stagionale, non avremo pressioni e non avremo il fatto di dover vincere a tutti i costi. Ma siamo lì e vogliamo giocarcela, anzi dico siamo veramente carichi e daremo il massimo. In questi giorni di stop forzato a causa delle feste pasquali ci siamo allenati molto e bene, siamo pronti.

Rispetto a loro potremo inoltre avere il vantaggio della maggiore corsa e dell’aggressività.

Noi, come ho già detto, abbiamo fatto già qualcosa di straordinario avendo raggiunto in anticipo la salvezza alla prima partecipazione al campionato nazionale di serie B, ma ora abbiamo queste tre finali per inseguire un sogno e vogliamo giocarcele al meglio.

La società è stata brava a puntare sui giovani che ci hanno ripagato in pieno, non vediamo l’ora di scendere in campo e dare il massimo.”

Ufficio Stampa Società
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

15/04/2022, Alatri

RASSEGNA  STAMPA DELLA SETTIMANA 

da “IL MESSAGGERO”, cronaca sportiva di Frosinone del 12 Aprile

 

da “ALESSIO PORCU.IT”

 

10/04/2022, Alatri

AMB FROSINONE SALVEZZA RAGGIUNTA
 
Malgrado le assenze importanti per le squalifiche di bomber Collepardo, capitan Campus e lo spagnolo Alberto, l’AMB Frosinone si è presentato in casa dello Spartak Caserta convinto delle proprie forze e deciso a portare a casa la vittoria pur mettendo in campo tutta l’under 19 affiancata solo dai due veterani Maggi e Cellitti.
I giovani ciociari mettono da subito alle corde i casertani con un bel gioco ampio e veloce, ben orchestrato dal play manager Cellitti.
I padroni di casa fanno muro con una buona difesa ma devono capitolare al 9’ al tapin di Silvela che mette dentro un preciso passaggio sul secondo palo di Savelloni.
L’AMB non si accontenta e continua ad attaccare a testa bassa raggiungendo il raddoppio al 13’ grazie ad un preciso lancio di Cellitti sul lungo linea di destra per Sciaudone che mette sul secondo palo dove Luciani si fa trovare pronto a ribadire in gol.
Lo Spartak prova a reagire con veloci ripartenze che però non portano frutto grazie ad un salvataggio sulla linea di porta di Luciani ed un grande intervento di super Maggi.
Primo tempo che si conclude sul 0-3 grazie al secondo gol di Silvela, lesto al 18’ a sfruttare uno scellerato retro passaggio della difesa di casa.
Il secondo tempo inizia con lo Spartak che mette da subito in difficoltà i ciociari che si salvano grazie a Maggi, lesto ad uscire a rubar palla all’avversario lanciato a rete.
Ma al 6’ sale in cattedra Cellitti: prima avviando dalla propria area una veloce azione, lanciando Sciaudone che chiude sul lato opposto su Silvela che segna lo 0-4 e dopo un minuto andando in rete per lo 0-5 con un’azione personale sulla linea di destra conclusa con un gran tiro a fil di palo.
La gara si abbassa di ritmo, ben controllata dai gialloblù, per poi accendersi improvvisamente al 13’ con un’azione personale di Savelloni che fa l’assist dello 0-6 di D’Arce e l’immediata risposta dei casertani con il gol della bandiera su rapida ripartenza che sorprende la difesa ciociara.
A due minuti dalla fine arriva il gol del 1-7 finale su veloce ripartenza dei ciociari finalizzata a rete da Savelloni.
Ottava vittoria in campionato che fa salire l’AMB Frosinone a 27 punti in classifica, raggiungendo così la salvezza matematica con tre giornate di anticipo e nello stesso tempo posizionandosi a solo due punti dalla zona play off, dovendo affrontare nelle prossime gare proprio le due squadre che la precedono. Infatti, dopo la sosta di Pasqua, affronterà Colleferro e Velletri oltre alla gara casalinga con Acerra.
 
Ufficio Stampa Società
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

08/04/2022, Alatri

L’AMB in emergenza a Caserta, ma Cellitti non ci pensa: ”Voglio vincere le quattro gare rimaste”

“Ad oggi non pensiamo assolutamente ai play-off ma a quel punto che ci manca per raggiungere il nostro obiettivo stagionale che è la salvezza”.

Così parlò Filippo Cellitti, allenatore e giocatore dell’AMB Frosinone alla vigilia della trasferta di Caserta in casa di uno Spartak con l’acqua alla gola ma contro il quale la compagine canarina cercherà di chiudere con largo anticipo la questione-permanenza. Per poi, magari, provare ad alzare lo sguardo verso un altro potenziale obiettivo.

“Certo i play-off sono ancora un traguardo che potremmo conquistare – ammette Cellitti sulle colonne dell’edizione ciociara de Il Messaggero – ma ci penseremo dopo la salvezza. Abbiamo quattro gare che per noi saranno quattro finali, le giocheremo alla morte. Purtroppo veniamo da due sconfitte consecutive arrivate come vere beffe contro Cioli Ariccia e Alma Salerno, ma questo fatto ci dà ancora più carica per affrontare al meglio le quattro gare che mancano al termine della ‘regular season’. Dopo Caserta, avremo la Forte Colleferro ancora in trasferta (al ritorno in campo dopo la sosta pasquale, n.d.c.), Leoni Acerra in casa per poi chiudere a Velletri. Quattro gare difficili nelle quali però vogliamo primeggiare”.

La volata gialloblù parte dunque all’ombra della Reggia.

“Quello di sabato sera sarà il primo match-point salvezza contro lo Spartak, allenato da Alessandro Vitale, un coach preparato che conosco bene. Gioca in maniera molto organizzata con ritmi alti, dovremo essere bravi ad aspettarli e colpirli nelle occasioni che ci si presenteranno durante la gara. C’è da dire che oltre a noi la salvezza dipende anche dagli altri. Se il Casavatore infatti non dovesse vincere anche in caso di nostro risultato negativo sarebbe salvezza, ma non vogliamo pensare a questa eventualità. Il nostro motto – ribadisce con forza Cellitti – è vincere le quattro gare che restano”.

Le scelte del player-manager, purtroppo, saranno condizionate dalle recenti sanzioni disciplinari che hanno riguardato Collepardo, Campus e Secilla, che sono stati tutti squalificati. Una situazione che imporrà a Cellitti di incrementare necessariamente la quota-under nella lista dei dodici che verrà presentata prima della gara.

 

da Calcio a 5 Anteprima

13/03/2022, Alatri

AMB FROSINONE, SECONDA SCONFITTA DI FILA CONDITA DI ROSSO
 
Grande delusione sabato pomeriggio al palasport di Tecchiena dove l’AMB Frosinone esce sconfitto con l’Alma Salerno per 7-8 nonostante un ottimo primo tempo, finito con un doppio vantaggio per i ciociari.
Sconfitta che pesa il doppio grazie al discutibile arbitraggio che ha regalato ai ragazzi di mister Cellitti cartellini gialli a iosa e così combinando due rossi per doppia ammonizione al bomber Collepardo e capitan Campus e determinando la squalifica alla prossima gara, per quinta infrazione, a Secilla.
Primo tempo che era iniziato con i gialloblù determinati ad attaccare a testa bassa raggiungendo dopo un paio di minuti il vantaggio con una giocata personale del folletto Luciani.
Ma i salernitani sono squadra di rango e reagiscono immediatamente agli assalti ciociari con un doppio colpo per il momentaneo 1-2.
Allora sale in cattedra bomber Collepardo che con due guizzi dei suoi riporta in pochi minuti in vantaggio il Frosinone sul 3-2.
Al 15’ viene espulso il portiere dell’Alma per una maldestra uscita su Savelloni e Luciani approfitta della superiorità numerica per metter dentro il gol del 4-2 che sarà punteggio finale del primo tempo.
Secondo tempo che inizia da subito sotto il segno delle ripartenze micidiali del Salerno che in pochi minuti riportano il punteggio in parità sul 4-4. Ma i ciociari sono lesti a rispondere in un giro di lancette prima con Collepardo e poi ancora con Luciani per il 6-4.
A questo punto sembra fatta per i ragazzi gialloblù ma i campani non ci stanno a perdere la rincorsa per i play off e complice prima l’ingenua espulsione di Collepardo e poi di Campus per doppia ammonizione, riescono a ribaltare il risultato sul 6-8.
Solo nel minuto finale, incandescente e mal gestito dalla terna arbitrale e con le due squadre a ranghi ridotti per espulsioni, Secilla segna su tiro libero fissando il punteggio sul 7-8.
Sosta del campionato che arriva come non mai nel momento giusto per ricaricare la squadra fisicamente e mentalmente per affrontare al meglio delle forze la difficilissima e decisiva trasferta del 9 aprile a Caserta.
 
Ufficio Stampa Società
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

11/03/2022, Alatri

AMB Frosinone, arriva l’Alma Salerno. Luciani: ”Match difficile, ma ci proveremo fino alla fine”

Una sfida dove i punti in palio peseranno davvero tanto. L’AMB Frosinone ospita domani pomeriggio, per il girone F di Serie B, l’Alma Salerno. Fischio di inizio alle ore sedici.

In classifica i campani sono quarti con 31 punti, mentre i ciociari si trovano al settimo posto e possono ancora allungare gli occhi verso la zona play-off in caso di vittoria e di risultati favorevoli dagli altri campi..

Sarà una bellissima gara ma allo stesso tempo difficile per noi – sono le parole di Alessandro Luciani talentuoso folletto classe 2002 che è diventato un punto di forza anche in B- Il nostro obiettivo è sempre stato la salvezza anche se adesso siamo vicini alla zona play-off. Perciò faremo di tutto per vincere così da allontanarci definitivamente dalla zona play-out ed accorciare il divario da chi ci precede in classifica”.

Un finale di campionato da vivere tutto di un fiato.

“Vediamo che succede, darò tutto per aiutare i miei compagni. Giochiamo partita dopo partita e poi vedremo dove saremo arrivati – conclude Luciani

Da Calcio a 5 Anteprima

06/03/2022, Alatri

AMB FROSINONE, SCONFITTA DOLOROSA AD ARICCIA
 
Si è disputato ieri presso il Pala Kilgour di Ariccia il match valido per la diciassettesima giornata del campionato di serie B nazionale girone F tra la Cioli Ariccia e l’AMB Frosinone.
I 3 punti al termine di un match vibrante sono ad appannaggio della squadra castellana col punteggio finale di 3-1.
Sconfitta dolorosa per l’AMB poiché il primo tempo era stato sicuramente promettente in quanto chiuso in vantaggio grazie al gol del bomber Cristian Collepardo su punizione perfetta. Per il forte laterale gol numero 20 in questo campionato, bottino notevole in un campionato nazionale.
La ripresa si apre con una banale palla persa in uscita dall’ AMB che la Cioli sfrutta nel migliore dei modi pareggiando i conti.
A 12 minuti dal termine l’episodio che cambia il volto del match: viene espulso il portiere ospite Maggi per un discutibile fallo sul pivot locale Kaci.
La Cioli sfrutta al meglio la superiorità numerica susseguente siglando il gol del sorpasso.
L’AMB accusa decisamente il colpo e subisce oltre il gol del 3-1 anche una seconda espulsione. La reazione è tardiva e la Cioli gestisce al meglio il doppio vantaggio portando il match in chiusura.
Tre punti d’oro in la classifica per la squadra di Ariccia, d’altro canto dura sconfitta per L’AMB dopo un ottimo primo tempo.
Ora testa al prossimo incontro di sabato prossimo quando ospiteremo tra le mura amiche del Palazzetto di Tecchiena di Alatri l’Alma Salerno quarta forza del campionato.
 
CAPRARA MASSIMILIANO UFFICIO STAMPA SOCIETÀ
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

04/03/2022, Alatri

L’AMB SOGNA I PLAYOFF. COLLEPARDO: “Avanti così”

 La AMB Frosinone dell’allenatore-giocatore Filippo Cellitti che sta partecipando per la prima volta nella sua storia al campionato nazionale di serie B di calcio a 5, sogna in grande. Dopo i sette punti nelle ultime tre partite frutto di due vittorie ed un pareggio, la squadra ciociara é salita a 24 punti in 16 gare che le hanno permesso di raggiungere la settima posizione. I gialloblu’ vantano ben 14 punti sulla zona retrocessione, retrocedono direttamente le ultime due mentre la terzultima disputa i playout, e, soprattutto sono a solo un punto dalla zona playoff. Disputare gli spareggi per la serie A sarebbe un sogno per la squadra ciociara matricola del campionato.

Per poter cullare il sogno la AMB Frosinone deve però uscire indenne dalle prossime due sfide, la trasferta di domani pomeriggio ad Ariccia, attualmente terza e la gara casalinga del 12 marzo contro Salerno. Domani la gara é molto difficile ma sperare non costa nulla. La pensa così il bomber ciociaro Christian Collepardo, 28 anni, 19 reti finora in campionato, giocatore che ha giocato già in serie B prima a 19 e successivamente due anni a Colleferro. “Veniamo da tre gare positive dove abbiamo conquistato un punto in più rispetto alla nostra tabella di marcia- ha spiegato Christian Collepardo- il pareggio a Ciampino non era preventivato. Non abbiamo benissimo in queste tre gare, ma siamo stati bravi a sfruttare al meglio le occasioni avute”.

“Ora ha aggiunto Collepardo- avremo sabato una gara proibitiva, Ariccia sulla carta é più forte di noi, partita con obiettivi diversi. Noi cercheremo di giocare al meglio con il vantaggio di non avere l’assillo di dover vincere a tutti i costi. Il nostro obiettivo resta la salvezza da conquistare il prima possibile. Finora abbiamo fatto una stagione straordinaria ma non vogliamo fermarci”.

Mister Filippo Cellitti che si dividerà ancora una volta tra panchina e campo per cercare di aiutare da vicino i propri ragazzi dovrà fare a meno del capitano Alessio Campus squalificato. I tifosi sognano in grande e la società del presidente Fabrizio Santoro cerca di restare con i piedi per terra cercando di raggiungere quanto prima la quota salvezza. Per mantenere la categoria servono ancora probabilmente 9 punti.

Di EMILIANO PAPILLO, “IL MESSAGERO”

04/03/2022, Alatri

L’AMB Frosinone ora vuole divertirsi. Maggi: “Con la Cioli gara difficile, ma non ci snaturiamo”

Totalmente recuperato dopo un infortunio che lo ha tenuto fermo ai box per quattro mesi, Michele Maggi può dare le sue “manone” di aiuto all’AMB Frosinone. Con il portiere abbiamo analizzato il prossimo impegno di campionato dei ciocari che affronteranno, in uno dei tanti derby laziali del girone E, la Cioli Ariccia.

 

Michele, che partita ti aspetti?

“Sicuramente la gara di sabato contro la Cioli sarà una sfida durissima. Hanno un roster di primissima qualità e vengono da ottimi risultati. Sarà sicuramente una bellissima partita. Noi andremo lì per fare la nostra gara, non ci siamo mai snaturati contro nessuna compagine e di certo non lo faremo sabato. Veniamo da buone prestazioni anche noi, condite da sette punti nelle ultime tre gare.

La classifica del girone E vede l’AP che ha fatto il vuoto, tallonato dal Domitia; dietro c’è grande bagarre per raggiungere i play-off, mentre in zona salvezza i giochi appaiono fatti. Ecco, per voi che siete una matricola, trovarvi a questo punto del torneo a guardare più “avanti” che “dietro” cosa vuol dire?

“Nel nostro girone ci sono due squadre che stanno facendo un campionato a parte, AP e Domitia. Sono due ottime compagini, costruite per stare lì su. Hanno grandissime individualità ed è giusto, per quello che hanno fatto vedere nel corso della stagione, che siano loro a battagliare per la vittoria finale. Subito dietro ci sono 4-5 squadre distanziate di pochi punti, e credo che solo all’ultima giornata si definirà il quadro completo per chi avrà la possibilità di accedere ai play off. Dal canto nostro, essendo una matricola, siamo pienamente soddisfatti del cammino fatto fino ad ora”.

L’estremo difensore prosegue.

“Avevamo come obbiettivo la salvezza e diciamo che l’abbiamo quasi raggiunto. Ovvio che adesso viene il bello ed abbiamo l’obbligo di provarci. Siamo lì, ce lo siamo guadagnato ed è giusto provarci. Lo dobbiamo fare per noi stessi, per mister Cellitti, un allenatore che non trascura nessun dettaglio, prepara le gare in modo eccellente, e ci ha dato un’identità, facendoci giocare senza nessuna paura. Voglio ricordare che questa squadra è composta da solo quattro senior, giocatori di movimento, poi due portieri senior e una “banda” di ragazzi 2002 e 2004 che sono il nostro valore aggiunto, il nostro fiore all’occhiello. Questo è tutto merito del mister e della società che ha creduto in questo progetto”.

Maggi conclude.

“Mi dispiace tanto essere stato fermo per così tanto tempo per via di un infortunio, però adesso sono tornato e ho tanta voglia di fare bene. Colgo l’occasione per ringraziare la società, il mister e il nostro preparatore dei portieri, Gino Pappa, per non avermi mai messo in disparte e aver atteso con pazienza il mio ritorno in campo”.

Da Calcio a 5 Anteprima

27/02/2022, Alatri

EUROGOL VITTORIA DI CAMPUS SUL FIL DI SIRENA
 
Si è disputato ieri pomeriggio il match tra l’AMB Frosinone e il Trilem Casavatore, scontro diretto per la salvezza, valido per la quinta giornata del girone di ritorno della serie B nazionale girone F.
Nel nostro racconto questa volta partiremo dalla fine.
Ultimi 60 secondi di gioco effettivo, risultato fermo sul 3-3, ripartenza ospite con imbucata che poteva essere letale ma il portiere Michele Maggi compie una grandissima parata che evita una sconfitta che sarebbe stata immeritata e bruciante. Ma non è finita qui: contropiede locale e palla che termina in fallo laterale. Mancano solo 3 secondi: batte Collepardo, palla a capitan Alessio Campus il quale, un passo dopo il centrocampo non ha alternative se non quella di provare a calciare in porta. Con il suo destro scaglia un autentico bolide che toglie letteralmente la ragnatela dall’incrocio dei pali, facendo esplodere il Palazzetto di gioia per una vittoria vitale per il sogno salvezza dell’AMB ormai realisticamente ad un passo.
Riavvolgendo il nastro della partita in un autentico flash back partiamo dal minuto 5 della prima frazione di gioco: vantaggio locale con un facile tocco in rete di Luciani da 2 passi su assist di Campus.
Pareggio ospite su errore della difesa locale ma ci pensa ancora Campus a siglare il gol del sorpasso con un tiro da fuori.
Nuovo pareggio dei campani su dormita della retroguardia Ciociara e chiusura del primo tempo sul parziale di 2-2.
La ripresa è molto equilibrata ed è spezzata dallo splendido gol ospite direttamente su calcio di punizione: traiettoria a giro perfetta che si insacca alle spalle di Maggi.
Passano solo 30 secondi e ci pensa bomber Cristian Collepardo a ristabilire la parità sul 3-3.
Il resto è storia.
Vittoria fondamentale per l’AMB Frosinone che sale ad un rassicurante +14 sulla zona play out a 6 giornate dal termine. Contemporaneamente siamo a solo una lunghezza dalla zona playoff. A questo punto sognare è lecito per il sodalizio di patron Fabrizio Santoro.
Prossimo impegno tra 6 giorni in trasferta contro la Cioli Ariccia terza forza del campionato.
 
CAPRARA MASSIMILIANO UFFICIO STAMPA SOCIETÀ
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

25/02/2022, Alatri

Capitan Campus prepara l’assalto dell’AMB: ”Contro la Trilem ci giochiamo un pezzo di salvezza”

Torna Collepardo nell’AMB che affronta la Trilem Casavatore nel secondo scontro-salvezza consecutivo, che la squadra del player-manager Filippo Cellitti potrà nuovamente giocare davanti al pubblico amico. Il 3-1 sulla Real Dem ha fatto salire l’autostima nello spogliatoio frusinate e le aspettative, come afferma capitan Campus, sono importanti.

”Sia a Ciampino che contro la Real Dem abbiamo raccolto quattro importantissimi punti – ha spiegato Campus – e non era facile. Il Real Ciampino é una delle migliori squadre del girone e la classifica lo dimostra, mentre la Dem non aveva nulla da perdere e abbiamo dovuto fare una grande prestazione per vincere. Siamo molto soddisfatti. Nessuno in estate aveva pronosticato l’attuale classifica a questo punto della stagione. La società sta lavorando bene puntando sui giovani”. 

Campus sta confermandosi uno dei punti di riferimento della formazione frusinate.

“Personalmente sono contento del mio rendimento. Ho ritrovato la categoria dopo diversi anni, all’inizio non è stato facile ma con il lavoro man mano siamo migliorati fornendo grandi prestazioni ed ottenendo punti pesanti. Ora ci aspetta la gara casalinga contro la Trilem, una sfida decisiva per la salvezza. Vogliamo vincere, ma sarà determinante l’apporto del pubblico. Mi aspetto una gara difficile con i campani che verranno a Tecchiena per vincere, perchè la gara è fondamentale per entrambe. La nostra classifica ci permette di giocare con tranquillità. Siamo migliorati e vincere sabato sarebbe il coronamento di una stagione fantastica”.

da Calcio a 5 Anteprima

24/02/2022, Alatri

AMB FROSINONE , 3 PUNTI DI PLATINO PER LA CORSA SALVEZZA
 
Si è disputato ieri sera presso il Palazzetto di Tecchiena di Alatri il recupero della prima giornata del girone di ritorno del campionato nazionale di serie B girone F tra l’ AMB Frosinone e il Real Dem .
Dopo un match tirato è arrivata una vittoria importantissima per i padroni di casa con il risultato di 3-1 frutto delle reti di capitan Alessio Campus , dello spagnolo Alberto Secilla e di Mattia Savelloni .
Parte subito forte l’AMB con Secilla che dopo 3 minuti pennella un traversone in area che trova Campus per il vantaggio ciociaro.
A metà della prima frazione di gioco è Campus a rendere il favore a Secilla mandandolo in rete su imbucata sul secondo palo per il raddoppio locale.
Termina così la prima frazione di gioco sul parziale di 2-0 per i locali.
Nella ripresa si parte con un rapido contropiede della squadra locale chiuso al meglio da Savelloni che fa 3-0 .
L’AMB controlla tranquillamente il match anzi spreca varie occasioni per rimpinguare il bottino; dall’altra parte ci provano gli ospiti a creare dei pericoli alla retroguardia locale ma il portiere Maggi fa buona guardia.
A 30 secondi dal termine il Dem trova il gol della bandiera per il 3-1 finale.
Tre punti d’oro dunque incamerati dalla banda Cellitti che avvicinano il roster ciociaro al sogno chiamato salvezza che rappresenterebbe un traguardo storico per una società giovane al primo anno di B nazionale.
Occorre ora ricaricare subito le pile poiché tra 48 ore si torna subito in campo per altri 40 minuti di fuoco contro una diretta concorrente alla salvezza qual è il Trilem Casavatore che sarà appunto ospite dell’AMB sabato ore 16.00 presso il Palazzetto di Tecchiena di Alatri.
Vi aspettiamo in massa per tifare tutti insieme i nostri ragazzi.
 
CAPRARA MASSIMILIANO UFFICIO STAMPA SOCIETÀ
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

23/02/2022, Alatri

Collepardo lancia l’AMB Frosinone: ”Battiamo Real Dem e Casavatore e la salvezza sarà cosa fatta”

Scende in campo alle 19 l’AMB Frosinone, per recuperare la gara della prima giornata di ritorno con la Real Dem. Curiosamente, anche la partita di andata, che avrebbe dovuto segnare lo storico debutto dell’AMB in Serie B, venne rinviata e poi vinta dai frusinati. Che si presentano al recupero in un eccellente stato di fiducia dopo aver rimontato la gara di Ciampino che ad un certo punto sembra compromessa. 

Il cruccio che accompagna Christian Collepardo nella vigilia della sfida con la Dem è che non sarà protagonista in campo, come lo è stato anche a Ciampino.

– Cosa hai apprezzato maggiormente della prestazione di sabato scorso da parte dell’AMB?

“A Ciampino abbiamo reagito alla grande dopo un primo tempo sottotono, abbiamo approcciato male la gara sbagliando atteggiamento ma nel secondo tempo sono uscite fuori le nostre qualità”.

– La Dem viene a Tecchiena da ultima in classifica. Occasione da sfruttare a tutti i costi, ma giocando con quale atteggiamento?

“Stasera è fondamentale ottenere i tre punti considerando la posizione della Dem. L’atteggiamento sarà quello di sempre, ovvero provare a proporre un calcio a cinque offensivo e cercare di avere più tempo possibile il pallino del gioco in mano”.

– Pensi che una vittoria stasera possa indirizzare definitivamente il vostro cammino verso la salvezza?

“E’ una gara cruciale per il nostro cammino e per il discorso salvezza, e anche la prossima con il Casavatore: saranno le due partite più importanti in chiave permanenza. Vincendo riusciremo a chiuderlo quasi definitivamente e magari potremmo puntare a qualcosa di più rispetto alla salvezza diretta”

da Calcio a5 Anteprima

19/02/2022, Alatri

AMB FROSINONE, 3-3 CONQUISTATO CON IL CUORE
 
L’AMB Frosinone conquista un meritato punto al Pala Tarquini di Ciampino solo al fotofinish, grazie ad un secondo tempo tutto cuore e gambe.
Primo tempo tutto a favore dei padroni di casa del Real Ciampino che da subito mettono alle corde un Frosinone poco incisivo e assopito.
Protagonista dei primi minuti e per tutta la partita è il rientrante portierone Michele Maggi, decisivo con più di qualche intervento spettacolare a limitare il risultato a favore degli aereoportuali che riescono già al 5’ minuto a passare in vantaggio con un imprendibile tiro su schema da calcio d’angolo.
La reazione dell’AMB non è decisa ed il Ciampino ne approfitta mettendo in difficoltà più volte la difesa ciociara che deve capitolare al 13’ ad una veloce ripartenza, scaturita da un contestatissimo retropassaggio al portiere, per il 2-0 meritato dei ciampinesi. Primo tempo che finisce con un clamoroso palo preso dai rossoblù di casa.
Secondo tempo che da subito sembra essere affrontato dai ragazzi di Cellitti con maggior grinta e consapevolezza, mettendo in difficolta più volte la retroguardia di casa.
Nonostante un confuso arbitraggio che sembra remargli contro, l’AMB all’ 8’ riesce ad accorciare con il bomber Collepardo che raccogliendo un corto rinvio insacca a fil di palo con il suo micidiale sinistro. Allora Cellitti suona la carica e da una sua discesa sulla destra al 10’ne segue un assist perfetto per Luciani che fa il 2-2.
I restanti dieci minuti del secondo tempo sono una vera e propria battaglia agonistica tra le due squadre che i due arbitri di linea condizionano in negativo per entrambe, con decisioni assai discutibili.
I ciociari provano a vincere la partita attaccando con veemenza la porta avversaria, ma sono i padroni di casa al 16’a passare sul 3-2 con una rapida ripartenza. Quando tutto sembra ormai deciso per il Real Ciampino con il tiro libero assegnato a loro favore, diventano protagonisti dell’incontro il cuore e la grinta ciociara: prima il n°12 Michele Maggi para con il viso il tiro libero e poi a 30’’ dalla fine capitan Campus insacca il 3-3 finale su preciso assist dal fondo del portiere di movimento Secilla.
Punto importantissimo per la salvezza conquistato a Ciampino dall’ AMB Frosinone che mercoledì 23 recupererà in casa la partita della prima giornata di ritorno contro il Real Dem, fanalino di coda del girone.
 
Ufficio Stampa Società
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

13/02/2022, Alatri

AMB FROSINONE PRIMA RIMONTA E POI SI SCHIANTA
 
L’AMB Frosinone non riesce a superare lo scoglio Junior Domitia. La squadra di Luigi Bernardo s’impone sul campo ciociaro per 3-7.
I gialloblù di Cellitti si complicano la gara già dai primi minuti con due banali errori difensivi che permettono agli avversari di andare in vantaggio prima con De Lucia e poi raddoppiare con Giordano, così andando agevolmente al riposo sul 0-2.
Nella ripresa il Frosinone sembra rientrare in campo più concentrato e deciso; E’ Luciani che accorcia le distanze con un bel pallonetto su portiere in uscita. Ma neanche il tempo di esultare che i campani allungano di nuovo sul 1-3 con Rennella.
I ciociari non ci stanno a perdere ed allora indomiti assestano un doppio colpo agli avversari: prima con Secilla che con un rapido gioco di gambe fa il 2-3 e poi Cellitti con un gran tiro da fuori area mette in rete per il 3-3.
Quando la gara sembra ormai ripresa l’AMB si spegne di nuovo e Palumbo ne approfitta per dare il colpo del ko con una micidiale doppietta e portare lo Junior Domitia sul 3-5.
A seguire Rennella e De Lucia fissano il punteggio sul 3-7 finale.
 
Ufficio Stampa Società
 
 

10/02/2022, Alatri

 Cellitti: ”Stagione falsata per tanti rinvii, ma ora pensiamo al Castel Volturno”

Un vero ‘tour de force’ attende l’AMB Frosinone. Sabato 12 c’è la sfida casalinga al Castel Volturno, seconda forza del campionato per la seconda giornata di ritorno, mentre il 19 difficile  trasferta a Ciampino ed infine il 23 febbraio di nuovo in casa nel recupero contro il Montesilvano, match che inizialmente doveva recuperarsi il 16 febbraio. L’allenatore-giocatore dell’AMB Filippo Cellitti fa il punto della situazione in casa ciociara  e non ha mancato di esporre tutto il suo disappunto in una intervista sulle colonne del Messaggero.

“A questo punto si può parlare di campionato falsato. Montesilvano ha quattro gare da recuperare e sono giù 2-3 volte che rinvia la gara con noi. Per noi si tratta di una sfida molto importante perché vincendo quello che è un vero e proprio scontro diretto potremmo fare un passo decisivo verso la salvezza. Creo che con 10-12 punti nel girone di ritorno – spiega Cellitti – possiamo certificare la permanenza in Serie B”.

Un momento non semplice anche dal punto di vista della preparazione

“Ci stiamo allenando in pratica tutti i giorni tranne il martedì – riprende Cellitti – ma non è facile preparare le partite in questo modo se poi uno o due giorni prima le stesse vengono rinviate. Fortunatamente al momento non abbiamo casi di positività e siamo sempre scrupolosi nel rispetto del protocollo della Federazione”.

La gara contro il GGteamwear Junior Domitia  ha le sue tante insidie

“Sfidiamo a seconda forza del campionato – conclude il mister – hanno due stranieri molto forti e sono ben allenati da Luigi Bernardo. Noi giocheremo a viso aperto senza paura provando a vincere”.

30/01/2022, Alatri

TROPPO AP PER L’AMB FROSINONE
 
Come da pronostico alla vigilia, la seconda giornata di ritorno del campionato vede l’AMB Frosinone sconfitto per 8-0 sul campo della capolista AP Calcio a 5 di Aversa.
Malgrado il risultato pesante, la partita è stata ben giocata dai giovani ciociari che hanno affrontato una squadra esperta e molto forte tecnicamente, non a caso candidata alla vittoria del campionato.
I gialloblù di mister Cellitti iniziano da subito la partita a spron battuto, affrontando gli avversari a viso aperto senza snaturare il proprio abituale gioco d’attacco.
Le prime occasioni sono per i ciociari che da prima si presentano con Collepardo solo davanti alla porta che tira alto e subito dopo con Secilla che tira debolmente addosso al portiere.
La partita sembra equilibrata e ben giocata da ambo le parti ma al 5’ sale in cattedra il brasiliano Caetano che scende dalla sua area, dribbla e tira a fil di palo per l’1-0.
La compagine cara al presidente Santoro reagisce e continua a macinare gioco, ma al 10’ sono ancora i locali a raddoppiare con un tiro da fuori area che passa tra più gambe e sporcato da una deviazione inganna il portiere Maggi.
Al 16’ il brasiliano Caetano sugli sviluppi di una ripartenza triplica superando Maggi in uscita.
Il primo tempo finisce così, con un po’ troppo nervosismo nelle file dei gialloblù ciociari.
Nella ripresa la storia non cambia, i frusinati si presentano per primi al tiro con Campus ma al 6’ arriva il quarto gol dell’AP con Scheliski che approfitta di un retropassaggio di Secilla e completamente solo realizza. Al 10’ i campani segnano il quinto gol al termine di una pregevole triangolazione dentro l’area ciociara.
A gara oramai compromessa, mister Cellitti fa esordire in serie B Nazionale l’ennesimo 2004, Piergiorgio Mauri, e mette in campo tutti i giovani a disposizione che non sfigurano ma subiscono inevitabilmente la tecnica e l’esperienza degli avversari che realizzano altre tre reti per l’8-0 finale.
Una gara subito da archiviare per l’AMB Frosinone che deve pensare ora al recupero del 9 febbraio in casa contro il Real Dem di Montesilvano per riprendere immediatamente la strada verso la salvezza.
 
Ufficio Stampa Società
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB
 

28/01/2022, Alatri

AMB, il presidente Santoro: ”Contro la capolista match proibitivo, ma non faremo barricate”

Torna in campo l’AMB Frosinone. Il team ciociaro rende vista sabato pomeriggio alla capolista AP. Della trasferta ad Aversa e del momento della sua squadra ha parlato il presidente Fabrizio Santoro sulle colonne del quotidiano Il Messaggero.

“Siamo dispiaciuti per non aver giocato la gara con il Montesilvano che è ultima in classifica e che ci poteva regalare subito altri tre punti fondamentali per la nostra salvezza. Nel recupero del 9 febbraio speriamo di avere un buon pubblico al seguito per aiutarci a vincere la partita”.

Che match sarà quello in terra campana?

“Aversa? Sulla carta è un match proibitivo visto che oltre ad essere al comando i campani hanno una rosa di categoria superiore: di contro ce la giocheremo senza fare barricate anche perché non abbiamo nulla da perdere”.

Tracciamo un bilancio fin qui dell’AMB.

“E’ molto positivo anche perché siamo una neopromossa al primo anno in serie B – prosegue Santoro –  la squadra è molto giovane con due stranieri come Secilla che ha fatto vedere grandi doti tecniche e Orenella che si sta dimostrando un talento. Sapevamo che inizialmente avremmo trovato delle difficoltà. Per mantenere la categoria credo che nel girone di ritorno dovremmo conquistare dodici punti. Stiamo diventando un punto di riferimento importante per il futsal della Ciociaria e, perciò, vogliamo crescere” – conclude il presidente Santoro.

21/01/2022, Alatri

Rassegna stampa del 17 e 21 gennaio 2022,
da “Il Messaggero” cronaca di Frosinone
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB.

20/01/2022, Alatri

GARA DELL’AMB FROSINONE RINVIATA COME DA COMUNICATO DEL 20/01/2022
 
FIGC – LND – Divisione Calcio a 5
COMUNICATO UFFICIALE N°559
SERIE B – GIRONE F
 
Rinvio Gara del 22 Gennaio 2022
Con riferimento alla emergenza sanitaria ed alle disposizioni finalizzate al contrasto della diffusione del Virus Covid-19, preso atto delle positività accertate dei componenti appartenenti al Gruppo Squadra della Società A.S.D. REAL DEM C5, si dispone il rinvio della gara del Campionato Nazionale di Serie B come di seguito specificato:
 
A.S.D. AMB FROSINONE C5 – A.S.D. REAL DEM C5             09.02.2022      ore 19.00
 

16/01/2022, Alatri

AMB FROSINONE DI RIMONTA: FINISCE 4-4 CON IL VELLETRI
 
L’AMB Frosinone continua la sua striscia positiva con il quarto risultato utile consecutivo, impattando al palasport di Tecchiena 4 a 4 con il temibile Velletri di mister Giuliani, rimontando un iniziale pesante passivo di 0-3.
I giallo blu partono subito forte andando insidiare la porta avversaria con un paio di tiri ben sventati dal portiere veliterno; ma a passare in vantaggio dopo solo due minuti sono i bianchi del Velletri che sfruttano al meglio una corta respinta in area piccola del portiere ciociaro, mettendo facilmente in rete per lo 0-1.
I ragazzi ciociari accusano il colpo e ne giro di 5 minuti subiscono altri due gol: uno su rigore per atterramento su un corto retropassaggio al portiere ed il secondo con un gran tiro dalla tre quarti di campo castellana che trova il portiere fuori dai pali.
Cellitti e compagni, spronati anche dal pubblico, finalmente reagiscono prendendo prima un palo con il vivace Luciani e poi accorciando le distanze per l’1 a 3 con un’incursione in area del bomber Collepardo.
Ma ancora un errore nella fase difensiva dei padroni di casa permette al Velletri di allungare sul 4-1.
La partita sembra oramai compromessa per la banda Cellitti che però non demorde e comincia finalmente a giocare con il giusto piglio ed attenzione, guidati dal 2002 Savelloni che imposta gioco e va a concludere pericolosamente in porta più volte, riuscendo a giungere a gol per il 2-4 a due minuti dalla fine del primo tempo, con una rasoiata a fil di palo su uscita fuori area del portiere avversario.
Il secondo tempo inizia con ritmi elevatissimi da ambo le parti, ma l’AMB Frosinone sembra avere da subito una marcia in più e dopo un paio di buone occasioni sbagliate, intorno al quinto minuto è Collepardo a realizzare il gol del 3 a 4, con un gran tiro sotto il set su schema da calcio d’angolo.
I ciociari cominciano a credere veramente al recupero incrementando la pressione di gioco e le buone giocate sotto porta velletrana, con lo spagnolo Secilla che si rende protagonista della partita mettendo a segno a metà tempo il gol del 4 a 4 con un gran a tiro giro che fa esplodere di gioia il palasport di Tecchiena.
Segue un entusiasmante finale di partita con ambo le squadre che provano a vincere, affrontandosi a viso aperto ed impegnando ripetutamente i due portieri a parate decisive per il risultato finale di 4 a 4.
Appuntamento a sabato prossimo 22 gennaio, ancora al palasport di Tecchiena dove l’AMB Frosinone affronterà il Real Dem di Montesilvano.
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

15/01/2022, Alatri

L’AMB Frosinone ci prova: contro il Velletri squadra al completo, debutta lo spagnolo Orellana

Ritrova il campo di gara l’AMB Frosinone, che sabato tornerà a giocare al palasport dei Tecchiena per ospitare il Velletri nell’ultima giornata del girone di andata. E ultima occasione anche per tentare l’assalto alla qualificazione per i preliminari di Coppa Italia: con una vittoria, i ragazzi del presidente Santoro aggancerebbero la Forte Colleferro al quarto posto e potrebbero ancora riuscire a soffiare l’ultimo posto utile proprio ai cugini lepini, Ma il player-manager Filippo Cellitti per il momento preferisce soffermarsi a giudicare solo il match con i castellani.

“Quella di sabato sarà una partita molto difficile contro una squadra, il Velletri, ostica e ben allenata da un grande allenatore quale Claudio Giuliani, composta da giocatori di qualità ed esperienza come Velazquez, Montagna e Proia – analizza Cellitti sulle colonne de Il Messaggero. – Il nostro bilancio finora è molto positivo, siamo andati oltre più ogni rosea previsione. Il quinto posto ad una giornata dal termine del girone di andata è qualcosa di fantastico. Ma dobbiamo mantenere un profilo basso perché la salvezza non è scontata”.

Poi via alla fase discendente del torneo, che l’AMB potrà affrontare con una pedina in più in un roster del quale Cellitti disporrà al completo.

“Nel girone di ritorno mi aspetto molta fatica perché lungo e, con l’emergenza, non definibile. Quindi dobbiamo avere pazienza e sperare, ma soprattutto lavorare sodo. E’ arrivato dal mercato in questi giorni lo spagnolo Javier Orellana, un giocatore molto duttile: sicuramente è indietro di passo perché in Italia l’intensità è più alta rispetto alla Spagna. Deve avere molta fame e pazienza per dimostrare il suo valore”.

02/01/2022, Alatri

COLPO DI MERCATO PER L’AMB FROSINONE
 
Il presidente Fabrizio Santoro inizia il 2022 mettendo a segno un nuovo colpo di mercato, regalando al mister giallo blu un’altra giovane promessa del futsal spagnolo, il classe 2001 Javier Orellana.
Il ragazzo proviene da CFS La Union, Seconda Divisione RFEF spagnola ed è un laterale ben preparato tatticamente con un buon uno contro uno.
Si ringrazia New Generation Management per il buon esito dell’operazione.
 
VAMOOOS JAVIER 💛💙🦁 💪💪💪
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

31/12/2021, Alatri

RASSEGNA STAMPA DI FINE ANNO

Da “Il Messaggero”, cronaca di Frosinone del 28 e 31 Dicembre 2021:

19/12/2021, Alatri

SECILLA TRASCINA I GIOVANI CIOCIARI ALLA VITTORIA CONTRO I LEONI DI ACERRA

L’AMB Frosinone fa il tris di vittorie consecutive andando a vincere nella caldissima arena dei Leoni di Acerra, imponendosi con il punteggio di 5-2.

I giovanissimi gialloblu, privi degli esperti Cellitti e Campus, scendono in campo intimoriti dall’acceso pubblico locale, tant’è vero che sono i padroni di casa a condurre il gioco nei primi dieci minuti della partita raggiungendo il vantaggio al 12°minuto con Campano, lesto in un inserimento centrale a mettere la palla a rete per l’1-0.

Il gol dei padroni di casa da la sveglia a Collepardo e compagni che rispondono immediatamente prima con un guizzo sotto porta di Luciani, ben parato dal portiere acerrano, e dopo un minuto con lo stesso bomber Collepardo che con una delle sue rasoiate da fuori area, riporta il punteggio in parità sull’1-1.

La restante parte del primo tempo è un continuo capovolgimento di fronti con azioni che vengono sterilizzate dalle difese ben disposte.

Nel secondo tempo il Frosinone scende in campo con un altro spirito ma soprattutto con un ispiratissimo Secilla che dopo neanche un minuto dal fischio d’inizio mette dentro con un’azione personale dal limite per il 2-1.  Da subito allora la partita si scalda ed è al secondo minuto che viene espulso per proteste Terracciano dell’Acerra, ma i ciociari non ne approfittano della superiorità numerica e riescono a andare sul 3-1 solo al 6° minuto con lo scatenato Secilla che gira in rete sotto porta un ottimo assist di Collepardo.

Giunti a metà tempo i padroni di casa giocano la carta del portiere di movimento, ma proprio in due di queste giocate che Luciani ruba palla a centro campo, prima lanciando a gol a porta sguarnita Savelloni per il 4-1 e poi per mettere lui stesso in porta la palla con una lunga parabola da metà campo per il 5-1.

Solo a 20 secondi prima del suono della sirena Campano riesce a realizzare la doppietta personale per il 5-2 finale.

Vittoria convincente dei ciociari che salgono a 16 punti in classifica, in una posizione al quanto inaspettata ma sicuramente meritata per quanto visto sul campo.

Prossimo incontro Sabato 15 Gennaio dopo la sosta delle feste natalizie in casa contro il Velletri.

UFFICIO STAMPA SOCIETA’

12/12/2021, Alatri

AMB FROSINONE, IMPORTANTE VITTORIA CONTRO IL FORTE COLLEFERRO
 
Si è disputato sabato pomeriggio il match valido per la nona giornata di andata del campionato di Serie B tra l’AMB Frosinone di Mister Cellitti e il Forte Colleferro.
Gli ospiti partono subito in quarta e dopo qualche minuto, con un rapido capovolgimento di fronte, portano il risultato sullo 0-1.
Ci pensa Capitan Campus al decimo minuto a riportare in ordine il match segnando uno splendido gol da posizione defilata, grazie ad un passaggio filtrante di Collepardo, così tornando in parità sul risultato di 1-1.
Al quindicesimo minuto arriva il 2-1 di Collepardo che infila dentro un tapin su tiro da calcio d’angolo di Campus.
Con il gol di vantaggio, mister Cellitti decide di schierare il giovane 2004 Silvela, che appena entrato segna il 3-1 con una rasoiata da limite dell’area.
Gli ultimi minuti del primo tempo sono ricchi di azioni e di emozioni da parte di tutte e due le squadre, così che arriva il 3-2 del Forte Colleferro su punizione da fuori.
Ad un minuto dalla fine del primo tempo Luciani, su azione personale, conquista un importante rigore.
Dal dischetto Capitan Campus, nonostante il tiro magistrale trova una grande bella parata del portiere avversario che gli nega il gol.
Si conclude così il primo tempo, sul risultato di 3-2 per la squadra di casa.
Il secondo tempo è subito ricco di molte occasioni per la squadra ciociara trascinata da un caparbio e indomabile Luciani, ma bisogna arrivare al sedicesimo minuto per guadagnarsi un rigore per fallo di mano del centrale Colleferrino.
Dal dischetto Collepardo segna il 4-2 con un tiro secco a fil di palo.
Il match si trascina con continui capovolgimenti di fronte fino a 30 secondi dalla fine quando arriva il 4-3 della Forte con una gran tiro sotto l’incrocio dei pali.
Ma è lesta la risposta dei leoni ciociari che impavidi riescono ad allungare di nuovo sul Forte Colleferro con un tiro rasoterra di Cellitti, che dalla propria area mette dentro la porta avversaria lasciata incustodita dal portiere di movimento.
Si conclude così il match, vedendo i ragazzi gialloblu vincere un incontro sofferto ed emozionante contro una squadra forte e attrezzata come è quella di mister Paolo Forte.
Prossimo sabato 18 Dicembre la squadra ciociara affronterà la difficile trasferta di Napoli contro i Leoni Futsal Club Acerra.
 
Alice Giorgio Ufficio Stampa Società
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

09/12/2021, Alatri

Cellitti prepara la sfida più attesa per l’AMB: ”Paolo Forte? Un maestro. E io ho un derby in casa”

Dopo la bella vittoria di sabato scorso in casa contro lo Spartak Caserta, sabato 11 dicembre i ragazzi dell’AMB Frosinone saranno chiamati ad affrontare l’ostacolo Forte Colleferro tra le mura amiche del Palazzetto di Tecchiena di Alatri. Calcio di inizio alle ore 16. È il player-manager Filippo Cellitti a presentare il match.

– Mister Cellitti, sabato affrontate la quarta forza del campionato, che partita si aspetta?

“Mi aspetto una partita difficile visto il valore della rosa della Forte, credo sarà un match giocato su ritmi elevati e questo per noi sarà un buon banco di prova che ci dirà se siamo pronti per il definitivo salto o se dobbiamo ancora lavorare. 

Sicuramente è una gara sulla carta proibitiva, ma cercheremo di portare a casa i tre punti o quantomeno rendere la vita difficile alla Forte Colleferro”.

– Sabato avrai l’occasione di rincontrare una tua vecchia conoscenza come mister Paolo Forte: che accoglienza gli riserverai?

“L’accoglierò come si accoglie un maestro. Per me Paolo è un riferimento territoriale, una persona competente e passionale che fa del lavoro sul campo la sua forza. Per quanto mi riguarda lui è il miglior allenatore nel nostro girone ed uno dei primi in assoluto. Spero un giorno di raggiungerei i suoi livelli e le sue competenze, poiché tecnici come mister Forte fanno solo il bene in questo sport e nella vita”.

– Com’ è la situazione psico-fisica nella vostra squadra?

“La squadra, anche se giovane, sta bene, gioca sempre senza paura, corre e propone. Limando un po’ qualche errore di troppo potremmo raccogliere molto di più, ma soprattutto si potrebbe ottenere l’auspicata salvezza. Personalmente sono molto esigente con i ragazzi e loro comunque rispondono sempre bene, soprattutto a livello mentale”.

– Mister, i giovani stanno crescendo appunto, gli Under stanno disputando un grande campionato sia in B che contro i loro pari età: sei soddisfatto del lavoro svolto? 

“I giovani sono il centro del nostro progetto, sottolineo che giocano sotto età anche in Under 19 ed 8 su 12 giocano anche in prima squadra. Lavorando con una programmazione tecnica dettagliata e con obiettivi imposti su meso-cicli (periodo di lavoro di durata intermedia nell’arco della pianificazione dell’attrività, n.d.c.) variando i micro-cicli, si ottiene il risultato sperato. Ad oggi non solo sono soddisfatto del lavoro svolto, ma sono orgoglioso di ciò che stiamo facendo poiché non è facile giocare con quattro nati nel 2004, tre del 2002 e uno del 2003 fissi in prima squadra. Questo per me è necessario per non far morire questo sport e creare giocatori anche per le Nazionali. Soprattutto è proprio questa la politica della nostra società”.

– Ce lo fa un pronostico per sabato?

“Assolutamente no (ride, n.d.c.). Posso dirvi che ho cacciato il mio Tommaso di casa poiché gioca con la Forte, quindi sabato avrò un… doppio derby. Sarà sicuramente una giornata speciale per me.

Massimiliano Caprara – Ufficio Stampa

05/12/2021, Alatri

AMB FROSINONE, PRIMA VITTORIA CASALINGA CONTRO LO SPARTAK CASERTA C5
 
Si è disputata ieri pomeriggio al PalaSport di Tecchiena il match valido per l’ottava giornata di andata del campionato di serie B maschile tra l’AMB Frosinone di mister Cellitti e lo Spartak Caserta C5.
A prevalere fin da subito è stata la squadra di casa con la prima rete di un velocissimo Luciani. Arriva poco dopo il raddoppio di Capitan Campus con un goal dovuto ad un intelligentissimo inserimento sottoporta.
Dopo il 2-0 arriva anche la firma di Mister Cellitti che con un tiro forte e teso mette a sedere il portiere avversario.
Il primo tempo si conclude con il 4-0 di Sciaudone e diverse occasioni create dalla squadra ospite, ma la porta dei padroni di casa rimane inviolata nella prima metà.
Si riparte con il secondo tempo ed è subito 4-1 per lo Spartak Caserta C5 che riesce a penetrare la porta dei padroni di casa con un tiro piazzato.
Ma subito la reazione dei leoni gialloblu con il 5-1 grazie alla doppietta personale di Capitan Campus, che dopo qualche azione combattuta riesce a rimettere ordine.
Subito dopo arriva anche il 6-1 con un grande goal di Luciani; che grazie ad un’ottima prestazione poco dopo riesce a fare tripletta personale e a portare l’AMB Frosinone sul 7-1.
Purtroppo nell’ultimo frangente di partita a causa di alcune sviste, la squadra di casa si lascia un po’ andare ormai convinta del risultato e gli ospiti ne approfittano portando il risultato sul 7-4 .
Nonostante queste piccole distrazioni i padroni di casa sigillano la porta e si portano a casa questa grande, combattuta e preziosa vittoria.
Da segnalare nel finale di gara altri due esordi nella categoria cadetta dei giovanissimi 2004 Mattia Tricarico e del portiere Simone Foti.
Prossimo appuntamento per i nostri ragazzi presso il PalaSport di Tecchiena Sabato 11 Dicembre contro la Forte Colleferro.
Vi aspettiamo numerosi per sostenere i nostri leoni in un’altra grande vittoria.
 
Alice Giorgio Ufficio Stampa Società

03/12/2021, Alatri

Il presidente Santoro: ”La squadra cresce, ora vogliamo la prima vittoria in casa”

 

Dopo aver perso la sfida infrasettimanale contro l’Alma Salerno, l’AMB Frosinone torna davanti ai suoi tifosi per ospitare lo Spartak Caserta. Una sfida importante perché le due squadre sono divise da appena un punto in classifica. A tracciare un bilancio è il presidente della formazione gialloblù Fabrizio Santoro, che parte dalla sfida contro l’Alma Salerno.

“Contro l’Alma Salerno abbiamo giocato una grande partita, alla pari, contro una squadra forte. Pertanto reputo che in questo momento la squadra, dopo un avvio di stagione di ambientamento alla categoria, abbiamo trovato una bella quadratura e un bel sistema di gioco. Una partita “maschia” nella quale abbiamo sempre avuto la sensazione di poterci giocare la vittoria, e quando si incontrano squadre che hanno le stesse potenzialità sono gli episodi a fare la differenza, e stavolta ci hanno condannati. Il nostro cammino segue le aspettative, siamo stati un po’ penalizzati da alcune decisioni arbitrali, percependo forse un pizzico di accanimento, forse perché siamo una matricola”. 

Ora c’è lo Spartak. 

“Abbiamo subito la possibilità di riscattarci e tornare a muovere la classifica, contro una squadra alla nostra portata. Cercheremo di fare bottino pieno e dobbiamo assolutamente cercare i tre punti che in casa mancano. Vogliamo sfatare questo tabù, una partita contro una squadra importante che verrà a fare la sua partita. Spero di portare a casa, come ho detto, i tre punti, perché vedo la squadra crescere in maniera esponenziale, anche grazie ad alcuni innesti”. 

Il presidente si sofferma poi sulle aspettative stagionali. 

“Come ho già detto ultimamente ho avuto la sensazione di poter essere competitivi contro chiunque, spero che gli episodi girino anche a nostro favore e che possiamo raggiungere il prima possibile la salvezza, l’obiettivo primario di questa stagione. Di conseguenza, successivamente penseremo a cosa c’è più in alto: sognare non costa nulla e bisogna sempre farlo. I ragazzi crescono, l’Under è prima in campionato e pensiamo di venir fuori un passo alla volta e valutiamo anche possibilità sul mercato per concludere in maniera positiva un campionato ancora lungo, che ha tante cose da dire”. 

da Calcio a 5 Anteprima

02/12/2021, Alatri

SCONFITTA AMARA A SALERNO
 
Si è disputato ieri sera il recupero del match ALMA SALERNO vs AMB FROSINONE valido per la settima giornata di andata del campionato di serie B nazionale rinviata sabato scorso per l’allerta meteo emanata dal comune di Salerno.
I ciociari hanno visto sfumare un prezioso pareggio a 30 secondi dal termine per via del gol vittoria dell’Alma Salerno su punizione impeccabile per il 4-3 finale.
Pronti e via , dopo solo un minuto effettivo di gioco passa in vantaggio l’ ALMA con un gol sottomisura realizzato da Cerrone.
L’AMB reagisce prontamente trovando il pari su punizione con il suo bomber Cristian Collepardo.
Torna in vantaggio la squadra locale con un calcio di rigore per trattenuta realizzato dal capitano Spisso.
Ma l’AMB si dimostra squadra di grande carattere agguantando subito il pari con il forte under 19 Giuseppe Sciaudone che mette dentro un tap da pochi passi, su assist di Luciani.
Siamo sul 2-2 quando si ripropone l’identico copione di inizio partita: Cerrone per l’ALMA riporta in vantaggio i suoi con una gran botta dai 20 metri imparabile per il portiere ospite Carbone, subito Collepardo ristabilisce la parità con un tiro centrale ma forte su cui il portiere locale Morel può fare ben poco.
Termina il primo tempo sul risultato di parità 3-3.
Nella ripresa la gara scende di intensità dopo un primo tempo giocato su ritmi elevatissimi.
Il power play Cellitti dell’AMB a metà frazione di gioco tenta la carta del portiere di movimento con Alberto Secilla per provare a sbloccare il match. Il gioco regge fino al secondo giallo rimediato da Collepardo per una vistosa trattenuta ai danni di un avversario dovuti ai crampi che hanno limitato la corsa del forte numero 3 ciociaro.
Con un uomo in meno per 2 minuti effettivi l’AMB è bravissima a chiudere ogni varco e a provare in più ripartenze a far male all’ avversario, come accaduto con l’under reduce dallo stage in Nazionale Giuseppe Sciaudone che coglie la traversa a conclusione di una bella azione personale sulla sinistra.
La svolta del match si materializza a 30 secondi dal termine con un fallo al limite dell’area di Cellitti e gol su punizione
di Milucci che regala la vittoria per 4-3 ai padroni di casa dell’ALMA Salerno.
Grande rammarico per gli ospiti ma occorre subito voltare pagina poiché sabato 4 si torna subito in campo contro lo SPARTAK Caserta presso il Palazzetto di Tecchiena di Alatri alle ore 16.00
Vi aspettiamo in massa per sostenere i leoni gialloblu.
 
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETA’

27/11/2021, Alatri

La gara odierna ALMA SALERNO – AMB FROSINONE
valevole per la 7a giornata di campionato del girone F
da disputarsi al PALATULIMIERI alle ore 16.00 è stata RINVIATA per il mal tempo con il comunicato ufficiale n°266 della L.N.D.

23/11/2021, Alatri

Campus: ”Contro la Cioli un tempo a testa, penso che il pareggio sia giusto”

Un pareggio importante quello ottenuto nell’ultimo turno di campionato dall’AMB Frosinone. La formazione gialloblù ha impattato per 4-4 contro la Cioli Ariccia, una delle formazioni più attrezzate per le posizioni alte della classifica. A parlare della sfida è il laterale dell’AMB Alessio Campus.

“Quella di sabato scorso è stata una partita bellissima contro una squadra molto molto forte – racconta -, giocata su alti livelli di intensità. Nella prima frazione noi meglio di loro, mentre nella ripresa, anche se abbiamo comunque creato qualche occasione, posso dire che loro hanno fatto meglio. In definitiva credo che il pareggio sia un risultato giusto”. 

Campus analizza poi questa prima parte di stagione, con una AMB Frosinone che appare in crescita. 

“L’inizio di campionato non è stato semplicissimo e le tre sconfitte consecutive ne sono la dimostrazione. Abbiamo fatto fatica ad adattarci subito alla categoria. Questo però lo avevamo messo in preventivo visto che abbiamo una squadra con moltissimi giovani. Anche dal punto di vista personale l’inizio non è stato dei migliori, anche io ho dovuto trovare il giusto ritmo e ambientarmi con il campionato di Serie B”. 

da Calcio a 5 Anteprima

21/11/2021, Alatri

L’AMB prima si illude e poi deve rimontare: con la Cioli Ariccia è un 4-4 che soddisfa a metà

Termina con un 4-4 pirotecnico il match tra l’AMB Frosinone e la Cioli Ariccia. Un pareggio che, visto l’andamento del match, lascia molto amaro in bocca alla compagine di patron Santoro che si è ritrovata in vantaggio a fine primo tempo per 3-1 ma ha pagato a caro prezzo nella ripresa cinque minuti di sbandamento che hanno permesso alla Cioli Ariccia di ribaltare il risultato prima del pari locale frutto di un’autorete ospite.

LA CRONACA – Pronti via ed è la Cioli Ariccia a passare in vantaggio con una fucilata di Duarte su schema perfetto che non lascia scampo al portiere di casa Carbone. Ma l’AMB ha imparato ormai a calarsi perfettamente nella realtà della Serie B riuscendo a reagire prontamente iniziando a macinare gioco ed occasioni. 

Il portiere ospite si supera su Collepardo ma non può nulla sul tiro di Sciaudone che sigla il pareggio. Ci pensa bomber Collepardo con il suo sinistro a siglare il sorpasso ciociaro prima dell’eurogol di capitan Campus, che scarica un sinistro al volo perfetto che si insacca sotto l’incrocio dei pali. Termina così la prima frazione di gioco sul 3-1 per l’AMB.

Nella ripresa spinge sull’acceleratore la Cioli Ariccia che sfrutta le amnesie difensive dell’AMB per accorciare prima le distanze con un gol in mischia, poi è ancora Duarte che con una rasoiata di destro trova la rete del pareggio prima del sorpasso firmato Kaci.

L’AMB si butta tutta in avanti sfruttando la fedele arma del portiere di movimento in cerca del meritato pareggio, che arriva grazie a una sfortunata deviazione di un giocatore ospite su palla messa in mezzo dal lato destro. Ci prova fino all’ultimo secondo l’AMB a vincere la partita, ma il match si conclude in parità. 

Vanno fatti i doverosi complimenti ad entrambe le squadre per la splendida partita che hanno offerto. In sintesi un punto importante per l’AMB per muovere la classifica e confermare il buon momento di forma, che vede la banda di Filippo Cellitti contare 7 punti conquistati nelle ultime tre partite disputate. E sabato prossimo si va trasferta contro l’Alma Salerno. 

Ufficio Stampa – Massimiliano Caprara

19/11/2021, Alatri

Cellitti: ”Cioli squadra candidata alla vittoria, ci metteremo umiltà e rispetto”

 

L’AMB Frosinone si prepara a ricevere sul sul campo la Cioli Ariccia per una partita importante. I ragazzi di mister Cellitti vogliono conquistare tre punti che sarebbero preziosi non solo nell’economia della classifica, ma anche per prendere ulteriore fiducia nei propri mezzi. E proprio il tecnico prova a spiegare la chiave sotto questo punto di vista.

“Stiamo attraversando un periodo buono – dice – dove alterniamo sprazzi di grandi momenti di gioco a disattenzioni, figlie sicuramente della poca esperienza nella categoria e del fatto di avere una rosa molto giovane. Ma siamo consapevoli di poter migliorare partita dopo partita, anche perché la media della rosa è di 18 anni, ed è un percorso”. 

Ora, come detto, c’è la Cioli Ariccia. 

“Una partita difficile – continua Cellitti – contro una squadra che lotta per la vittoria del girone. Non tenendo conto della penalizzazione sarebbe terza a dieci punti. Hanno un grande allenatore in panchina, che stimo molto. Per noi dal punto di vista tecnico è una sfida proibitiva, mentre tatticamente proveremo a fare nostra la gara con rispetto ed umiltà. Sicuro di poter mettere in difficoltà la Cioli, che sicuramente ha il pronostico dalla sua. Sarà difficile, come ho detto, ma anche emozionante. Temo molto la loro esperienza che si mixa con la qualità di giocatori di categoria superiore. Proveremo a limitarli e speriamo possa uscirne un risultato positivo”. 

Da CALCIO A5 ANTEPRIMA

16/11/2021, Alatri

AMB Frosinone, sguardo verso l’alto. Luciani ha fiducia: ”Ci attendono altri risultati positivi”

L’AMB Frosinone ha colto la seconda vittoria consecutiva compiendo un significativo passo in avanti in classifica e andandosi a collocare in una zona meno caotica. Situazione, dunque, che tende verso il più in casa frusinate, dove le note liete arrivano sia dalla conferma di Collepardo in veste di realizzatore (nove i gol sin qui realizzati), che dalla prima positiva apparizione dello spagnolo Secilla, anche lui andato a segno con una doppietta nel 6-2 imposto alla Trilem Casavatore. 

E chi sta rispettando le previsioni della vigilia è indubbiamente il giovanissimo Alessandro Luciani, laterale classe 2002, una delle pedine sulle quali confida maggiormente mister Filippo Cellitti.

 

“Sono molto contento di questa vittoria, ottenuta su un campo difficile come quello della Trilem Casavatore. Una vittoria che è stata frutto di una grande prestazione da parte di tutti e che ci ha permesso di salire diverse posizioni e di collocarci nella posizione in cui penso meritiamo di stare. Continueremo a lavorare duro per ottenere altri risultati positivi”.

13/11/2021, Alatri

Secilla si presenta con una doppietta e imita Collepardo, Carboni fissa il 6-2 sulla Trilem: AMB ok.

Al PalaWojtyla il Frosinone batte la Trilem Casavatore per 6-2 schierando da subito nel quintetto base lo spagnolo Secilla. Un risultato che permette alla squadra di mister Cellitti di recuperare diverse posizione e di assestarsi nelle zone centrali della classifica.

LA CRONACA – Partenza sprint del Frosinone che va subito al tiro sbagliando il bersaglio più volte. Ma al 5′ è la Trilem a passare in vantaggio sfruttando una rimessa laterale invertita dall’arbitro che sorprende la difesa ciociara ingenuamente impreparata.

La banda Cellitti non si abbatte e ricomincia a giocare a testa bassa andando a segno due volte con Collepardo, che mette dentro prima con un tiro da fuori su schema da calcio d’angolo, e poi con un destro dopo una sterzata delle sue sulla fascia.

I campani reagiscono al doppio colpo impegnando il portiere ciociaro con un paio di tiri pericolosi, ribattendo alle giocate guizzanti di Luciani e Secilla che vanno vicino alla terza segnatura. Ma a pochi secondi dalla sirena la Trilem agguanta il pareggio colpendo direttamente su calcio d’angolo e cogliendo impreparato sul proprio palo il portiere Carboni.

Ad inizio secondo tempo sale in cattedra il 2002 Luciani che trascina con i suoi guizzi e assist il Frosinone, prima mandando a bersaglio sotto porta Cellitti e poi, in azione fotocopia, l’esordiente Secilla. La partita si accende e lo spagnolo si esalta nella mischia mettendo sotto l’incrocio il gran gol del 5-2.

Sette minuti al termine e i padroni di casa provano a recuperare la partita con il portiere di movimento mettendo sotto pressione la difesa gialloblù. I ciociari si chiudono a riccio sotto la pressione dei padroni di casa che arrivano a sfiorare più volte il gol, ma trovano davanti a loro un super Carboni che para tutto, riscattando l’incertezza sul secondo gol, e negli ultimi secondi segna anche il punto del definitivo 6-2 con un tiro direttamente dalla propria porta.

Il commento di Luciani a fine partita:
“Sono molto contento di questa vittoria sul campo difficile del Trilem Casavatore. Vittoria che è stata frutto di una grande prestazione da parte di tutti e che ci ha permesso di salire in classifica e di stare nel posto dove meritiamo. Continueremo a lavorare duro per ottenere altri risultati positivi. “

11/11/2021, Alatri

MERCATO
 
UNO SPAGNOLO A RINFORZARE IL ROSTER DI MISTER CELLITTI.
 
ALBERTO SECILLA è un nuovo giocatore dell’AMB Frosinone C5.
Classe ’99, laterale mancino di qualità, con un ottimo palleggio e dal gol facile, si è formato nelle categorie inferiori spagnole con l’Hercules San Vincente e maturato in terza divisione con il CD San Joan, per poi giocare nell’ultima parte della stagione scorsa nella seconda divisione iberica con lo YE FAKY FS, realizzando 8 gol.
BIENVENIDO ALBERTO 💛💙🦁💪💪💪
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

07/11/2021, Alatri

VITTORIA DI SQUADRA A MONTESILVANO
 
Prima storica vittoria in serie B per l’AMB Frosinone che espugna il PalaSenna di Montesilvano battendo il Real Dem per 7 reti a 4 nel recupero della prima giornata di campionato non disputata per l’indisponibilità del Palazzetto locale.
 
L’AMB parte subito forte realizzando due reti nel giro di due minuti con la premiata ditta Collepardo – Campus.
La partita si infiamma e i ritmi si alzano notevolmente. A metà frazione di gioco i padroni di casa accorciano le distanze ma subito dopo sale in cattedra l’under Luciani , lestissimo a rubare palla agli avversari davanti la loro area di rigore e ad insaccare in rete il 3-1 ospite.
La reazione del Real Dem è veemente poiché riescono prima ad accorciare nuovamente le distanze con un gol discusso in quanto la palla rimessa a centro area aveva probabilmente oltrepassato la linea di fondo , e successivamente trova il pari con un gol di pregevole fattura frutto di un destro poderoso che termina all’incrocio dei pali per il 3-3.
A 2 minuti dal termine della prima frazione di gioco i padroni di casa trovano il gol del sorpasso su tiro libero, ma i leoni gialloblu riescono a reagire subito con Cellitti che centra il pareggio sul 4-4 prima di rientrare negli spogliatoi.
Il secondo tempo inizia subito con un brivido per la difesa AMB in quanto il Real Dem centra in pieno la traversa della porta gialloblù, ma la banda Cellitti è rientrata in campo con il piglio giusto e nel giro di 5 minuti Campus e poi Collepardo vanno ancora in gol con due piazzati da fuori area.
I ciociari controllano bene la partita complice il prevedibile calo fisico della Real Dem che tenta la carta disperata del portiere di movimento che non produce alcun effetto anzi è il solito irrefrenabile Luciani a rubare palla nei pressi dell’area avversaria e chiudere la partita sul 7-4 finale.
Grande prova di carattere dei ciociari che centrano la prima vittoria in campionato con una prova di squadra esemplare dopo settimane difficili dovute alla categoria nuova per molti interpreti e ad un calendario proibitivo.
 
Queste le parole di mister Filippo Cellitti al termine della gara:
“Vittoria sofferta e venuta grazie all’insegnamento delle prime sconfitte, non ci siamo scomposti ne esaltati nel vantaggio, abbiamo mantenuto la calma quando siamo andati sotto e con le nostre qualità senza intimorirci siamo riusciti a portare a casa 3 punti d’ oro.
Inoltre contiamo un altro esordio, D’Arce 2004. La linea verde pagherà con la pazienza e il lavoro, ma soprattutto credo che non snaturando il nostro gioco, anche dalle prime sconfitte, ci ha fatto prendere la consapevolezza che possiamo essere artefici del nostro destino. Ora dobbiamo lavorare per poter onorare il nostro cammino. Un grazie a tutti i ragazzi per non aver mollato e un grazie alla società che mai ha messo in discussione la mia programmazione e il lavoro del mio staff.”
 
Prossimo impegno sabato 12 novembre contro TRILEM CASAVATORE a Napoli.
 
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

02/11/2021, Alatri

 Collepardo non si fascia la testa: ”Il progetto è valido, bisogna solo dare di più”

L’AMB Frosinone ha dovuto rimandare l’appuntamento con la prima vittoria facendosi superare in casa dal Real Ciampino che ha fatto valere una migliore organizzazione collettiva per allungare in maniera decisiva proprio quando sembrava che la squadra di Cellitti, sulle ali dell’entusiasmo per il nuovo pareggio appena ottenuto, potesse prendere il sopravvento. Un ko che ha vanificato la bella doppietta di Christian Collepardo e che a conti fatti era evitabile?

“Sicuramente abbiamo trovato una squadra molto organizzata e molto più abituata alla categoria, contro cui credo abbiamo giocato alla pari – è il commento proprio dell’attaccante. – Il rimorso più grande é quello di non essere riusciti ad esprimerci come volevamo e a portare a casa i tre punti. La sconfitta era evitabile e ne siamo consapevoli”.

La squadra sta incontrando qualche difficoltà a prendere il passo della categoria, questione di attitudine o credi che il gruppo debba ancora esprimere il suo vero potenziale?

“In questo inizio di stagione stiamo pagando lo scotto del salto di categoria. Ci aspettavamo di trovare delle difficoltà ma abbiamo sposato insieme un progetto che vede al centro la crescita dei nostri giovani e un inizio del genere era ipotizzabile, ma abbiamo massima fiducia nel lavoro del mister e sono convinto che con il lavoro e l’abnegazione i risultati arriveranno. Penso che la squadra abbia ampi margini di miglioramento soprattutto a livello di personalità durante i momenti cruciali delle partite, i ragazzi sanno che questo lo si può raggiungere solo giocando e facendo esperienza”.

Soddisfatto del tuo inizio di stagione o ti aspettavi di più?

“Per quanto riguarda l’aspetto personale nonostante i cinque gol in tre partite non sono soddisfatto, vorrei mettere i miei gol al servizio della squadra per ottenere punti importanti per la salvezza. Dobbiamo tutti, me in primis, dare qualcosa in più per la causa e cominciare il prima possibile a fare punti per la salvezza del Frosinone”.

Infine che campionato stai vedendo? Ti aspettavi questo livello soprattutto delle squadre campane? Una tua previsione?

“Sono rimasto impressionato dalla forza dell’AP. Credo che loro insieme a Cioli, Junior Domitia e Alma Salerno faranno un campionato a parte. Poco più sotto vedo i miei ex compagni della Forte Colleferro, per il resto poi credo che sia un campionato abbastanza livellato, con parecchie squadre che lotteranno fino all’ultimo per la salvezza diretta”.

Da Calcio a 5 Anteprima

02/11/2021, Alatri

LAMB Frosinone comunica di aver ceduto a titolo definitivo il giocatore Ricci Emanuele al Futsal Ceccano.
Il presidente e tutto lo staff ringraziano e augurano le migliori fortune a “Lele” per la professionalità e l’impegno profuso in questo anno eccezionale passato insieme.


#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

30/1072021, Alatri

BRUTTA SCONFITTA CASALINGA DEL FROSINONE

L’AMB esce sconfitta 5-2 dall’incontro casalingo con il Real Ciampino Academy dando una prova di squadra che nel secondo tempo è stata alquanto discutibile. Un primo tempo giocato alla pari con gli aereoportuali faceva ben sperare per un risultato finale positivo, ma inspiegabilmente nel secondo tempo i ciociari non hanno espresso il solito gioco, mostrando nervosismo e scarsa concentrazione, così redendo facile gioco agli avversari che hanno meritato la vittoria.

 

#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

24/10/2012, Alatri

AMB, SCONFITTA CON ONORE CONTRO LA JR. DOMIZIA
 
L’AMB Frosinone esce sconfitto dalla trasferta sul campo della Junior Domitia nel match valido per la terza giornata di andata del campionato nazionale di serie B.
Risultato finale di 5-2 per i padroni di casa, troppo pesante per quanto visto in campo.
Pronti e via parte subito forte l’AMB, priva di Cellitti squalificato, pressando alti gli avversari nella loro metà campo difensiva.
Ma sono i padroni di casa ad impegnare più volte il portiere ciociaro concretizzando a gol a metà tempo su un recupero di palla al limite dell’area degli ospiti siglando il vantaggio con un tiro secco.
L’AMB non si demoralizza anzi risponde subito con il gol del solito Collepardo su errore difensivo dei locali.
La partita prende ritmo e si assiste ad un altro botta e risposta con i campani che tornano in vantaggio ma risponde immediatamente ancora Collepardo per l’AMB.
Il primo tempo termina dunque sul risultato di 2-2.
Nel secondo tempo il copione è lo stesso per gli ospiti ovvero pressing alto che mette subito in difficoltà il Domitia, ma ciò nonostante sono di nuovo i locali a passare in vantaggio su errore individuale della difesa gialloblu.
L’AMB non si perde d’animo continuando a macinare gioco ma fallisce varie opportunità per pareggiare sia su azione che su palle inattive.
Il Junior Domizia invece si conferma squadra cinica ed esperta in quanto negli ultimi minuti riesce a chiudere la partita sugli sviluppi di un calcio d’angolo e su una ripartenza fulminea.
Termina così con il risultato finale di 5-2 per i locali.
Dichiarazione post gara di mister Cellitti:
” Partita giocata bene con tanti giovani in campo che hanno fatto il loro dovere nonostante l’inesperienza a questi livelli.
Nel Primo tempo abbiamo giocato praticamente alla pari, mentre nel secondo tempo abbiamo sbagliato 3 occasioni nitide che non ci hanno permesso di agguantare il pari.
Oggi non posso rimproverare nulla ai ragazzi che hanno giocato con il cuore e con un intensità molto alta rispetto anche a sabato scorso, lavoreremo ancora in settimana poiché è l’unico modo che conosco per uscirne. Abbiamo ancora bisogno di prendere ritmo con la categoria vista la giovane età della nostra rosa.
Faccio i complimenti alla Jr. Domizia per la vittoria.”
Prossimo impegno sabato 30 ottobre ore 16.00 quando al palazzetto di Tecchiena arriverà il Real Ciampino Academy.
 
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

22/10/2021, Alatri

Terza giornata di campionato e prima fatica in terra campana per gli uomini di mister Cellitti.
I gialloazzurri saranno impegnati al Paladomitia di Castel Volturno contro la locale formazione della Junior Domitia. Un impegno che arriva dopo la sconfitta interna di sabato scorso, che non ha mutato la voglia del sodalizio frusinate di raggiungere il traguardo prefissato ad inizio stagione, quello della salvezza.
L’avversario è quelli di rango, visto che i campani, attualmente occupano la prima posizione della classifica, per questo, Campus e compagni dovranno dare il 110% per uscire indenni dal Paladomitia.
In settimana la società ha iniziato la campagna pubblicitaria per seguire i ragazzi dell’Amb Frosinone in terra campana. Sabato 23 ottobre al costo di 15 euro sarà possibile seguire la squadra a Castel Volturno La quota comprende il viaggio in pullman e box pranzo. Per seguire la squadra sarà necessario prenotare il posto ed essere in possesso del Green Pass obbligatorio. Per informazioni e prenotazioni contattare il seguente numero : Fabrizio 338 316 2583.
 
💙💛🦁 💪💪💪
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

18/10/2021, Alatri

MERCATO
La società AMB Frosinone C5 comunica l’arrivo del giovane calcettista argentino Emiliano Gonzalez che va ad arricchire il roster di mister Cellitti.
Si ringrazia la New Generation Management per il buon esito dell’operazione.
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

17/10/2021, Alatri

AMB FROSINONE, PRIMA SCONFITTA CASALINGA CONTRO L’ AP
 
Esordio casalingo con sconfitta per l’AMB Frosinone che cede sotto i colpi dell’ AP Calcio a5 per 10 reti a 4 .
Gli ospiti confermano di essere la squadra fortemente candidata alla vittoria finale del campionato, con giocatori di categoria superiore ed una profondità di rosa davvero notevole.
I locali hanno lottato con le unghie e con i denti nonostante l’esiguo numero di giocatori impiegati e l’assenza pesante di capitan Campus per un’indisposizione dell’ultimo minuto.
Primo tempo che vede i ciociari ribattere colpo su colpo gli avversari, ma la maggiore esperienza e la superiorità tecnica dei campani fa chiudere il primo tempo sul parziale di 5-2 per gli ospiti.
Stesso copione nella ripresa con identico parziale di 5-2 che fa terminare il match sul 10-4 per l’AP. Da segnalare l’espulsione di Cellitti per somma di ammonizioni.
Nonostante la sconfitta maturata contro la. squadra candidata a vincere il campionato, da rimarcare con enorme soddisfazione l’ottima prestazione dei giovani Under 19 impiegati ovvero Luciani, Sciaudone e Silvela, tutti al debutto in un palcoscenico di serie B nazionale.
 
Tabellino marcatori AMB Frosinone:
⚽Ricci Emanuele
⚽Collepardo Cristian
⚽Cellitti Filippo
⚽Sciaudone Giuseppe
 
AP Calcio a 5:
⚽⚽⚽Scheleski
⚽⚽⚽De Crescenzo
⚽⚽Sferragatta
⚽Frosolone
⚽Caetano
 
Prossimo impegno per l’AMB Frosinone la trasferta a Castel Volturno contro la JUNIOR DOMITIA.
 
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

12/10/2021, Alatri

Finalmente il tanto atteso esordio nel campionato di serie B Nazionale di Futsal, anche se con la seconda giornata.
Si gioca sabato 16 ottobre alle ore 16:00 in casa al palazzetto di Tecchiena contro l’AP Calcio a 5 di Aversa, squadra dotata di forza, talento ed esperienza, una delle candidate ai vertici della classifica.
Importantissimo per i ragazzi CIOCIARI sarà il sostegno di tutti i tifosi per iniziare con entusiasmo ed al meglio questa nuova bella avventura di CADETTERIA !!!
 
VI ASPETTIAMO NUMEROSI E CARICHISSI A SOSTENERE I NOSTRI LEONI GIALLOBLU 💛💙🦁💪💪💪
#WeN.B. Ingresso con Green Pass e Mascherina
 
Are🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB
 

08/10/2021, Alatri

COMUNICATO SOCIETA’

Con riferimento al comunicato di ieri 7 ottobre della DIVISIONE CALCIO A 5, la partita del Campionato di Serie B del 9 ottobre del girone F tra REAL DEM Calcio a5 e AMB FROSINONE C5 ,
è posticipata a data da destinarsi.
Nel frattempo la squadra ciociara sabato 9 ottobre alle ore 16.00 al palazzetto di Tecchiena effettuerà un allenamento congiunto con la SANVITESE C5.
Vi aspettiamo in tanti per sostenere i nostri ragazzi sempre muniti di Green Pass e Mascherina. 💛💙🦁💪💪💪
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

04/10/2021, Alatri

SOSTENIAMO LA NOSTRA SQUADRA
SABATO 9 OTTOBRE ANDIAMO A MONTESILVANO
A soli 15 euro, che include viaggio, box pranzo ed ingresso alla partita, potremo seguire i giocatori gialloblu sul pullman messo a disposizione da “REALI TOUR”.
Ritrovo alle ore 11.15 davanti a “Caffè Castello” a Tecchiena e partenza alle ore 11.45.
GREEN PASS, obbligatorio per il viaggio e l’ingresso al palazzetto.
Per info e prenotazioni chiamare Fabrizio al +39 338 316 2583
o scrivere all’e-mail ambfrosinonec5@gmail.com
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

03/10/2021, Alatri

L’AMB Frosinone vince e convince.
 
Nell’ultima amichevole stagionale, prima dello storico esordio nel campionato di Serie B, i ragazzi del presidente Santoro battono con un secco 2-0 i pari categoria del Real Terracina. La compagine ciociara, vogliosa di ben figurare alla sua prima apparizione nel campionato cadetto di futsal, ha messo sul parquet del Palasport di Tecchiena tutte le indicazioni imposte dal giovane tecnico Cellitti, sfoderando una prestazione che fa ben sperare per il debutto.
Equilibrio subito rotto dalla bella ed importante rete del capitano Alessio Campus nella prima parte di gara, che ha caricato ancor di più i gialloblu. Ci pensava poi il solito Collepardo con un gol di pregevole fattura sotto l’incrocio dei pali a raddoppiare per i ciociari.
Si andava al riposo sul 2-0 per la formazione di Cellitti, brava nella seconda frazione a contenere il ritorno degli ospiti. Ottima la prova collettiva del giovane gruppo ciociaro, che si appresta a vivere un’intensa settimana di lavoro in vista della prima trasferta in quel di Montesilvano, dove Campus e compagni affronteranno i padroni di casa per la prima giornata del girone F della Serie B.
 
Davide Mancini Addetto Stampa Società
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuò#SerieB

26/09/2021, Alatri

💛💙🦁 Serie B
#TESTMATCH
AMB FROSINONE 6 – 5 ARDEA
⚽⚽⚽ LUCIANI
⚽⚽ SCIAUDONE
⚽ CAMPUS
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

25/09/2021, Alatri

Parte oggi ufficialmente il progetto “ANCHE IO SOSTENGO L’AMB FROSINONE C5”,
che insieme con il circuito FIDELITY CARD, nasce con l’intento di sostenere la squadra e nello stesso tempo per dare maggiore visibilità e sviluppo alle numerose attività commerciali e artigianali locali (bar, ristoranti e pizzerie, attività per lo studio, il benessere e il tempo libero) attraverso la distribuzione di tessere associative del valore minimo di 20 euro che daranno diritto di prelazione per la prenotazione dell’ingresso alle nostre partite ed inoltre a sconti e promozioni commerciali promosse di volta in volta per mezzo dei nostri canali social.
Dai forza anche tu al tuo territorio e all’AMB FROSINONE, tutti insieme si può Crescere e Vincere!!!
Richiedi subito la tua FIDELITY CARD inviandoci un messaggio, o chiamando Fabrizio al +39 338 316 2583,
oppure richiedila ai nostri addetti alle partite del sabato al Palazzetto dello sport di Tecchiena.
 
Potrebbe essere un'immagine raffigurante testo
 

20/09/2021, Alatri

Ultimi OPEN DAY DELLA SCUOLA CALCIO AMB FROSINONE, presso il Centro Sportivo “Il DECIMO” ad Alatri.
 
Una grandissima opportunità per approcciarsi per la prima volta al mondo del calcio a 5, oppure continuare la propria esperienza in un ambiente sano, competitivo e con quei valori che solo lo sport sa trasmette.
Il tutto sotto la visione di Istruttori qualificati.
SONO APERTE LE ISCRIZIONI!!!
ESSENDO A POSTI LIMITATI SI CONSIGLIA DI NON MANCARE.
TI ASPETTIAMO 💛💙🦁💪💪💪
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

19/09/2021, Alatri

L’AMB non sfigura di fronte all’Ecocity.
 
Il debutto nel campionato di Serie B si avvicina e l’Amb Frosinone viaggia a ritmo spedito per farsi trovare pronta alla prima gara ufficiale nella serie cadetta di futsal.
La compagine gialloazzurra, impegnata contro la forte compagine dell’Ecocity Genzano, militante nel campionato di Serie A2, ha mostrato ottimi progressi in vista dei primi impegni ufficiali. Il risultato finale di 5-1 a favore della formazione ospite non deve ingannare i lettori, visto che il team allenato da Filippo Cellitti ha tenuto testa agli avversari, ribattendo colpo su colpo al team biancoazzurri. Basti pensare che la prima marcatura del match è arrivata solamente nel finale di prima frazione di gioco, dopo un ottima prima parte di gara di Cellitti e soci.
Era però l’Ecocity Genzano a tornare negli spogliatoi in vantaggio, con un guizzo di Fusari che trovava l’angolo giusto. Nella ripresa la musica non cambiava ed erano gli ospiti ad arrotondare il punteggio. Sotto di tre reti arrivava la rete dell’Amb Frosinone con un tiro “chirurgico” di Collepardo che trovava l’angolino basso alla sinistra del portiere genzanese. Il match si chiudeva sul punteggio finale di 1-5 per i biancoazzurri genzanesi. Ottime indicazioni per mister Cellitti in vista dei prossimi impegni amichevoli, prima della trasferta di Montesilvano, che aprirà ufficialmente la stagione di Serie B per gli uomini cari al presidente Santoro.
 
DAVIDE MANCINI ADDETTO STAMPA SOCIETÀ
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

12/09/2021, Alatri

AMB, SUCCESSO IN RIMONTA CONTRO IL FRASSATI
 
Seconda amichevole stagionale per l’AMB Frosinone e seconda vittoria, questa volta in rimonta , contro il coriaceo Frassati Anagni. Sotto di 2 gol dopo un brutto inizio, la banda Cellitti ribalta il risultato grazie al portiere di movimento siglando tra primo e secondo tempo 6 reti frutto delle doppiette di Collepardo e Campus e delle reti di Luciani e Sciaudone.
Ottimo test quello odierno arrivato al culmine di un altra intensa settimana di lavoro.
Prossimo appuntamento sabato 18 per la terza amichevole stagionale contro l’ECOCITY GENZANO.
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

08/09/2021, Alatri

OPEN DAY

Ieri secondo Open Day per la Scuola Calcio dell’AMB Frosinone con la gioiosa partecipazione di tanti bambini e bambine sotto la sapiente guida di Mister Cellitti coadiuvato dai collaboratori Federica Cerci e Alessio Campus……
Tenetevi pronti che sabato 11 si replica dalle 10.30 alle 12, sempre al centro sportivo “Il Decimo” ad Alatri ed inoltre avremo la grande novità del Baby Calcio per bimbi dai 3 ai 4 anni .
Venite a trovarci, il sano divertimento è assicurato !!!
💛💙💪💪💪⚽⚽⚽
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

04/09/2021, Alatri

AMB, buona la prima 
Dopo la prima settimana di intensa preparazione, nel weekend l’AMB ha iniziato il tour delle amichevoli ospitando presso il Palazzetto di Tecchiena l’Academy Ferentino che disputerà il prossimo campionato di serie C1 regionale. È stato un match molto positivo terminato con una bella vittoria per 5-2 frutto delle reti messe a segno da Collepardo (doppietta), Ricci, Sciaudone e il nuovo acquisto croato Hrgota.
A margine del match queste le parole di mister Cellitti dell’AMB:  “Oggi abbiamo giocato un ottimo match contro un avversario di tutto rispetto ma ancora siamo nella prima fase di rodaggio e c’è ancora molto da lavorare per migliorare ulteriormente. L’obiettivo è arrivare pronti il 9 ottobre quando esordiremo nel campionato Nazionale di B nella culla del futsal ovvero Montesilvano. Per noi che siamo una matricola sarà un match quasi proibitivo ma venderemo cara la pelle per uscire indenni dal campo “.
 
Massimiliano Caprara Addetto Stampa Società
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

03/09/2021, Roma

Ufficializzato il calendario della stagione 2021/2022 , si inizia il 9 ottobre a Montesilvano!!!
Vamooos 🦁💛💙💪💪💪
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

02/09/2021, Alatri

SI REPLICA !!!
 
Martedì 7 e Sabato 11 si torna in campo con gli Open Day dell’AMB Frosinone C5 presso Il Centro Sportivo “IL DECIMO” ad Alatri, in via Madonna della Sanità 98.
Una grandissima opportunità per approcciarsi per la prima volta al mondo del calcio a 5, oppure continuare la propria esperienza in un ambiente sano, competitivo e con quei valori che solo lo sport sa trasmettere.
Inoltre Sabato 11 ci sarà l’OPEN DAY del BABY CALCIO per i bimbi di 3 e 4 anni.
Il tutto sotto la visione di Istruttori qualificati.
Ti aspettiamo 💛💙🦁💪
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

29/08/2021, Vallepietra

FANTASTICA VALLEPIETRA!!!
 
I ragazzi di Mister Cellitti iniziano la stagione 2021/22 con un breve, ma intenso ritiro, nella fantastica cornice dei monti Simbruini a Vallepietra.
Sono stati tre giorni di intenso lavoro suddiviso tra ripetute e doppie sul nuovo campo comunale ed escursioni sui sentieri nella Valle dei Santi.
La società, lo staff tecnico e tutti i giocatori ringraziano di cuore l’Ostello del Pellegrino per il superlativo soggiorno ed il Sindaco Flavio De Santis e tutta la cittadina di Vallepietra per la calorosa accoglienza ricevuta in questi giorni.
 
ARRIVEDERCI A PRESTO 💛💙🦁💪💪💪
 
previous arrow
next arrow
Slider
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

27/08/2021, Alatri

AMB FROSINONE, PARTE LA STAGIONE CON IL MINI RITIRO
 
Dopo aver trascorso un meritato periodo di ferie, inizia ufficialmente la stagione 2021-22 dell’AMB Frosinone con il ritiro di Vallepietra.
Sarà l’Hotel del Pellegrino la sede che ospiterà dal 27 al 31 agosto la compagine ciociara. Previste doppie sedute di allenamento giornaliere inframezzate da un test in famiglia previsto nel pomeriggio di sabato 28, al fine di inaugurare il nuovo impianto sportivo locale e l’escursione domenicale al Santuario di Vallepietra.
Al rientro a Frosinone proseguirà la normale preparazione con allenamenti giornalieri ed amichevoli già concordate ogni sabato presso il Palazzetto di Tecchiena al fine di arrivare preparati ed in condizione ottimale per l’inizio del campionato di serie B nazionale girone F previsto per i primi di ottobre.
Ecco nel dettaglio il calendario delle amichevoli:
 
Sabato 4 settembre
AMB Frosinone – AM Ferentino
Sabato 11 settembre
AMB Frosinone – Frassati Anagni
Sabato 18 settembre
AMB Frosinone – Ecocity Genzano
Sabato 25 Settembre
AMB Frosinone – Ardea Calcio a 5
Sabato 2 Ottobre
AMB Frosinone – Real Terracina
 
💛💙🦁💪💪💪
 
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

27/08/2021, Alatri

LAMB Frosinone e lieta di dare un caloroso BENVENUTO IN CIOCIARIA al giovanissimo talento Croato Danis Hrgota….
WELCOME DANIS  💛💙🦁💪💪
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

25/08/2021, Alatri

Prima giornata di OPEN DAY per la Scuola Calcio dell’AMB Frosinone presso il centro sportivo “Il Decimo” ad Alatri.
Un pomeriggio all’insegna della gioia e del sano divertimento per tanti bambini, guidati dalla sapiente mano del Mister Filippo Cellitti ( istruttore con patentino UEFA 😎 e di Mister Alessandro Fabrizi.
Visto la riuscita dell’evento e delle numerose richieste siamo pronti a replicare al più presto un secondo OPEN DAY…… Tenetevi pronti!!!
 
💛💙🦁💪💪
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

21/08/2021, Alatri

Mercoledì 25 Agosto primo Open Day dell’AMB Frosinone C5 presso Il Centro Sportivo “IL DECIMO” ad Alatri, in via Madonna della Sanità 98.
Una grandissima opportunità per approcciarsi per la prima volta al mondo del calcio a 5, oppure continuare la propria esperienza in un ambiente sano, competitivo e con quei valori che solo lo sport sa trasmettere.
Il tutto sotto la visione di Istruttori qualificati.
Ti aspettiamo 💛💙🦁💪
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

18/08/2021, Alatri

AMB FROSINONE, COLPO SAUCELLI DAL CALCIO A 11
 
Altro colpo in casa AMB Frosinone: arriva in prestito dal Città di Paliano, il classe 2001 Lorenzo Saucelli.
Queste le sue prime dichiarazioni in maglia AMB:
“Nella mia carriera calcistica ho sempre giocato a calcio a 11 in squadre quali l’Accademia Anagni (campionato provinciale) e il Paliano (sia provinciale che regionale), vincendo anche alcuni campionati.
Il mio ruolo era la mezz’ala, un ruolo di corsa, intelligenza e fatica ma nel quale puoi esprimere sia la parte difensiva che quella offensiva. Ora sono pronto a calarmi con tanto entusiasmo in questa nuova realtà che è il futsal con la società AMB che ringrazio per l’opportunità che mi hanno dato. Prometto tanto impegno per onorare al meglio la maglia e raggiungere gli obiettivi che la società si è prefissata”
La società ringrazia la Polisportiva Città di Paliano per aver reso possibile il buon esito dell’operazione.
 
Benvenuto Lorenzo !!! 💛💙🦁💪💪💪
 
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

08/08/2021, Alatri

L’AMB Frosinone blinda il giovane gioiello Luciani
 
Nonostante diversi contatti con importanti società di serie A, “El Pibe Ciociaro” Alessandro Luciani, il talentuoso folletto classe 2002 della Forma, sposa il progetto giallo blu anche per la stagione 2021/2022, rimanedo come elemento di spicco del roster di mister Cellitti.
Arrivato a Frosinone nella stagione 2019/2020, la sua prima nel calcio a 5 dopo tanti anni di calcio a 11, Alessandro è stato da subito una vera e propria sorpresa. Punto fermo del gioco del portiere di movimento, freddo e decisivo sotto porta in più occasioni e vero trascinatore dell’Under 19, totalizzando 19 gol in stagione, di cui ben 11 in prima squadra.
Ha semplicemente incantato il Palazzetto con la sua spensieratezza e facilità nel fare le cose.
La sua crescita è stata evidente e costante nel tempo, un processo di maturazione che ha avuto nella scorsa stagione una vera accelerazione, segnando ben 15 gol in dieci partite, tra cui 4 fondamentali a Fiumicino e due importantissimi nella semifinale del Pala Cesaroni.
 
💛💙🦁💪💪💪
 

07/08/2021, Alatri

AMB FROSINONE INSERITO NEL GIRONE LAZIALE / CAMPANO
 
Nella giornata di ieri sono usciti dopo una lunga attesa i gironi del campionato nazionale di serie B.
L’AMB Frosinone è stato inserito nel girone F comprendente 12 squadre divise tra le regioni Lazio Sud e Campania con un unica compagine abruzzese.
Andiamo a vederle nel dettaglio:
 
1) A.S.D. A.M.B. FROSINONE C5 (ALATRI, FR)
2) A.S.D. A.P. CALCIO A 5 (PARETE, CE)
3) A.S.D. ALMA SALERNO C5 (SALERNO, SA)
4) A.S.D. CIOLI ARICCIA C5 (ARICCIA, RM)
5) A.S.D. JUNIOR DOMITIA (CASTEL VOLTURNO, CE)
6) A.S.D. LEONI FUTSAL CLUB ACERRA (CASORIA, NA)
7) POL. FORTE COLLEFERRO (COLEFFERRO, RM)
8) A.S.D. REAL CIAMPINO ACADEMY (CIAMPINO, RM)
9) A.S.D. REAL DEM CALCIO A 5 (MONTESILVANO, PE)
10) A.S.D. SPARTAK CASERTA C5 (CASTEL MORRONE, CE)
11) A.S.D. TRILEM CASAVATORE (CASAVATORE, NA)
12) A.S.D. VELLETRI CALCIO A 5 (VELLETRI, RM)
 
Si tratta sicuramente di un girone molto difficile e con 3 retrocessioni previste dal regolamento, auspichiamo grande bagarre per non retrocedere in C1.
L’ AMB sta allestendo un roster molto giovane ma sicuramente di tutto rispetto per affrontare al meglio il campionato e dare battaglia su ogni campo.
Inizio previsto il 9 ottobre , prossimamente uscirà anche il calendario completo delle varie giornate.
 
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ
 

06/08/2021, Alatri

Il classe 2004 Giuseppe Sciaudone rimane in maglia giallo blu!
 
In solo due anni di futsal, Giuseppe Sciaudone è diventato giocatore di prospettiva nazionale, con eccelse qualità calcistiche ed ampi margini di miglioramento, ricevendo tante offerte da squadre di categoria superiore tra cui una di A2 con la quale il Frosinone aveva raggiunto un accordo.
Ma il giovane talento ciociaro, per motivi scolastici ed attaccamento alla maglia, ha preferito proseguire per un altro anno con la squadra del Frosinone per dimostrare tutto il suo valore nel nazionale.
Sciaudone arriva nel 2019 con il Frosinone e diventa da subito protagonista della favolosa cavalcata dell’Under 17 verso l’Elite.
Diverse sono state anche le convocazioni con l’Under 19 e in prima squadra, il tutto coronato dal gol contro il Civitavecchia in Coppa Lazio! Cinque sono state le convocazioni nella rappresentativa Lazio di Mister Sannino!
Nella scorsa stagione entra in pianta stabile in prima squadra dove si fa notare per tecnica, tenacia e adattamento negli schemi, contribuendo alla grande cavalcata per la vittoria della “final four” di Genzano.
 
💛💙💪💪💪
 
 

05/08/2021, Alatri

“L’URAGANO CIOCIARO” CHRISTIAN COLLEPARDO rimane con l’AMB Frosinone
 
Lo hanno cercato in tanti con proposte faraoniche e da categorie superiori, ma alla fine nulla è stato in grado di separare Christian Collepardo dalla sua Ciociaria. Per il terzo anno consecutivo il bomber indiscusso dell’AMB Frosinone, il simbolo e riferimento, rimarrà nella sua terra.
La sua carriera nel Futsal inizia nel 2009, con il Real Tecchiena, squadra con la quale disputerà tre Campionati di Serie C1, giocando due “Final Four” e conquistando 1 Campionato Under 18 Regionale… Negli stessi anni partecipa a due Tornei delle Regioni con la Rappresentativa Laziale (avendo come mister prima Zaccardi e poi Crisari)… Nel gennaio 2013 si trasferisce all’Acquedotto (Serie B ), giocando le “Finali Scudetto” Under 21, mentre nelle due Stagioni successive fa le fortune dell’AM Frosinone, team con il quale centra la Promozione in Serie C1, realizzando 48 gol complessivi in due annate… Nel 2015-16 vince il Campionato di Serie C2 con il Città di Colleferro (siglando 21 reti), per poi approdare alla Forte Colleferro, club con il quale vince la Finale “Play-Off” di Serie C1, disputando in seguito due importanti annate in Serie B…
Nell’estate del 2019 decide di sposare il progetto dell’AMB Frosinone iniziando così questa storia d’amore fantastica, conquistando prima la promozioni in C1 e poi vincendo le “Final Four”, realizzando ben 68 gol in due stagioni.
 
VAMOOOS “URAGANO CIOCIARO” 💛💙💪💪💪
 

04/08/2021, Alatri

AMB Frosinone arrivano altri due rinforzi
 
Il Ds Fabio Santoro mette a segno altri due colpi di mercato portando alla corte di mister Cellitti il portire Valerio Carbone e il giovanissimo talento di origini argentine Santiago Silvela.
Con Valerio Carbone, classe ’89 proveniente da due anni di serie B con la Forte Colleferro dove ha consolidato la già grande esperienza fatta nelle categorie regionali, la dirigenza ciociara ha voluto affiancare al portierone Maggi un rinforzo di spessore per affrontare la lunga e difficile stagione “cadetta”.
Il talentuoso Silvela, classe 2004, conosciuto già da mister Cellitti ai tempi dell’Accademia Anagni Calcio, proviene dall’under 17 Elite del Cassino Calcio e viene a dare anche man forte al gruppo dell’Under19 nazionale di mister Fabrizi.
 
BENVENUTI LEONI !!! 💛💙🦁💪💪💪
 

03/08/2021, Alatri

All’AMB Frosinone arriva un giovane talento Croato!!!
 
Il Ds Fabio Santoro assicura a mister Cellitti le prestazioni sportive del giovane talento Croato Danis Hrgota, classe 2002.
“Danis è un laterale (piede destro) con ottima padronanza del piede sinistro, dotato di grande tecnica individuale, dribbling e fantasia.
Il talento croato cresce nell’ MNK Pula e vince vari campionati giovanili (u17 e u19) con questa maglia.
Nella stagione 2020/21 conquista la seconda liga croata (2.HMNL), portando il club in serie A (1.HMNL).
Per la prossima stagione è pronto ad approdare in Italia nell’AMB Frosinone e dimostrare tutto il suo talento nel futsal italiano.”
 
Sin ringrazia la “Lateral Management Company” per l’esito positivo della trattativa.
 
BENVENUTO DANIS !!! 💛💙🦁💪💪💪
 

02/08/2021, Alatri

Emanuele Ricci confermatissimo con l’AMB Frosinone
 
“Lele” Ricci, giocatore di spessore con doti tecniche e tattiche che lo collocano tra i più forti calciatori della nostra provincia, già con trascorsi in serie A, B e nell’under 21 nazionale, rimane con la banda Cellitti!
💛💙💪💪💪
 

01/08/2021, Alatri

Michele Maggi confermato a difesa dei pali dell’AMB Frosinone
 
L’estremo difensore ciociaro Michele Maggi classe ’85, rimane come elemento imprescindibile nel progetto giallo blu, in grado di dare tra i pali quella sicurezza necessaria in un campionato importante e difficile come la Serie B.
Pilastro fondamentale nella vittoria delle final four del Frosinone, una carriera tra regionale e nazionale con diverse società: Colleferro, Frassati Anagni, Paliano, Top Network e Palestrina, con le quali ha acquisito la tanta esperienza che continuerà a mettere a disposizione per il secondo anno di fila al roster di mister Cellitti.
Maggi inoltre sarà anche parte dello staff tecnico del settore giovanile come preparatore dei portieri.
 
💛💙💪💪💪
 
 

30/07/2021. Alatri

AMB Frosinone – Staff Tecnico: Alessandro Federico si presenta…
 
Arrivato sul finire del campionato scorso nello staff tecnico dell’AMB Frosinone, Alessandro Federico si è mostrato da subito tecnico preparato e pronto al salto dall’A2 Femminile al campionato nazionale di Serie B Maschile, conquistando la fiducia di Mister Celliti e il grado di assistente allenatore.
 
🎤🎤🎤
– Mister Federico sei arrivato sul finire della scorsa stagione ed hai partecipato al trionfo delle final four…come l’hai vissuta?
“Chiusa la Stagione con il Frosinone Futsal Femminile, per me è stato davvero emozionante esser chiamato da mister Cellitti a dar una mano per affrontare la parte finale del campionato e le Final Four di Genzano.
La Squadra mi ha fatto sentire da subito parte integrante del gruppo e con loro ho trascorso due giorni stupendi al PalaCesaroni, conquistando insieme la Serie B e il primato regionale, e soprattutto sono felicissimo di aver conosciuto in quei giorni Matteo, il Nostro Super Tifoso Mascotte , grande persona capace di dare tanta forza a tutti noi.”
– Nella stagione ormai alle porte avrai il ruolo di assistente di mister Cellitti, un ruolo molto importante: quali sono le tue sensazioni?
“Stare sulla panchina della prima squadra sarà una grande emozione, anche perché affronterò per la prima volta un campionato nazionale maschile. Sono convinto che insieme a Filippo faremo grandi cose, abbiamo entrambi la mentalità vincente e la grinta per non mollare mai. Mi metterò da subito al suo servizio per imparare il più possibile.”
– Che stagione sarà secondo te la prossima in un campionato nazionale che si prospetta di grande livello?
“Il prossimo campionato sarà molto difficile perché lo affronteremo con tanti giovani in rosa ma ho la certezza che il gruppo dei senior sarà in grado di supportarli e farli crescere per poter affrontare un campionato tranquillo.”
– Negli ultimi anni hai calcato palcoscenici importanti in serie A2 femminile con il Frosinone futsal. Che differenze ci sono tra il mondo maschile e quello femminile?
“La differenza principale tra maschile e femminile è che devi avere polso con le ragazze per non farti mettere sotto mentre con i ragazzi è più facile prenderli caratterialmente.”
-Chiedo anche a te in chiusura un auspicio per il prossimo campionato: cosa ti auguri?
“Sicuramente di far bene a fianco di mister Cellitti e di conseguenza dare tante soddisfazioni alla società che mi ha voluto fortemente. Forza AMB FROSINONE, VAMOS!!!”
 
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ
 

29/07/2021, Alatri

Mattia Savelloni riabbraccia l’AMB Frosinone dopo un anno d’inattività.
 
L’AMB Frosinone è lieta di annunciare il rientro all’attività agonistica del 2002 Mattia Savelloni.
 
Giovane promessa del futsal ciociaro, già capitano nelle stagioni passate prima dell’Under 17 e poi della 19 Regionale con la quale ha conquistato la promozione nell’ U.19 Elite e ha anche ben figurato nelle apparizioni in prima squadra in Serie C2.
Terzo miglior marcatore all time dell’AMB con 52 gol in due stagioni, tornerà a far parte del roster di mister Cellitti nel prossimo campionato cadetto.
 
BENTORNATO MATTIA!!!💛💙🦁💪💪💪
 

28/07/2021, Alatri

AMB FROSINONE, SCELTA LA LOCATION PER IL RITIRO
 
Sarà l’Hotel del Pellegrino a Vallepietra, in provincia di Roma, la sede del ritiro estivo che aprirà ufficialmente la stagione sportiva 2021-22 dell’ AMB Frosinone nel campionato Nazionale di serie B.
Nei giorni scorsi si è recato personalmente sul posto il player manager Filippo Cellitti accompagnato dalla collaboratrice tecnica Federica Cerci. I due hanno scelto personalmente il luogo che ospiterà la compagine Ciociara dal prossimo 27 agosto fino al 31 agosto ed hanno stilato un programma minuzioso e denso di appuntamenti.
Si partirà dunque con doppie sedute di allenamento giornaliere per mettere subito benzina nelle gambe, inframezzate da un test in famiglia previsto per sabato 28 agosto allo scopo di inaugurare il nuovo impianto sportivo di Vallepietra .
A seguire in serata è prevista una cena alla quale sono chiaramente invitati tutti i sostenitori che avranno il piacere di trascorrere una bella serata di festa con la squadra.
Il giorno dopo, ovvero domenica 29 è prevista la visita al Santuario della S.S. Trinità con pranzo presso il “Ristorante Da Romano”.
Nei giorni a seguire continueranno le doppie sedute di allenamento fino al 1 settembre quando si rientrerà alla base di Tecchiena per procedere con la preparazione al campionato.
 
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

28/07/2021, Alatri

L’AMB Frosinone blinda il TopPlayer Samuele Datti!
 
Dopo un lungo infortunio ed una ottima Final Four a Genzano, il talento che ha vestito anche la maglia azzurra è pronto a rimettersi in gioco ad alti livelli in serie B rinnovando con i ciociari di Mister Cellitti.
Controllo col destro, dribbling con la suola di sinistro che ubriaca l’avversario e tiro all’angolino questo il repertorio di Samuele Datti in tre giocate.
Uno Scudetto e Una Supercoppa con l’Under 21 della Carlisport Cogianco, diverse presenze con la Nazionale Italiana contro: Belgio, Portogallo, Romania, Slovenia. Datti detiene anche il record di essere l’unico ciociaro ad aver segnato in competizioni ufficiali con la maglia azzurra.
Un Vero Leone Ciociaro!!!!

27/07/2021, Alatri

Il Capitano Alessio Campus rinnova!!!
 
Mostrando incondizionata fiducia al progetto dell’AMB Frosinone ed al mister Filippo Cellitti, il numero 10 Alessio Campus si appresta ad iniziare la quinta stagione di fila con i colori giallo blu diventando di fatto il senior più rappresentativo del roster ciociaro.
Giocatore dalle doti tecniche eccelse, mai domo ma soprattutto uomo spogliatoio, capace di unire tutti verso l’obbiettivo ed avere sempre un consiglio giusto per i più giovani.

26/07/2021, Alatri

AMB Frosinone, mister Cellitti fissa le priorità: ”Obiettivi? Salvezza e crescita dei giovani”

L’AMB Frosinone si affaccia alla sua prima stagione in un campionato nazionale. La formazione laziale è al lavoro per chiudere la rosa che affronterà il prossimo campionato, che vedrà come obiettivo primario quello della salvezza e, contemporaneamente, la valorizzazione di tanti giovani del territorio. Sono questi i punti salienti toccati in conferenza dal player-manager Filippo Cellitti, che parte però da quanto fatto nella stagione appena conclusa. 

“Quella della promozione in Serie B era una promessa fatta ad una persona per noi importante e che abbiamo mantenuto – racconta – dopo il lungo stop non è stato facile, la società però ci ha messo a disposizione tutto per fare bene. Siamo ripartiti con molte difficoltà dopo lo stop prolungato, ma siamo stati bravi a dimostrare quel qualcosa in più rispetto agli altri, i ragazzi sono stati eccezionali”. 

E’ quindi tempo di iniziare a ragionare in vista del prossimo campionato, una Serie B che sarà sicuramente difficile, ma da affrontare con obiettivi e idee chiare. 

“Siamo saliti di categoria con un anno di anticipo rispetto a quelli che erano i nostri programmi – dice ancora Cellitti – una programmazione che ci siamo ritrovati in corsa a dover cambiare. Mi aspetto un campionato difficile, saremo una neopromossa e dovremo fare tutto ciò che è nelle nostre possibilità per ottenere la salvezza. Uno degli obiettivi è proprio questo: la salvezza. L’altro invece è quello di cercare di valorizzare i tanti giovani. Abbiamo deciso di puntare molto sugli Under di questo territorio, e vogliamo contestualmente stabilizzare la struttura societaria per costruire il futuro”.

CLICCA QUI PER LA CONFERENZA STAMPA INTEGRALE

23/07/2021, Alatri

AMB FROSINONE, ISCRIZIONE IN B CONFERMATA: ORA IL SOGNO È DAVVERO REALTÀ!
 
L’AMB Frosinone ha formalizzato nei giorni scorsi l’iscrizione in serie B ed oggi con la conferma da parte della COVISOD, il sogno di giocare nel campionato Nazionale è finalmente realtà!
Confermato in toto lo staff dirigenziale nonché quello tecnico.
A capo del sodalizio ciociaro il fautore di tutto ciò ovvero il presidente Fabrizio Santoro, coadiuvato dal direttore sportivo Fabio Santoro, dal direttore generale Massimiliano Paparazzo e dal responsabile della comunicazione e social media Andrea Lemma.
Per quanto concerne invece lo staff tecnico, il condottiero della promozione Filippo Cellitti è riconfermatissimo nel ruolo di responsabile dell’area tecnica ed agonistica nonché ovviamente nella figura in campo di player-manager del gruppo prima squadra. Al suo fianco si avvarrà nella figura di assistente di Alessandro Federico e nella figura di collaboratori tecnici di Federica Cerci ed Alessandro Fabrizi. Fabrizi e Cerci saranno anche l’allenatore e coallenatrice dell’Under 19 nazionale. Lo staff tecnico inoltre viene a completarsi con il preparato dei portieri della prima squadra Gino Pappa e Michele Maggi che allenerà i portieri del settore giovanile. Infine la squadra femminile sarà allenata dal riconfermato Claudio Cianfrocca.
Inoltre inizio settimana prossima è in programma la prima intervista della stagione 2021-22 del mister Cellitti che risponderà a domande di vario genere sulla stagione ormai alle porte. Restate sintonizzati sulla nostra pagina Facebook per tutti gli aggiornamenti e le news di mercato targate AMB.
 
Stay tuned!
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

12/07/2021, Alatri

AMB FROSINONE, CHIUSURA DI STAGIONE CON FESTA IN FAMIGLIA
 
Venerdì scorso si è chiusa ufficialmente la stagione 2020-21 dell’AMB Frosinone del patron Fabrizio Santoro con una bella festa in famiglia avvenuta presso il Ristorante Paladance Nonna Pina che ringraziamo per l’ospitalità.
La cena è stata una occasione per passare una bella serata tutti insieme giocatori, famiglie e tifosi fedelissimi, al fine di celebrare la splendida impresa della compagine maschile chiamata serie B nazionale.
Durante la cena inoltre la società ha ribadito che finalmente nella stagione ormai alle porte, dopo lo stop forzato causa Covid della scorsa stagione, debutterà ufficialmente la squadra femminile allenata da Claudio Cianfrocca e torneranno in campo anche i ragazzi dell’Under 19 nazionale allenati da Alessandro Fabrizi.
Per quanto riguarda la prima squadra, dopo lo sciogliete le righe ufficiale post trionfo di Genzano, l’appuntamento è fissato il giorno 27 agosto per il raduno e la ripartenza ufficiale della stagione 2021-22 targata serie B nazionale.
Ringraziando tutti gli Amici Sponsor che ci hanno seguito in questa splendida cavalcata trionfale, vi diamo appuntamento ai prossimi articoli per delle grandi novità!
 
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ
 

#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

01/07/2021, Alatri

L’AMB Frosinone inizia a gettare le basi per la nuova stagione
 
Sono trascorsi circa 20 giorni dal trionfo del PalaCesaroni di Genzano con conseguente approdo in serie B Nazionale per l’AMB Frosinone. Dopo un quanto mai meritato riposo il sodalizio del patron Fabrizio Santoro ha iniziato a lavorare alacremente per pianificare al meglio la nuova stagione che sarà piena di sorprese e di nuove emozioni in un campionato che il roster Ciociaro del riconfermatissimo mister Cellitti si appresta a disputare per la prima volta nella sua storia. La cosiddetta matricola terribile siamo certi darà del filo da torcere a tutti e sarà pronta sui nastri di partenza a vendere cara la pelle per mantenere la categoria.
 
In ottica under 19 nazionale registriamo una delle prime novità per la prossima stagione: la panchina sarà affidata ad Alessandro Fabrizi, già collaboratore tecnico di Cellitti in prima squadra.
 
Fabrizi ci ha rilasciato una breve intervista, queste le sue dichiarazioni:
 
Alessandro, è appena terminata una stagione che rimarrà nella storia. Il tuo bilancio di fine anno?
 
“Bilancio strapositivo, con il finale più bello che si potesse immaginare.
Una stagione molto particolare, segnata dalla pandemia.
Dopo lo stop dei campionati, non ci siamo mai fermati, i ragazzi hanno continuato da veri professionisti. Il tutto con il supporto della società che ci ha dato i mezzi per allenarci in una situazione oggettivamente complicata per tutti.
Una volta ripartiti poi, sono stati incredibili.”
 
Che sensazioni hai provato quando sei entrato al PalaCesaroni per disputare le final four?
 
“Il PalaCesaroni è un tempio del calcio a 5. Entrarci da protagonisti poi, ha un sapore speciale, è stata un’esperienza emozionante e indimenticabile, anche perché poi per noi ha voluto dire Serie B in primis e poi anche titolo di C1. “
 
Cosa ti aspetti per la prossima stagione 2021-22 in serie B Nazionale?
 
“Il prossimo anno saremo matricole in un campionato nazionale.
Ci sarà da lottare più del normale nella nostra prima stagione, ma abbiamo faticato tanto per arrivare qui.
Per poter competere con le altre servirà organizzazione e tanto lavoro.
E a noi non sono mai mancate in questi 2 anni con la Società alle spalle e Filippo Cellitti alla guida tecnica. Ha dimostrato tutto il suo valore. Oltre ad avere le competenze, che sono alla base di tutto, fa del lavoro maniacale sul campo e dell’organizzazione la sua arma vincente. È uno che ha coraggio.
Noi che componiamo il suo staff siamo pronti, idem sarà per la squadra, ce la metteremo tutta per ben figurare.”
 
Complimenti per il tuo nuovo incarico: sei pronto per iniziare la tua avventura in U19 nazionale?
 
“Per me è la ciliegina sulla torta.
Passione e impegno, come sempre non mancheranno!
In questi 3 anni credo di essere migliorato, ma so bene che il percorso di crescita è lungo.
Anche in 19 nazionale saremo matricole, ma i ragazzi che ho a disposizione hanno dimostrato il loro valore.
Tanti li ho allenati nei due anni passati, ma quest’anno, ho avuto la riprova che potranno fare bene.
Allenarsi e competere con i nostri senior vi assicuro che non è semplice, allenamenti sempre a ritmo alto contro giocatori di talento ed esperienza.
Non vedo l’ora di iniziare…”
 
Ringraziando Alessandro per la disponibilità vi diamo appuntamento ai prossimi articoli per altre grandi novità targate AMB Frosinone.
 
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ
 

#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieB

24/06/2021, Alatri

AMB Frosinone, l’orgoglio di Ricci: ”Questa vittoria è stata il frutto di fatica e dedizione”

Una bella cavalcata conclusa con la promozione in serie B. Tante emozioni e indescrivibili sensazioni in casa AMB Frosinone, che uno dei calciatori più esperti del team laziale, il laterale classe 1988, Emanuele Ricci, commenta in questi termini.

“Quando si vince le sensazioni sono sempre straordinarie. La nostra forza è stata il gruppo: siamo come una famiglia e stiamo sempre insieme. Inoltre ci siamo allenati sempre senza mai mollare. Questa vittoria è stata il coronamento di tanta fatica e dedizione”.

Il cammino del successo.

“Il nostro obiettivo era quello delle Final Four e dopo aver battuto il Grande Impero volevamo assolutamente alzare il trofeo.  Ce l’abbiamo fatta…”

Un giocatore esperto Ricci che ha calcato palcoscenici di assoluto livello nel futsal italiano (citiamo ad esempio Marca, Fondi, Ceccano) dando quest’anno una grossa mano al Frosinone.

“Mi chiamò il tecnico Celletti visto che io stavo fermo o meglio non giocavo campionati così impegnativi da un po’. Grazie alla sua preparazione e a quella del suo staff mi sono rimesso in forma”.

Il prossimo campionato di serie B si preannuncia molto difficile.

“Il livello, rispetto a quest’anno, si alzerà anche perché il campionato di serie B non ha bisogno di presentazioni. E’ molto tosto e servirà qualcosa in più per affrontarlo”.

emme.elle di Calcio a 5 Anteprima

19/06/2021, Alatri

AMB Frosinone, Maggi estasiato: ”Un’emozione forte, ha vinto la squadra che non si è mai fermata”

Una grande promozione quella conquistata dall’AMB Frosinone che, nella prossima stagione, disputerà il campionato nazionale di serie B. A commentarla è il portiere dei laziali Michele Maggi.

“Le emozioni per questa vittoria  sono state tantissime. Era ciò che desideravamo così  tanto che, anche durante lo stop, ci siamo preparati bene al massimo delle nostre possibilità. E’ stata una gioia immensa e ci tengo a ringraziare la società che non ci ha mai fatto mancare niente. Un grazie anche al nostro tecnico che non ha mai mollato di un centimetro. Inoltre dedico questo successo a mio padre che è scomparso un mese e mezzo fa: in questo sport lui ha creduto sempre in me”.

Un campionato particolare che l’estremo difensore analizza così.

“Direi che questo campionato, a sette squadre, è stato falsato. La voglia di ripartire era tanto visto che da troppo tempo eravamo fermi. Ha vinto la squadra che non si è fermata mai allenandosi al 100 per cento. Avevamo qualcosa in più rispetto alle altre”.

Il futuro…

“A Frosinone mi sento a casa: ho vissuto esperienze positive e vorrei restare qui per affrontare un campionato nazionale. Dopo tanti anni di C1 vorrei tornare a giocarlo”.

emme.elle  da Calcio a 5 Anteprima

17/06/2021, Alatri

AMB Frosinone, Campus è al settimo cielo: ”Che gioia! Vincere il campionato mi ha messo i brividi”

Una grande promozione in Serie B quella conquistata dall’AMB Frosinone che lo storico capitano Alessio Campus commenta in queste termini

“Vincere questo campionato è stata una soddisfazione unica oltre che motivo d’orgoglio. Sono qui dalla serie D e ho fatto tutta la trafila. E’ stato veramente bello”.

Un campionato difficile.

“E’ stato un girone molto bello, intenso ed equilibrato. Le sensazioni nel ripartire sono state belle in un campionato strano per eventi che non sono dipesi da noi. Un’annata giocata in due mesi”.

Il futuro…:

“Per ora non abbiamo ancora parlato ma penso che l’idea sia quella di confermare il gruppo e fare qualche innesto visto che la serie B è molto impegnativa”.

La fascia da capitano una grande emozione.

“Se ci penso ancora mi vengono i brividi: ho ringraziato tutta la squadra perché è grazie a loro se indosso la fascia al braccio e se ho potuto alzare il trofeo”.

emme.elle da Calcio a 5 Anteprima

!6/06/2021, Alatri

AMB Frosinone, il dg Santoro: ”Vincere in una stagione così difficile è qualcosa di straordinario”

Una stagione da ricordare per il traguardo raggiunto e per le difficoltà che sono state fronteggiate e superate con coraggio e determinazione dall’AMB Frosinone. La scalata alla serie B sta tutte nelle parole del direttore generale dei frusinati Fabrizio Santoro.

“E’ una grandissima soddisfazione, una gioia doppia – spiega Santoro – abbiamo vissuto una stagione davvero molto complicata, anzi sono quasi due anni visto che dovevamo convivere con tutta una serie di situazioni extra-sportive che conoscete bene. Disputare questo mini torneo con tutti i protocolli richiesti è stato necessario ma pesante, sono stati mesi difficili ma alla fine siamo riusciti a portare a compimento la vittoria del campionato”.

 Campionato competitivo anche sul piano tecnico.

“E’ stato un torneo molto impegnativo, con squadre davvero forti e attrezzate – riprende il dg –  del resto chi è partito ai nastri di partenza lo ha fatto con intenzioni bellicose e si è visto poi durante la stagione: tante partite davvero belle. Abbiamo fatto molti sacrifici e questo accresce la nostra soddisfazione per il campionato e le Final Four”.

Adesso bisognerà pensare alla serie B, magari senza fretta ma con una programmazione ragionata.

“Innanzitutto adesso vogliamo organizzare nei limiti del possibile una bella festa, ce lo meritiamo – conclude Santoro – poi penseremo alla programmazione che partirà dalla conferma del vecchio staff sia tecnico che di giocatori che meritano per i sacrifici fatti la nostra fiducia. Vogliamo vivere il prossimo anno un’annata tranquilla e serena, come matricola in serie B dobbiamo  prima consolidarci in un campionato nazionale. Pertanto senza fare voli pindarici costruiremo un progetto sempre incentrato sui giovani per conservare la categoria acquisita e fare esperienza  in un torneo nazionale permettendo alla società, nel frattempo, anche di crescere a livello di struttura”

emme.elle da Calcio a 5 Anteprima

14/06/2021, Genzano

L’ AMB Frosinone trionfa in finale e vince il trofeo Pietro Colantuoni
 
Festa grande in casa AMB Frosinone che, dopo aver conquistato sabato la promozione al prossimo campionato di serie B nazionale, ieri ha concesso il bis battendo nella finale playoff il Città di Anzio per 4-2 laureandosi campione regionale.
La finale si sblocca subito grazie al gol di capitan Alessio Campus che infila il pallone in buca d’angolo su invito del mister in campo Filippo Cellitti.
L’ Anzio non ci sta e si fa vedere dalle parti di Michele Maggi che però in questo week end è semplicemente perfetto, un muro impenetrabile che respinge ogni velleità avversaria. È invece l’ AMB con un uno due micidiale firmato Cristian Collepardo e Samuele Datti a mettere la finale apparentemente in discesa portando con i loro gol il match sul triplo vantaggio per il roster ciociaro.
Ci pensa Nanni per il Città di Anzio a riaprire il match con un gran destro dopo un recupero palla in scivolata molto dubbio ma non sanzionato dai due arbitri come gioco falloso.
Passano pochi secondi e Collepardo ha l’occasione per il 4-1 ma coglie il palo a portiere ormai battuto; ripartenza seguente e gol dell’Anzio con Pistidda che sigla il 2-3 con un tiro a fil di palo.
A pochi secondi dal termine della prima frazione di gioco si mette in proprio la stella Christian Collepardo che illumina con una gran giocata il match: dribbling secco sulla sua fascia preferita e sinistro chirurgico che si insacca alle spalle del portiere a soli 2 secondi dal termine per il 4-2 che chiude il primo tempo.
I protagonisti della ripresa risultano essere i due portieri Samà e soprattutto Maggi che si oppongono a qualunque occasione capiti ai rispettivi avversari. In particolare Maggi, respingendo prima un rigore e poi un tiro libero, si erge a mvp del match chiudendo con le sue grandi parate la porta dell’ AMB.
Termina così la finale valida come primo trofeo intitolato alla memoria di Pietro Colantuoni con il trionfo della banda Ciociara del patron Santoro. Festa grande sugli spalti con oltre 50 persone tra tifosi e familiari in estasi per questo traguardo storico raggiunto dai loro ragazzi e beniamini.
 
Termina dunque in trionfo un campionato iniziato con mille difficoltà dovute alla pandemia e all’emergenza covid. La società AMB tutta coglie l’occasione per ringraziare il CR Lazio nella persona del presidente Melchiorre Zarelli per averci dato la possibilità di poter disputare il campionato nonostante la grave emergenza in atto con tutte le precauzioni e le cautele necessarie.
Infine un ultimo ringraziamento a tutti gli sponsor che ci hanno sostenuto in questo week end nonché nel corso del campionato.
Ora un po di meritato riposo prima di tuffarci nel prossimo campionato di serie B !
 
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ
 

 

13/06/2021, Genzano

L’AMB vola in serie B! Grande Impero piegato 5-0 e finale conquistata
 
L’ AMB conquista la finale dei PlayOff di serie C1 battendo nella prima semifinale l’ Atletico Grande Impero con il risultato di 5-0, frutto delle doppietta di Emanuele Ricci e Alessandro Luciani e del gol di Samuele Datti.
Questa vittoria è certamente la più importante della storia del sodalizio del patron Fabrizio Santoro perché equivale alla conquista della serie B nazionale.
Una vittoria netta e meritata da parte della compagine Ciociara come sempre guidata magistralmente dal condottiero Filippo Cellitti.
Parte come al solito forte l’ AMB che si gioca subito il jolly del portiere di movimento con Ricci: la scelta si rivela quanto mai azzeccata poiché su imbucata di capitan Alessio Campus è proprio Lele Ricci a trafiggere l’estremo difensore romano con il mancino.
Dopo il gol del vantaggio dell’AMB il Grande Impero non sta a guardare e prova ad impensierire l’ estremo difensore Maggi che però oggi è un muro invalicabile respingendo qualsiasi tiro gli arrivi. La partita è molto tesa come è giusto che sia data la posta in palio molto alta. Per l’AMB due nitide occasioni con Cellitti prima e Collepardo poi che sprecano il gol del raddoppio a tu per tu con il portiere Cantina. Il primo tempo termina col minimo scarto 1-0 dunque.
La ripresa è uno show della stellina Ciociara Alessandro Luciani che prima scivola sul più bello dopo aver evitato anche l’intervento di Cantina, ma al minuto 6 si rifà con gli interessi superando il portiere con un gran sinistro sotto l’incrocio dei pali: 2-0 AMB.
Ancora Maggi in versione superman oggi neutralizza ogni tentativo del Grande Impero di raddrizzare il match.
I Romani tentano il tutto per tutto a 6 minuti dal termine schierando il portiere di movimento, ma a differenza dell’AMB non sfruttano l’uomo in più anzi sbagliano regalando il gol del 3-0 siglato da Datti. Col Match ormai in ghiaccio c’è gloria personale per Ricci e Luciani che con un altro gol a testa blindano la finale e soprattutto garantiscono alla propria squadra un posto in serie B nazionale per la prossima stagione.
Finisce dunque con il trionfo ciociaro con la squadra che festeggia l’approdo alla finale di domenica e soprattutto l’accesso al nazionale con i propri tifosi e le famiglie che hanno seguito in massa la squadra.
Appuntamento dunque alle ore 18.30 per incontrare il Città di Anzio nell’ultimo atto di questa incredibile stagione, che indipendentemente da come andrà a finire, rimarrà nella storia in modo indelebile.
 
 
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ

10/06/2021, Alatri

Le parole del Direttore Generale dell’AMB Santoro a due giorni dalle Final Four.
 
Mancano solo 48 ore e poi sarà il campo del Palacesaroni di Genzano il giudice supremo che decreterà chi accederà alla finale di domenica e approdare in serie B nazionale dalla porta principale.
 
Il dirigente dell’AMB Frosinone Fabrizio Santoro sprona l’ambiente:
” Questa che sta trascorrendo è una settimana particolare e la stiamo vivendo tutti in modo intenso, preparandoci per dare luogo ad un bellissimo evento di sport. Abbiamo curato ogni minimo dettaglio: dal punto di vista logistico la squadra alloggerà presso l’albergo Villa Robinia a Genzano permettendo in questo modo di far trascorrere ai nostri ragazzi due giorni splendidi, inoltre stiamo allestendo il pullman per permettere ai nostri tifosi e sostenitori di poter seguire ed incitare i propri beniamini. Siamo tutti impegnati in società, i vari dirigenti, i genitori e gli sponsor affinché si possa concludere in bellezza una stagione particolare per i motivi che sappiamo. È stato un anno indimenticabile e sono certo che vivremo 2 giorni di forti emozioni e me lo auguro di grandi soddisfazioni.
Forza AMB Frosinone! “
 
Ringraziando pubblicamente Fabrizio Santoro, vi ricordiamo che sono ancora disponibili posti sul pullman per Sabato e Domenica con ritrovo alle ore 13.30 presso il Palazzetto a Tecchiena e partenza alle ore 14.00. Per info e adesioni contattare Massimo al numero 328 0541123, entro e non oltre venerdì alle ore 12.00.
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ
 

09/06/2021, Alatri

AMB FROSINONE, meno 3 alle FINAL FOUR.

 

Cresce con il passare dei giorni l’attesa in casa AMB Frosinone per il grande evento di Sabato 12 giugno, quando alle ore 16.00 presso il Pala Cesaroni di Genzano di Roma si svolgerà la semifinale del campionato di serie C1 contro l’Atletico Grande Impero.

La compagine di Fabrizio Santoro, guidata magistralmente dal condottiero Filippo Cellitti, si presenterà al gran completo per l’appuntamento con la storia…chiamata serie B nazionale.

La squadra alloggerà presso Villa Robinia a Genzano per tutto il weekend per affrontare al meglio i due match dell’ambita competizione.

C’è grande attesa ma sopratutto  concentrazione altissima ed abnegazione massima negli allenamenti finora effettuati in settimana per arrivare al massimo della forma psico-fisica all’appuntamento.

Non resta che seguirci in massa per tifare AMB, a tal proposito la società sta organizzando un pullman per i propri sostenitori con ritrovo alle 13.30  di sabato al Palazzetto di Tecchiena e partenza alle 14.00.

 

Per info e prenotazioni si può contattare il numero 3280541123.

 

Stay tuned!

 

CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ AMB.

 

#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieC1

07/06/2021, Alatri

AMB FROSINONE, OBIETTIVO FINAL FOUR RAGGIUNTO
 
L’AMB Frosinone regola l’Aranova anche nel match di ritorno dei quarti di finale disputato sabato, con il punteggio di 11-8 e raggiunge la Final Four di Genzano che si disputerà nel prossimo week end presso il Pala Cesaroni.
Parte forte l’AMB che si porta subito sul 4-0 grazie ai gol di Campus con un bel destro a giro, Collepardo sfruttando il portiere di movimento e la doppietta di Ricci su altrettanti assist dell’ispirato Campus. Dopo il gol dell’Aranova firmato da Ciliberto, I locali realizzano altre 3 marcature con Collepardo, Luciani e Di Palma chiudendo la prima frazione di gioco con un netto 7-1.
La ripresa si apre con la doppietta personale di Ciliberto per l’Aranova seguita dalla tripletta di Collepardo. C’ è gloria anche per Pizzuti per il 9-2 e per Carelli per il 9-3 prima del decimo gol locale firmato da Luciani.
A questo punto con la qualificazione alla semifinale in ghiaccio, l’AMB molla un po la presa mentalmente permettendo all’ Aranova di siglare a ripetizione 5 gol con Timo (tripletta) e D’Amico (doppietta) fino al 10-8. L’Aranova prova a crederci fino all’ultimo a una clamorosa rimonta e si espone inevitabilmente alle ripartenze dei ciociari; su una di queste Luciani apparecchia per Cellitti che a porta vuota chiude la contesa per l’11-8 finale.
Si va a Genzano sabato 12 e domenica 13 per inseguire un sogno…chiamato serie B!
 
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ
 

#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieC1

06/06/2021, Roma

 
SERIE C1 PLAY OFF
 
Quarti di finale – Ritorno
AMB FROSINONE 11-8 Aranova
(andata 6-3)
Vigor Perconti 3-3 CORTINA SC
(andata 1-1)
ATLETICO GRANDE IMPERO 5-1 Technology (andata 2-2)
ASD CITTÀ DI ANZIO 9-4 PGS Santa Gemma
(andata 6-6)
Le Final Four di disputeranno al PalaCesaroni
di Genzano
SEMIFINALI 12/6
a)AMB FROSINONE – ATLETICO GRANDE IMPERO
b)ASD CITTÀ DI ANZIO – CORTINA SC
FINALE 3°/4° posto 13/6
Perdente A – Perdente B
FINALE 1°/2° posto 13/6
Vincente A – Vincente B

04/06/2021, Alatri

AMB FROSINONE A 40 MINUTI DALL’ OBIETTIVO FINAL FOUR.
 
Dopo la bella ed importantissima vittoria di mercoledì scorso, l’AMB FROSINONE torna in campo sabato 5 giugno ore 17.00 presso il Palazzetto di Tecchiena di Alatri per il match di ritorno dei quarti di finale contro l’Aranova.
Si ripartirà dal punteggio di 6-3 maturato nella gara di andata frutto del bel poker di Luciani e dei gol del portierone Maggi e di mister Cellitti. Massima concentrazione in casa Ciociara, imperativo d’obbligo è non snobbare assolutamente l’impegno di domani perché si sa che nel futsal 3 gol di scarto posso essere pochi se non si affronta il match con la massima concentrazione e abnegazione che richiede l’evento.
Finalmente, rispettando tutte le norme anti covid e con capienza limitata al 25%, il Palazzetto sarà aperto al pubblico.
Quindi invitiamo tutti i nostri sostenitori a venirci a seguire anche dal vivo dopo averci tanto sostenuto sulla nostra pagina Facebook attraverso le dirette dei vari match disputati.
Ricordiamo inoltre a chiunque avesse piacere di assistere al match di indossare l’apposita mascherina e rispettare il distanziamento di almeno un metro sugli spalti come da protocollo.
Vi aspettiamo dunque per vivere un altra grande giornata di futsal con l’obiettivo di centrare tutti insieme le Final Four di Genzano… inseguiamo insieme un sogno chiamato serie B.
 
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ

03/06/2021, Roma

#RoadtoSerieB: AMB, blitz per la Final Four laziale. Sicilia: la Meriense si ripete, Marsala leader

Martedì sera è stato il campionato piemontese a fare da apripista al turno infrasettimanale che oggi ha visto altri tre campionati scendere in campo, quelli di Puglia, Lazio e Sicilia. Si sarebbe dovuta giocare anche l’andata della semifinale del campionato misto Liguria-Toscana-Lombardia, ma Bergamo-Firenze è stata rinviata a data da destinarsi per le positività accertate nel gruppo squadra fiorentino.

Ma andiamo a scorrere i fatti del pomeriggio, con i risultati delle quindici partite disputate.

LAZIO – Disputate le gare di andata dei quarti di finale dei playoff con grande equilibrio su tutti i campi, tranne quello di Aranova, dove l’AMB Frosinone ha vinto per 6-3 grazie soprattutto al poker del baby Luciani (nella foto di apertura) e alle parate di un super-Maggi (nella foto in gallery), ipotecando l’accesso alla Final Four della prossima settimana a Genzano. Tre pareggi nelle altre gare: la tripletta di Silvestri non basta al Città di Anzio, stoppato sul 6-6 dal Santa Gemma; botta e risposta tra Cortina e Vigor Perconti (finisce 1-1), mentre un gol di Ricciarini nelle battute finale permette all’Atletico Grande Impero di tornare da Velletri con un prezioso 2-2, ma la Technology (capace nel primo tempo di ribaltare l’iniziale vantaggio di Rubei con i gol di Ciociari e Acchioni, nella foto in gallery) ha dimostrato di essere avversario di tutto rispetto.

Partite di ritorno a campi invertiti sabato 5 giugno.

PUGLIA – Nella terza giornata di ritorno, la vittoria del Dream Team sul Brindisi per 3-1 non basta alla squadra di Guarino per festeggiare la promozione diretta con tre turni di anticipo perché all’Andria non riesce l’impresa in casa del Barletta: biancorossi ok per 4-2 e secondo posto sempre a -6, con distacco che cresce sul Castellana terzo in classifica, bloccato sul 2-2 a Noci.

SICILIA – Secondo turno dei quadrangolari di accesso alla terza fase dove si decideranno le due promozioni in Serie B. Marsala al comando nel Quadrangolare 1 del girone A dopo il successo sul Palermo Eightyniners (3-1); nel Quadrangolare 2 scivola il Partitico con l’Alqamah e il Monreale ne approfitta per isolarsi al comando dopo il successo (2-1) di Palermo. Nella fascia orientale, duello Mortellito-Montalbano (ambedue imbattute) per il primo posto del Quadrangolare 1 del girone B, con lo scontro diretto di sabato in casa del Mortellito decisivo; nel secondo quadrangolare, Meriense al comando con 6 punti dopo il 4-3 in casa della Madonnina, mentre il Catania C5 si giocherà il tutto per tutto sabato prossimo sul campo dei bianconeri.

LA SITUAZIONE DOPO LA 2ª GIORNATA

GIRONE A 

Quadrangolare 1 – Risultati: San Vito Lo Capo-Real Termini 4-3, Marsala Futsal-Palermo Eightyniners 3-1. 

Classifica: Marsala Futsal 6, Real Termini e San Vito Lo Capo 3, Palermo Eightyniners 0

Quadrangolare 2 – Risultati: Palermo Cr-Monreale 1-2, Caresse Partitico-Pol. Alqamaq 3-4

Classifica: Monreale 6, Caresse Partinico e Pol. Alqamaq 3, Palermo C5 0

GIRONE B 

Quadrangolare 1 – Risultati: Città di Leonforte-Mortellito 3-4, Montalbano-Domenico Savio 4-3 

Classifica: Mortellito e Montalbano 6, Domenico Savio e Città di Leonforte 0

Quadrangolare 2 – Risultati: La Madonnina-Meriense 3-4, Catania C5-I.C. Villasmundo 2-0

Classifica: Meriense 6, Catania C5 4, La Madonnina 1, I.C. Villasmundo 0

 

DA Calcio a 5 Anteprima

01/06/2021, Alatri

ASPETTANDO I PLAY-OFF…
CRISTIAN COLLEPARDO SI RACCONTA!
 
– Cristian parliamo un po di te: definisciti con 3 aggettivi , un tuo pregio e un tuo difetto.
 
Se dovessi definirmi con tre aggettivi direi: resiliente, scrupoloso ed intraprendente.
Il mio pregio più grande è quello di essere sempre disponibile e premuroso verso gli altri ed aiutare il prossimo in qualsiasi situazione quindi per logica conseguenza il difetto è proprio quello di essere troppo buono ed avere sempre troppa fiducia nelle persone oltre che ad essere veramente permaloso.
 
– C’è una cosa che ti da fastidio nella vita di tutti i giorni? E nello specifico nel futsal?
 
Nella vita come nello sport quello che più mi infastidisce è la mancanza di rispetto e la poca chiarezza. Nel calcio a 5 nello specifico si tende spesso, a mancare di rispetto screditando e sminuendo il lavoro altrui, un progetto societario, una scelta tecnica, una vittoria e così via!
Credo che in questo mondo non si dia il giusto peso e il giusto merito alle cose.
 
– Parliamo ora dello sport che ami e che pratichi con ottimi risultati: il calcio a 5. Chi è il tuo mito nel c5 e nel calcio a 11? Perché ami questo sport?
 
I miei miti nel calcio a 5 sono Alex Merlim per il talento naturale e Pablo Taborda per le capacità tattiche e lettura delle situazioni di gioco.
Nel calcio a 11 il mio idolo è il giocatore che più mi ha fatto gioire e piangere con la maglia del Milan: Kaká.
 
– Qual è il tuo sogno più grande per la stagione attuale che è entrata ormai nel vivo?
 
Il mio sogno per questa stagione è quello di arrivare a giocarci le final four per l’accesso diretto in serie B nazionale !
Partire dalla serie C2 e in appena due anni trovarmi a giocare la promozione al campionato nazionale con la maglia dell’ AMB Frosinone sarebbe per me un motivo di grande orgoglio!
 
– Vuoi mandare un saluto finale a tutta la squadra ed in particolare alla nostra mascotte Matteo che ci segue ovunque?
 
Certamente…saluto affettuosamente i miei compagni di squadra nonché la mia seconda famiglia.
Spesso non ci si accorge dell’ importanza dello sport in generale, in qualsiasi situazione lo sport ci salva ed avere compagni come loro è eccezionale!
In questo gruppo ci sono valori fuori dal comune. Colgo l’ occasione per spronare i nostri magnifici giovani a dare tutto durante la settimana e a dedicarsi al cento per cento a questa attività perché coltivare le proprie passioni è il sale della vita.
Un saluto gigante al nostro primo tifoso non che mio grande amico Matteo! Lui rappresenta per noi fonte di ispirazione e forza su tutti i campi, il suo soprannome è l uragano ciociaro. Darò il massimo per vederlo festeggiare insieme a noi qualcosa di grande!
 
 
 
Ringraziamo il nostro sponsor Antonello Buttarazzi per il suo prezioso supporto alla nostra squadra.
Caprara Massimiliano addetto stampa società

30/05/2021, Alatri

PLAYOFF C1/Lazio

Avvio con i quarti di finale con in programma Aranova-AMB Frosinone, Cortina-Vigor Perconti, Technology-Atletico Grande Impero e Santa Gemma-Città di Anzio. Andata il 2 giugno, ritorno a campi invertiti sabato 5. Final Four a Genzano l’11 e 12 giugno.

30/05/2021, Alatri

L’ AMB batte l’Albano e si assicura il primo posto nel girone.

Serviva una vittoria per blindare il primo posto nel girone A e così è stato: battuto l’ Albano sul parquet di Tecchiena per 7-2 grazie a un secondo tempo semplicemente perfetto per gli uomini di mister Cellitti.

Partenza in sordina per l’AMB che nei primi minuti di gioco sembra già con la testa ai playoff. Infatti è il preludio al vantaggio ospite siglato da capitan Bernoni con un tap in facile su respinta del portiere Maggi. L’ AMB impiega qualche minuto per riprendersi ed inizia a macinare gioco. Ci pensa il capocannoniere del campionato Collepardo a pareggiare i conti con un eurogol per l’1-1: dribbla secco 2 uomini sulla sua corsia preferita e mancino chirurgico che fredda il portiere ospite. Nemmeno il tempo di mettere palla al centro per l’ Albano che i locali trovano il gol del sorpasso con un bel sinistro di Ricci che ai insacca all’ angolino imparabilmente per l’estremo difensore ospite. A una manciata di secondi dal riposo arriva il pari dell’Albano con un destro secco dalla distanza di Tudini che coglie Maggi di sorpresa: a metà gara è 2-2.

Fortunatamente la ripresa sarà tutta un altra musica per l’AMB. Dopo il brivido iniziale dovuto al palo ospite di Ercolani, l’ AMB si scuote definitivamente e trova il nuovo vantaggio con il folletto ciociaro Luciani, bravo a chiudere sul secondo palo un pallone filtrante di Collepardo dalla destra e a trafiggere il portiere per il 3-2. Sempre Luciani 2 minuti più tardi trova la sua personale doppietta dopo una dormita della difesa romana su imbucata centrale di Cellitti. Il tarantolato Luciani è protagonista anche del successivo rigore calciato sul palo da Collepardo. La svolta definitiva del match è il cartellino rosso sventolato dal direttore di gara a Tudini dell’Albano per proteste veementi con successivo gol subito con un uomo in meno dagli ospiti opera di Collepardo su assist perfetto di Campus. Match in ghiaccio ed ampie rotazioni per il roster ciociaro che chiude in bellezza con altre 2 marcature da parte dell’ under Pizzuti e dell’ over mr. Cellitti abili a mettere il pallone in fondo al sacco su errori di costruzione banali dell’ ormai stremato Albano con la disperata mossa del portiere di movimento.

Termina dunque 7-2 il confronto; tre vittorie su altrettanti match casalinghi nel fortino di Tecchiena di Alatri. Ora sotto con i playoff si parte mercoledì con l’andata dei quarti di finale in trasferta contro l’Aranova, sabato prossimo il ritorno in casa.

La Società, lo Staff e tutti i giocatori ringraziano calorosamente l’Amico Sponsor VIVAIO PIANTE MARIANI LANZI per il sostegno dedicatoci nelle partite casalinghe al Palazzetto di Tecchiena 💙💛 !!!

CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ 

#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieC1

24/05/2021, Alatri

L’ AMB Frosinone cala il tris e balza al primo posto
 
In attesa degli ultimi 40 minuti della regular season che decreteranno i piazzamenti finali in ottica playoff, l’ AMB Frosinone sale al primo posto provvisorio nel proprio girone grazie alla bella vittoria di sabato scorso contro il Santa Gemma per 3-0 grazie alla doppietta di Cellitti ed al gol di Ricci.
Punteggio finale netto ed inequivocabile per il roster Ciociaro arrivato grazie ad una partita dominata con ottime trame di gioco.
Il vantaggio è opera di Cellitti con un gran destro dal limite dell’area che si insacca imparabilmente alle spalle del portiere locale.
Il raddoppio porta la firma di Ricci abile a superare il portiere su suggerimento di Luciani e ad insaccare nella porta sguarnita. Il tris è firmato ancora da Cellitti a conclusione di una bella azione corale.
Prossimo impegno sabato 29 ore 17.00 presso il Palazzetto di Tecchiena di Alatri contro l’ Albano per mantenere il primo posto nel girone, utile per affrontare al meglio i playoff di giugno che decreteranno la squadra che salirà in serie B nazionale.
 
Caprara Massimiliano addetto stampa società
 

12/05/2021, Alatri

Manita di Collepardo contro il Club Roma Futsal
 
Match senza storia quello disputato ieri sera ai Parioli valido per la quarta giornata della serie C1 regionale girone A tra il Club Roma e l’ AMB Frosinone.
Termina con un rotondo 13-4 per gli ospiti un match di fatto mai in discussione, merito della compagine Ciociara che ha avuto un avvio sprint segnando a ripetizione con Luciani che ha aperto le marcature, seguito poi da Collepardo autore di 3 gol nella prima frazione di gioco. A segno anche capitan Campus e l’under Pizzuti nel 6-0 che ha chiuso il primo tempo.
Nella ripresa segna ancora Collepardo per 2 volte realizzando il personale pokerissimo, tripletta per Adamo e ancora in gol Pizzuti e Sciaudone.
Per la squadra locale a segno Pratesi con una doppietta, Muti e Bucci per il 4-13 finale.
Premio migliore in campo per l’ AMB il capocannoniere del girone Cristian Collepardo autore di 5 gol oggi.
Ora per l AMB meritato turno di riposo nel prossimo weekend in attesa di tornare in campo sabato 22 maggio per la penultima giornata della regular season contro P.S.G. Santa Gemma.
 
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETÀ
 
 

09/05/2021 Alatri

L’AMB Frosinone cala il settebello per superare un ostico Real Castel Fontana
 
Torna alla vittoria l’ AMB Frosinone del patron Fabrizio Santoro con il punteggio finale di 7-4 contro il Real Castel Fontana nel match disputato sabato alle ore 17.00 presso le mura amiche del Palazzetto di Tecchiena di Alatri valido per la terza giornata di andata del campionato di serie C1 girone A.
Parte subito forte la squadra di casa sotto la sapiente guida di mister Cellitti e dopo 3 minuti passa in vantaggio con il solito sinistro letale di Collepardo. Non tarda ad arrivare la reazione ospite che si concretizza dopo 2 minuti con il gol del pari di Guancioli su errore difensivo dei gialloblu locali.
Al settimo minuto brutto scontro tra il portiere locale Maggi e Muid. È quest’ultimo a farne le spese con un taglio sulla testa che unito ad una botta alla spalla sinistra lo costringerà ad abbandonare il campo e la partita, in quell’ occasione viene ammonito Maggi dai direttori di gara.
Dopo una breve sospensione si riparte con il gol del vantaggio ospite siglato ancora dal pivot Guancioli abile a destreggiarsi e concludere imparabilmente alle spalle di Maggi.
È la tigna Ciociara unità alla rigorosa e perfetta applicazione del portiere di movimento che permette all’ AMB di agguantare subito il pari con Luciani su assist di Campus. Quest’ ultimo è protagonista anche nel gol del sorpasso quando imbecca Collepardo al minuto 13 per realizzare il 3-2 che chiude il primo tempo.
La ripresa parte con il rosso per il capitano del Real Castel Fontana Liberati reo di aver commesso un fallo di mano a portiere ormai battuto. Conseguente rigore per i locali realizzato magistralmente da capitan Campus.
Partita chiusa? Nient’affatto. Il Real Castel Fontana non molla e accorcia le distanze subito con una ripartenza chiusa sul secondo palo da Cafiero. Quest’ ultimo è poi abile a procurare l’espulsione del portiere Maggi per somma di ammonizioni dopo un entrata in ritardo.
Ed è ancora Cafiero a sfruttare un amnesia difensiva dell’ AMB per siglare la doppietta personale e soprattutto il pareggio ospite.
Partita che si complica per la banda di mr Cellitti il quale decide di salire in cattedra per condurre i suoi ragazzi alla vittoria, infatti gli ultimi 10 minuti sono un vero e proprio monologo della squadra Ciociara che si riporta in vantaggio ancora con il bomber Collepardo che sigla la sua tripletta personale.
L’ abilità dell’ AMB è quella di saper sfruttare il portiere di movimento nella persona di Luciani che sigla il doppio vantaggio con un gol fotocopia a quello della prima frazione di gioco messo a segno sempre dall’under gialloblu.
Chiude il match Ricci su errore grossolano della difesa ospite con un bel gol saltando il portiere ospite Bardoscia.
Termina la contesa per 7 reti a 4 tra AMB e un coriaceo Real Castel Fontana ai quali facciamo i complimenti per la sportività dimostrata in campo.
Man of the match oggi il condottiero Cellitti, leader incontrastato di questa squadra che oggi con la sua esperienza ha guidato magistralmente la sua squadra ad una vittoria che non era affatto scontata visto come si era messa la partita dopo l’espulsione del portiere Maggi.
Prossimo incontro Martedì sera nel turno infrasettimanale sul campo della Roma Futsal.
 
CAPRARA MASSIMILIANO ADDETTO STAMPA SOCIETA

#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieC1

03/05/2021, Alatri

L’AMB Frosinone perde di misura il big match della seconda giornata sul campo della Vigor Perconti.
 
I padroni di casa passano subito in vantaggio con Ciavarro, ma prima Ricci e poi Campus ribaltano il risultato. Si inizia il secondo tempo con l’AMB arrembante ma è ancora Ciavarro a portare i capitolini in parità. Celliti mette dentro il portiere di movimento e subisce la rete del portiere blaugrana Riccio per il 3-2 Perconti.
 
Addeto Stampa della Società
 

25/04/2021, Alatri

L’AMB Frosinone C5 parte con il piede giusto: vittoria all’esordio casalingo.

Finalmente dopo un attesa estenuante ha avuto inizio il campionato regionale di serie C1 che decreterà per la vincente un posto in serie B nazionale nella prossima stagione 2021-22.

L’AMB è inserita nel girone A ed oggi ha ricevuto la visita sul terreno amico del Palazzetto di Tecchiena di Alatri la compagine romana del Tecnology c5.

Ebbene è arrivata una vittoria importantissima per 10-7 dopo un match molto bello ed intenso. A segno con un poker bomber Collepardo, tripletta per capitan Campus, doppietta per l’ under Luciani e gioia personale per Sciaudone.

Nonostante qualche sbavatura di troppo in fase difensiva, l’AMB ha disputato un match di grande livello con ottime trame di gioco e schemi ben oliati in fase offensiva che hanno permesso al roster di mister Cellitti di siglare parecchie reti.

A questo vanno certamente aggiunte individualità di grande spicco come Collepardo, Campus ma la vera rivelazione odierna è stato indubbiamente l’under Luciani che ha abbinato qualità e quantità risultando fondamentale per il gioco della compagine Ciociara.

Prossimo appuntamento sabato 1 maggio a Roma sul campo della Vigor Perconti.

Caprara Massimiliano addetto stampa società

#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieC1

19/03/2021, Roma

Via libera della FIGC alla ripresa per i campionati

 di Eccellenza maschile e femminile di calcio a 11 e i campionati maschili e femminili di Serie C-C1 di calcio a 5 per la stagione 2020-2021. Il Presidente Federale, d’intesa con i Vicepresidenti, ha comunicato alla Lega Nazionale Dilettanti le decisioni assunte per ciascuna Regione in ordine alla ripresa delle sopracitate competizioni.

Eccellenza maschile – In base a quanto stabilito dalla FIGC avranno diritto a una promozione in Serie D le società di Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Liguria, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Trento/Bolzano. Due promozioni per Campania, Lazio, Piemonte Valle d’Aosta, Sicilia, Toscana e Veneto. Tre promozioni per la Lombardia. Nessuna promozione per Basilicata, Friuli Venezia Giulia e Umbria.
Eccellenza Femminile – Potranno ripartire le competizioni in Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Liguria, Sardegna, Sicilia e Veneto. Ogni Regione avrà diritto ad una promozione alla categoria superiore.
Calcio a 5 Maschile – Campionati pronti a riprendere in Calabria, Emilia Romagna, Lazio, Piemonte Valle d’Aosta, Puglia e Sicilia. Anche in questo caso le Regioni partecipanti avranno diritto a una promozione alla categoria superiore. La Sicilia avrà invece diritto a 2 promozioni.
Calcio a 5 Femminile – Si riparte in Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Piemonte Valle d’Aosta, Puglia, Sicilia e Toscana. Tutte queste Regioni avranno diritto ad una promozione alla categoria superiore.
TESSERAMENTI – Le calciatrici e i calciatori tesserati con le Società rinunciatarie saranno svincolati in presenza delle condizioni o a fronte delle richieste di cui agli articoli 32 bis (svincolo per decadenza del tesseramento) e 108 (svincolo per accordo) delle NOIF, così come sarebbe avvenuto alla data del 30 giugno 2021. Potranno trasferirsi a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2021 presso un’altra Società della stessa categoria che invece prosegue l’attività, a semplice richiesta congiunta di quest’ultima e dell’atleta. Inoltre, in deroga all’articolo 103 delle NOIF, è consentita la risoluzione di trasferimenti a titolo temporaneo nel solo ambito dilettantistico di calciatori/calciatrici già tesserati/tesserate per le Società che non riprendono l’attività nella stagione sportiva 2020/2021, al fine di consentire agli stessi e alle stesse il rientro alla originaria Società cedente che, viceversa, ha deciso di proseguire l’attività. Nel caso in cui la Società cedente non riprenda l’attività, il calciatore o la calciatrice potrà rientrare alla stessa Società ed essere trasferito, anche in questo caso, con una semplice richiesta congiunta. Nei prossimi giorni la FIGC diramerà un apposito Comunicato Ufficiale in materia.
PROTOCOLLO – Alle competizioni che riprenderanno, così come agli allenamenti collettivi, dovrà essere applicato il protocollo sanitario attualmente vigente per i Campionati nazionali della LND e le Competizioni Giovanili Nazionali organizzate dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC.
ALLENAMENTI – Via libera anche alla ripresa degli allenamenti collettivi (che potranno essere svolti solo dalle Società che hanno deciso di riprendere le attività) in virtù dello start definitivo realizzato per competenza dal CONI.
 
Comunicato stampa LND Lazio

09/03/2021, Alatri

IL ROSTER DI MISTER CELLITTI SI RINFORZA!!!
 
L’AMB Frosinone C5 comunica ufficialmente di aver raggiunto un accordo con la società Ceccano C5 per la cessione in prestito temporaneo per la stagione 2020-21 degli atleti RICCI EMANUELE e GALUPPI WILLIAM.
La società ci tiene a ringraziare il Ceccano per aver permesso questa doppia operazione che consentirà ai due neo arrivati di poter tornare a praticare il nostro bellissimo sport.
 
UFFICIO STAMPA SOCIETA’

12/02/2012, Roma

Il Movimento Futsal Pro chiarisce….

In merito alle continue voci riguardanti la ripartenza dei campionati federali, il Movimento Futsal Pro, chiarisce per l’ennesima volta che tutti noi siamo a favore della ripresa dello sport, che il futsal è parte integrante della nostra vita e motivo di sfogo e felicità per tutti i nostri ragazzi.
Detto questo però vorremo chiarire che alle condizioni attuali non possiamo esprimere nessun parere sulla ripartenza dei campionati e non ci esprimeremo fino a quando il Comitato Regionale Lazio o la LND o la FIGC ci darà delle risposte sui protocolli e sulle modalità della ripartenza. Siamo stanchi di aspettare nel limbo senza sapere come poterci muovere, senza poter dare risposte ai nostri ragazzi.
La situazione sociale ed economica è difficile per tutti e continuare a reggere una società senza certezze di ripartire diventa ogni giorno più complicato.
Chi ha la responsabilità di prendere decisioni deve cominciare a fare uscire progetti concreti per non rischiare che tutto il futsal si sgretoli per una gestione infausta. Se ci sono le condizioni sanitarie, economiche e sociali per disputare i campionati fateci ripartire ma al più presto, altrimenti decretate conclusa questa stagione. Ci ricordiamo inoltre che il Comitato ha sempre asserito che la ripartenza della Serie C1 era solo da precursore per gli altri campionati e di questo noi tutti chiediamo garanzie.
Per ultimo, ma non meno importante, avevamo chiesto al Comitato Regionale Lazio la creazione di consulte per poter programmare il futuro delle prossime stagioni, ma abbiamo l’impressione che queste promesse se l’è portate via il vento insieme ai risultati elettorali.
E’ passato più di un mese e siamo ancora al punto di partenza, questo dovrebbe essere il periodo per sviluppare idee e contenuti. Invece, a quanto pare, a qualcuno fa comodo o non interessa la crescita del futsal laziale.

Ufficio stampa Movimento Futsal Pro

07/02/2021, Roma

Ripresa del calcio dilettantistico e giovanile? Il punto della situazione

 
Dopo la decisione della Lega Nazionale Dilettanti di cercare di far ripartire i campionati regionali che hanno collegamenti diretti con i campionati nazionali (es. Eccellenza – vedi lista CONI) (vedi articolo), molti si chiedono che ne sarà dei campionati dalla Promozione in giù e soprattutto quando potrà ripartire il calcio giovanile.


Il quadro normativo è ancora quello del DPCM del 14 gennaio (vedi articolo) che consente solamente gli eventi e le competizioni ‒ di livello agonistico e riconosciuti di preminente interesse nazionale. 
Impossibile quindi da parte della LND prendere provvedimenti di riaperture più ampie in questo contesto, e bisognerà quindi aspettare cosa deciderà il nuovo governo il 5 marzo quando scadrà il DPCM attuale.

Se le condizioni epidemiologiche lo permettessero e il nuovo governo decidesse di andare verso la caduta di alcune limitazioni per le attività sportive (vedi articolo), allora a quel punto si potrebbe tornare a parlare della ripresa dell’attività e degli altri campionati dilettantistici e giovanili.

27/01/2021, Roma

“Ripartenza sì, ma per tutti. Non solo la C1…” L’allarme del Movimento Futsal Pro.
 
In riferimento alle indiscrezioni che negli ultimi giorni stanno circolando sulla ripresa esclusiva del campionato di C1 di calcio a 5, il Movimento Futsal Pro vuole esternare con decisione e chiarezza quelli che sono i suoi pensieri, condivisi da tutti i partecipanti al gruppo.
 
 
Siamo nati come movimento per cercare di unire tutti i praticanti questa disciplina e per aiutarne lo sviluppo, affiancandoci e collaborando con il Comitato Regionale e i suoi rappresentanti. Siamo naturalmente felicissimi di ripartire con i campionati di calcio a 5, ma la ripartenza deve essere assicurata a tutte le categorie regionali e provinciali (C1, C2, D) e giovanili, questo perché tutti noi abbiamo uguale diritto allo sport e a riprenderci la nostra normalità sempre se la situazione epidemiologica ce lo permette. Non possiamo accettare di ripartire esclusivamente con la C1, è discriminatorio nei confronti dei nostri amici e dei nostri compagni. Vogliamo ripartire tutti insieme per dimostrare che il mondo regionale del futsal è unito e pronto per un nuovo futuro. Come ultimo punto è fondamentale avere una deadline oltre la quale non si può continuare ad aspettare, le nostre associazioni non si possono più permettere di fare sacrifici economici e personali.
 
Movimento Futsal Pro

08/11/2020, Roma

Lutto nel mondo del Calcio a 5.
 
Ci ha lasciati Pietro Colantuoni, storico responsabile del Calcio a 5 del Comitato Regione Lazio.
Grandissima persona, sempre con il sorriso e a disposizione di tutti per il bene del Calcio a 5.
Ai suoi figli e alla moglie le più sentite condoglianze da tutti Noi dell’AMB Frosinone C5.

29/10/2020, Alatri

COLPACCIO AMB FROSINONE C5: PRESO MATTEO DI PALMA!
 
Gran colpo di mercato messo a segno dalla dirigenza dell’ AMB Frosinone C5: la società di patron Fabrizio Santoro si assicura le prestazioni di Matteo Di Palma, pivot classe 1984 di grande affidabilità ed esperienza maturata sul campo con un curriculum assolutamente di tutto rispetto. Basta citare alcune delle sue ex squadre come:
Bellator Frosinone serie C1
Ceccano serie B
Latina serie C1 e promozione in B
Aurelia Nordovest serie B
Civis Colleferro serie B
Prato Rinaldo doppia promozione da C2 alla B
Real Ciampino serie C2
Casal torraccia serie C1
Ferentino serie C1,
per rendersi conto che il roster della società ciociara si è arricchita di un elemento molto prezioso che sarà molto utile alla causa.
La società sta continuando dunque a lavorare sodo nonostante il periodo indubbiamente difficile, per farsi trovare pronta alla ripartenza del campionato che si augura avvenga quanto prima, sempre ovviamente salvaguardando in primis la salute di tutti.
 
Massimiliano Caprara, addetto stampa società.
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #insiemesipuó #SerieC1

24/10/2020, Alatri

SI TORNA A CORRERE!!!
Terminata la quarantena e dopo i controlli da protocollo, l’AMB Frosinone torna ad allenarsi al Palasport di Tecchiena ancora più carico di prima e convinto di recupere il tempo perso per poter affrontare al meglio l’esordio stagionale in casa di sabato 30, contro il CASAL TORRACCIA.
Sarà occasione quella di sabato prossimok per presentare ufficialmente il nuovo abbigliamento di rappresentanza e da gioco e quindi ringraziare i nostri amici sponsor che ci hanno sostenuto nel realizzarli,
con un particolare ringraziamento allo sponsor tecnico “MONDO SPORT“.
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieC1

23/10/2020, Alatri

IL D.S. VALERIO SCACCIA HA INFORMATO L’A.M.B. FROSINONE C5 DELLA DECISIONE DI LASCIARE IL CLUB  CON EFFETTO IMMEDIATO.  A.M.B. FROSINONE C5 HA ACCETTATO LE SUE DIMISSIONI.

 IL CLUB RINGRAZIA VALERIO PER IL SUO IMPORTANTE CONTRIBUTO AL PROGETTO DI CRESCITA E GLI AUGURA I MIGLIORI SUCCESSI PER IL PROSIEGUO DELLA SUA CARRIERA NEL FUTSAL.

 

16/10/2020, Alatri

L’Amb Frosinone C5 comunica di aver riscontrato la positività al Covid-19 di un proprio tesserato.
Tutti i componenti della rosa, dello staff tecnico e della dirigenza si sono sottoposti e si stanno sottoponendo ai test molecolari previsti dal protocollo.
Intanto è stato disposto l’immediato stop di tutte le attività e il rinvio delle gare di Campionato e di Coppa Lazio.
Al termine dei controlli stabiliti dal protocollo tutte le attività della società riprenderanno, con la certezza che questa situazione, che stiamo vivendo, ci sta unendo ancora di più!
 
#RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #WeAre🦁

26/09/2020, Alatri

Doppio test match nel pomeriggio, nel triangolare con Tecnhology Velletri e Zona Pontina.
 
Cellitti sceglie Recchia e Foti e li alterna a difesa della porta Ciociaria nel test con i ragazzi di De Angelis. È il solito Collepardo ad aprire le marcature, Savelloni trova il 2-0, Ceccaroni firma il 3-0 finale.
 
Nel test contro i ragazzi di Antici, Cellitti sceglie Maggi e Granieri per difendere i pali gialloblù. Collepardo fa doppietta, Luciani si conferma letale sotto porta.
Continua la preparazione dei ragazzi cari a Fabrizio Santoro che lunedì torneranno a sudare con il Prof.Alberto D’Ovidio.
 
Sabato prossimo saremo ospiti della Fortitudo Pomezia di Stefano Esposito nel triangolare con il Grottaferrata di Simone Piscedda.
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieC1

19/09/2020, Alatri

BRAVO AMB FROSINONE!
OTTIMI TEST CONTRO MIRAFIN E REAL CIAMPINO ACADEMY.
 
Due giorni di amichevoli di categoria superiore in casa ciociara.
Si parte con il test match casalingo di venerdi sera con la Serie B del Real Ciampino Academy di Mister Ferretti. Una partita giocata con grande intensità da parte degli uomini di Cellitti. Nel primo tempo Recchia e Maggi si alternano a difesa della porta gialloblù! Staffetta tra Savelloni e Luciani per l’under di movimento.
Nella seconda frazione è il classe ‘04 Foti a difendere la porta, Cellitti ruota i senior. Gli ultimi 15 effettivi sono minuti importanti anche per Gerpini, Sciaudone e Camusi!
Finisce 9-4 con uno scatenato Collepardo che fa tripletta, una doppietta per Campus, singole marcature per Cellitti, Ceccaroni, Luciani e Camusi.
Ringraziamo Fabio Cecchini, Fabrizio Ferretti per la disponibilità data, gli facciamo un grande in bocca al lupo per la stagione, da anni portano avanti un progetto molto simile al nostro con una rosa totalmente giovane formata da ragazzi molto bravi che puó inciampare in una giornata storta come quella di venerdì!
 
Trasferta a Pomezia nella giornata di ieri, al Pala Lavinium contro la Serie A2 della Mirafin gli uomini di Cellitti devono fare a meno di Nastasi e Trombetta infortunati. Finisce 3-3 con la doppietta di un sempre più leader Collepardo e il gol di Campus!
Cellitti schiera Maggi in porta e Luciani e Savelloni nella ormai consolidata staffetta.
Prestazione molto positiva al cospetto di una squadra di due categorie superiore, minuti importanti per il classe ‘04 #Sciaudone e esordio stagionale con la prima squadra per Savelloni “Junior”!
Grazie per l’ospitalità alla Società Mirafin nelle persone di Stefano Rocchi e del Presidente Mirra!
 
#WeAre🦁  #RazzaCiociara  #InsiemeSiPuó  

14/09/2020, Roma

IL GIRONE A PER LA C1.

 
Si comincia con la prima giornata il 10 ottobbre in trasferta a Ciampino:
 
Alla seconda giornata il derby Ciociaro….
 
Sarà la P.G.S. SANTA GEMMA la nostra avversaria di Coppa Lazio al Primo Turno!
 
#WeAre🦁  #RazzaCiociara  #InsiemeSiPuó  #Elitè

 

12/09/2020, Alatri

Amichevole SerieC1.
 
Quarta amichevole stagionale per i ragazzi di Mister Cellitti che contro l’Epiro di Marco Biolcati Rinaldi impattano 4-4, con la doppietta di Luciani e alle marcature di Collepardo e del rientrate Capitan Campus!
Carichi di lavoro che si fanno sentire per i ragazzi, sono arrivati comunque ottimi spunti sui quali il mister potrà lavora in settimana!
 #WeAre🦁  #RazzaCiociara  #InsiemeSiPuó  #Elitè

09/09/2020, Alatri

Amichevole SerieC1.
 
Cellitti deve fare a meno di Campus ancora fermo ai box, il test infrasettimanale termina 2-1 contro il Futsal Ceccano con i gol di Collepardo e Cellitti.
Il lavoro di forza e le prime due settimane di preparazione si fanno sentire sulle gambe dei ragazzi in maglia gialla, sabato al Palazzetto dello Sport altra amichevole contro Epiro Calcio a 5 di Marco Biolcati!
 
 #WeAre🦁  #RazzaCiociara  #InsiemeSiPuó  #Elitè

05/09/2020, Alatri

AMICHEVOLE  SERIE C1.
 
A Palazzetto di Tecchiena l’AMB Frosinone è tornata a giocare nel triangolare con Città di Anzio e United Pomezia!
Cellitti lascia a riposo precauzionale Campus per un piccolo affaticamento, alterna Recchia e Maggi in entrambe le gare, tanto minutaggio per Savelloni e Luciani che lo ripagano con un assist e un gol e due buone prestazioni.
Prima uscita per Nastasi con i nostri colori!
Collepardo inizia come aveva finito,facendo gol!
AMB Frosinone-Città di Anzio 2-2 (Collepardo-Luciani)
AMB Frosinone-United Pomezia 2-3 (Collepardo-Ceccaroni)
Città di Anzio-United Pomezia 3-4
Facciamo un grande in bocca al lupo al Città di Anzio e United Pomezia per il proseguimento della stagione!
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #Elite

26/08/2020, Alatri

PAROLA DI CAPITANO…! 
 
Alessio, miglior giocatore della passata stagione dell’AMB Frosinone, è il capitano e leader indiscusso di questo gruppo.
Sono 45 i gol messi a segno da Campus con la nostra maglia, una stagione quella passata sotto la guida Cellitti che l’ha visto rinascere sotto tutti i punti di vista sia tecnico che caratteriale tornando a dimostrare a tutti, mettendo a tacere compresi i più scettici, le sue immense qualità che lo mettono sicuramente tra i giocatori più forti del panorama ciociaro.
Alessio al centro del progetto AMB Frosinone lo dimostra anche il lavoro straordinario svolto con le Under al fianco di Alessandro Fabrizi, lavoro che proseguirà anche nella prossima stagione.
 
🎤”Sono orgoglioso di essere il capitano di una squadra piena di giovani ricchi di talento, sono sicuro che ci toglieremo grandi soddisfazioni in tutte le categorie.
Abbiamo,a mio avviso,uno degli allenatori piu forti della categoria.
Mister Cellitti riesce a ricavare il massimo da ognuno di noi e personalmente mi ha fatto riscoprire una seconda giovinezza.
Forza Amb Frosinone, Siamo solo all inizio!
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #Elite
 
Rosa 2020/21
Mario Pizzuti ‘02 ✅
Michele Maggi ✅
Alessandro Luciani ‘02 ✅
Gabriele Ceccaroni ✅
Giuseppe Sciaudone ‘04 ✅
Giorgio Gerpini ‘01 ✅
Christian Collepardo ✅
Mattia Savelloni ‘02 ✅
Pierluigi Granieri ✅
Federico Nastasi ✅
Cristian Recchia ‘02 ✅
Simone Foti ‘04 ✅
Matteo Camusi ‘03✅
Alessio Campus ✅
To be continued..

25/08/2020, Alatri

CAMUSI: “HO TANTI STIMOLI GRAZIE A MISTER CELLITTI E FABRIZI!”
 
Matteo, classe ‘03, è stato il capitano dell’Under 17 che ha conquistato l’elite.
Una stagione che l’ha visto sicuramente come uno dei protagonisti principali della vittoria finale, nella prossima stagione sarà uno degli Under che ruoterà nel roster di Cellitti.
🎤” Nella passata stagione abbiamo fatto un ottimo lavoro conquistandoci l’élite con entrambe le categorie , tutto ciò è stato possibile realizzarlo grazie a due gruppi fantastici ed affiatati. Affronterò l’anno che verrà sicuramente con nuovi stimoli e di questo vorrei ringraziare tutta la società per la fiducia data e mister Filippo Cellitti e mister Alessandro Fabrizi per la possibilità di crescita insegnamenti e consigli che mi danno.
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #Elite
 
Rosa 2020/21
Mario Pizzuti ‘02 ✅
Michele Maggi ✅
Alessandro Luciani ‘02 ✅
Gabriele Ceccaroni ✅
Giuseppe Sciaudone ‘04 ✅
Giorgio Gerpini ‘01 ✅
Christian Collepardo ✅
Mattia Savelloni ‘02 ✅
Pierluigi Granieri ✅
Federico Nastasi ✅
Cristian Recchia ‘02 ✅
Simone Foti ‘04 ✅
Matteo Camusi ‘03✅
To be continued..

26/08/2020, Alatri

SIMONE FOTI ALLA PROVA PRIMA SQUADRA.
 
Simone, classe ‘04, andrà a completare il roster dei portieri dell’AMB Frosinone.
Una stagione passata da protagonista assoluto, l’elite conquista è passata sicuramente tra le sue mani.
Eletto miglior portiere dell’AMB Frosinone della passata stagione, è chiamato a trascinare l’under 17 Elite verso la salvezza e a crescere con il preparatore dei portieri della prima squadra Gino Pappa!
🎤”Sono molto contento di continuare con questa società, nella scorsa stagione siamo riusciti a toglierci molte soddisfazioni raggiungendo l’elite sia con l’under 17 che con l’under 19 e anche la promozione in C1 con la prima squadra.
Volevo anche ringraziare mister Alessandro, Valerio e mister Filippo per avermi fatto salire in prima squadra dove cercherò di migliorare sempre di più.”
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #Elite
 
Rosa 2020/21
Mario Pizzuti ‘02 ✅
Michele Maggi ✅
Alessandro Luciani ‘02 ✅
Gabriele Ceccaroni ✅
Giuseppe Sciaudone ‘04 ✅
Giorgio Gerpini ‘01 ✅
Christian Collepardo ✅
Mattia Savelloni ‘02 ✅
Pierluigi Granieri ✅
Federico Nastasi ✅
Cristian Recchia ‘02 ✅
Simone Foti ‘04 ✅
To be continued..

22/08/2020, Alatri

NASTASI: QUI PER I GIOVANI! AMB FROSINONE DIVERTIAMOCI! 
 
Federico Nastasi non ha bisogno di presentazioni, una carriera lunga venti anni, giocatore di esperienza e personalità da vendere.
Fabrizio Santoro: “ Abbiamo deciso di prendere Nastasi perché siamo sicuri che può essere un faro è una chioccia per i nostri ragazzi, abbiamo tanti Under in rosa e ci serviva un veterano come lui che in campo sapesse guidarli e insegnare tutta la sua conoscenza”
Gladiatori,Lazio, Polisportiva Forte,Civis Colleferro,Citta di Anagni, Citta di Paliano,Frassati Anagni e Nuova Paliano queste le sue società nel passato, diversi i campionati vinti, una vita passata sui campi 40/20!
🎤” Ringrazio Fabrizio Santoro e Filippo Cellitti x avermi cercato e fortemente voluto a Frosinone. La mia scelta è stata soprattutto per loro e per il fatto che la nostra società lavora con i giovani.
A Frosinone ho trovato una società che lavora fortemente con i ragazzi, gli Under vengono considerati come una prima squadra!
Abbiamo fatto diversi raduni durante il periodo estivo, non sono mancati mai, tanta applicazione e voglia di imparare.
I giovani sono stati il motivo principale della mia scelta, è un piacere giocare con loro e provare ad insegnarli tutto ciò che conosco!
Credo che possiamo divertirci nella prossima stagione, i senior che ci sono sono amici li conosco da anni e sono molto bravi!”
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #Elite
 
Rosa 2020/21
Mario Pizzuti ‘02 ✅
Michele Maggi ✅
Alessandro Luciani ‘02 ✅
Gabriele Ceccaroni ✅
Giuseppe Sciaudone ‘04 ✅
Giorgio Gerpini ‘01 ✅
Christian Collepardo ✅
Mattia Savelloni ‘02 ✅
Pierluigi Granieri ✅
Federico Nastasi ✅
To be continued..

22/08/2020, Alatri

UN FEDELISSIMO DI CELLITTI ANCORA  IN GIALLOBLÙ!  GRANIERI A DIFESA DEI PALI.
 
Per la seconda stagione consecutiva Granieri sarà a difesa della porta ciociara, ragazzo dalle straordinarie doti umane e fisiche.
Ha sempre risposto presente quando Mister Cellitti ha deciso di utilizzarlo.
Pierluigi Granieri è stato sicuramente l’uomo che più di tutti ha contribuito alla formazione del gruppo spogliatoio dell’AMB Frosinone.
Nella prossima stagione è chiamato a confermare tutto ciò che di positivo è stato fatto.
 
🎤”È stata una stagione straordinaria quella appena conclusa ( se così possiamo dire ); siamo stati in corsa per la vittoria del campionato e per l’accesso in finale Eight di Coppa Lazio fino a quando abbiamo potuto.
C’è stata una grandissima crescita di gruppo, squadra e questo è solamente merito di un grande Allenatore come Cellitti , di un grande Dirigente come Scaccia che ci hanno tenuti sempre uniti e logicamente di noi TUTTI.
Cercheremo di ripetere la straordinaria passata e sono sicuro che, con i nuovi acquisti e la promozione in prima squadra dei nostri giovani Under anche quest’anno cercheremo di divertirci.
Sono felicissimo per la riconferma da parte della società e da parte di Mister Cellitti.
Cercherò di ripagare la loro fiducia nel miglior modo possibile.”
 
Forza AMB Frosinone 
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #Elite
 
Rosa 2020/21
Mario Pizzuti ‘02 ✅
Michele Maggi ✅
Alessandro Luciani ‘02 ✅
Gabriele Ceccaroni ✅
Giuseppe Sciaudone ‘04 ✅
Giorgio Gerpini ‘01 ✅
Christian Collepardo ✅
Mattia Savelloni ‘02 ✅
Pierluigi Granieri ✅
To be continued..

21/08/2020, Alatri

L’AMB FROSINONE ASCOLTA MATTIA SAVELLONI:
 
“DIMOSTRIAMO IL NOSTRO VALORE” 
Mattia il primo a sposare il progetto giovani dell’AMB Frosinone, tre anni fa, è diventato ormai un pilastro in campo e fuori di questa società, sarà chiamato nella prossima stagione ad affermarsi anche nella prima squadra.
Secondo miglior marcatore ALL TIME della società con 52 gol in due stagioni, farà parte del roster della Prima Squadra di Mister Cellitti oltre che capitano dell’Under 19 Elite!
🎤” La passata stagione è iniziata tra alti e bassi per me,era la prima in una Prima Squadra, avrei voluto dimostrare e confermare ciò che di buono ero riuscito a fare l’anno prima ma una lunga polmonite a inizio anno e l’epidemia causata dal covid-19 a metà stagione non mi hanno permesso di farlo.
È Stata comunque una stagione positiva, siamo riusciti a conquistare la Serie C1 con la prima squadra ,dove ho esordito, e l’Under 19 Elite giocando e dando tutto quello che ho potuto.
Spero e credo davvero che questo sia l’anno giusto, sia a livello personale che di squadra,con l’Under 19 Élite e in Serie C1,in entrambi i campionati dovremo dimostrare quanto siamo cresciuti sotto tutti i punti di vista.
Sono certo che saremo la sorpresa della prossima stagione, abbiamo un grande gruppo tra giocatori,staff e dirigenza.
Questa società è diventata una famiglia per me, ho trovato persone che sono entrare a far parte della mia vita quotidiana oltre il campo, questa è la nostra forza.
Sono molto grato a Valerio Scaccia e ai mister Cellitti e Fabrizi che mi hanno dimostrato di contare molto su di me, li ringrazio per la fiducia che hanno nei miei confronti e darò tutto per ripargarli.
Ci aspetta una grande stagione!”
Si ringrazia per la trattativa e la professionalità la CSS FOOTBALL SCOUTING società di intermediazioni sportive.
 

 

 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #Elite
 
Rosa 2020/21
Mario Pizzuti ‘02 ✅
Michele Maggi ✅
Alessandro Luciani ‘02 ✅
Gabriele Ceccaroni ✅
Giuseppe Sciaudone ‘04 ✅
Giorgio Gerpini ‘01 ✅
Christian Collepardo ✅
Mattia Savelloni ‘02 ✅
To be continued..
 

20/08/2020, Alatri

LE NOSTRE AMICHEVOLI PRECAMPIONATO! 
 
 
29/08 Amichevole Interna 🏠
05/09 Triangolare 🏠 Amb Frosinone-United Pomezia (Serie B )
Asd Città di Anzio calcio a 5
( Serie C1)
09/09 Amichevole 🏠
Futsal Ceccano
(Serie C2)
12/09 Amichevole 🏠
Epiro Calcio a 5
(Serie C2)
18/09 Amichevole 🏠
Real Ciampino Academy
(Serie B )
19/09 Amichevole 🚘
A.s.Mirafin Calcio A 5
( Serie A2)
26/09 Amichevole 🏠
ASD Technology c5
(Serie C1)
03/10 Amichevole 🚘
ASD Velletri Calcio a 5
(Serie B )
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #Elite
 

18/08/2020, Alatri

L’URAGANO CIOCIARO …
Ama la sua terra e ha sposato il progetto AMB Frosinone, uomo rappresentativo e carismatico del roster di Cellitti.
Collepardo è sicuramente uno dei leader in campo e fuori, punto di riferimento dei giovani, certezza per il presente.
Una stagione da incorniciare, quella passata, con 49 gol complessivi frutto di 42 gol in Campionato e 7 in Coppa Lazio.
Terzo marcatore della classifica All Time della società, con solo una stagione giocata.
Christian è chiamato a confermarsi in Serie C1 nella prossima stagione, oltre a essere la chioccia per i tanti Under in rosa.
🎤” Sarà una stagione particolare in tutti i sensi visto il momento che sta attraversando il nostro paese ed il passaggio in c1, categoria impegnativa e di livello. Noi abbiamo il dovere di farci trovare pronti per fare una grande stagione e ripagare la fiducia della società e delle persone che tutti i sabati riempiono il palazzetto. Non vediamo l’ora di iniziare la stagione. Voglio essere e diventare una bandiera di questa società!”
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #Elite
 
Rosa 2020/21
Mario Pizzuti ‘02 ✅
Michele Maggi ✅
Alessandro Luciani ‘02 ✅
Gabriele Ceccaroni ✅
Giuseppe Sciaudone ‘04 ✅
Giorgio Gerpini ‘01 ✅
Christian Collepardo ✅
To be continued..

13/08/2020, Alatri

Il Comitato Regionale Lazio ha reso noto l’organico della Serie C1 2020/21. Dal comunicato ufficiale si evince della rinuncia all’iscrizione della Nordovest (che, come sappiamo, si è fusa con lo Sporting Juvenia) e della Virtus Fenice, mentre l’Atletico 2000 e la Lele Nettuno hanno avanzato istanza di partecipazione in C2. Di seguito la lista definitiva delle compagini che prenderanno parte al massimo campionato regionale laziale.

– A.M.B.Frosinone C5
– Academy Sm Ferentino
– Albano Calcio A 5
– Aranova
– Atletico Ciampino
– Atletico Gavignano C5
– Atletico Grande Impero
– Torraccia Roma Futsal
– C.C.C.P.1987
– Città Di Anzio
– Civitavecchia Calcio 1920
– Cortina Sporting Club
– Gap Ssd Arl
– Genzano C5
– La Pisana Calcio A 5
– Laurentino Futsal Academy
– Nuova Paliano
– P.G.S. Santa Gemma
– Real Castel Fontana
– Real Fiumicino
– Roma Futsal
– Palestrina Calcio A 5
– Spes Poggio Fidoni
– Technology C5
– Torrino C5 Village
– Valcanneto Futsal
– Valentia
– Polisportiva Vigor Perconti

Appuntamento a settembre per conoscere i gironi…

11/08/2020, Alatri

GIORGIO GERPINI, IL CAPOCANNONIERE DELL’UNDER 19, ANCORA GIALLOBLÙ! 
Uno dei protagonisti principali del progetto AMB Frosinone, con la stagione 2020/21 saranno tre gli anni in maglia gialloblù per il decimo marcatore All Time con 25 gol.
Vice Capitano e Capocannoniere della passata stagione dell’Under 19 è stato un leader in campo e fuori dell’Under 19 verso l’Elite.
Diverse sono state anche le convocazioni in prima squadra nella passata stagione!
Giorgio sarà una pedina del Roster della Serie C1 di Cellitti oltre che fuoriquota nell’Under 19 Elite.
🎤” Ringrazio la società che mi ha riconfermato per la prossima stagione, nella scorsa mi sono trovato molto bene con i compagni con i quali si è creato un gran rapporto. Sono ormai alla terza stagione con questa maglia, mi sento parte integrante del progetto iniziato tre anni fa.
Non vediamo l’ora che i campionati ripartano per poter fare bene e misurarci con la Serie C1 e l’Under 19 Elite. Ringrazio nello specifico Mister Fabrizi e Cellitti oltre a Valerio Scaccia che mi ha dato sempre e mi sta dando molta fiducia anche nella prossima stagione. Cercherò di ripagare i mister nel migliore dei modi con tanta voglia di far bene e mettermi a loro disposizione.”
Si ringrazia per la trattativa e la professionalità la CSS FOOTBALL SCOUTING società di intermediazioni sportive.
 
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #Elite
 
Rosa 2020/21
Mario Pizzuti ‘02 ✅
Michele Maggi ✅
Alessandro Luciani ‘02 ✅
Gabriele Ceccaroni ✅
Giuseppe Sciaudone ‘04 ✅
Giorgio Gerpini ‘01 ✅
To be continued..

27/07/2020, Alatri

IL CLASSE ‘04 GIUSEPPE SCIAUDONE RESTA IN MAGLIA GIALLO BLU!!!

Giuseppe, grande protagonista della favolosa cavalcata dell’Under 17 verso l’Elite e con diverse convocazioni con l’Under 19 e in prima squadra, il tutto coronato dal gol contro il Civitavecchia in Coppa Lazio! Cinque sono state le convocazioni nella rappresentativa Lazio di Mister Sannino!

🎤 “ La passata stagione è stata la mia prima stagione nel calcio a 5, stagione molto positiva, abbiamo realizzato tutti i nostri obiettivi, a livello personale mi sono trovato molto bene con i miei compagni e tutto l’ambiente. La rappresentativa mi ha dato la carica in più per fare bene ! Nella prossima stagione saremo chiamati a dimostrare la nostra crescita in campionato difficili come l’Elite e la Serie C1! Spero di fare bene!” Si ringrazia per la trattativa e la professionalità la CSS FOOTBALL SCOUTING società di intermediazioni sportive.

#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #Elite

 

Rosa 2020/21

Mario Pizzuti ‘02

Michele Maggi

Alessandro Luciani ‘02

Gabriele Ceccaroni

Giuseppe Sciaudone ‘04 

To be continued..

23/07/2020, Alatri

TERZO RADUNO PRIMA SQUADRA.
Sotto gli occhi di Mister Cellitti e del suo secondo Alessandro Fabrizi continuano gli incontri per i ragazzi dell’AMB Frosinone!
I portieri a lavoro con Gino Pappa!

16/07/2020, Alatri

SECONDO RADUNO.
Si è svolto ieri il secondo raduno della Prima Squadra di Mister Cellitti!

10/07/2020, Alatri

E’ SERIE C1…
Venerdì 10 Luglio 2020 resterà una data indelebile per questa società, i ragazzi di Mister Cellitti conquistano la massima categoria regionale.
Un stagione clamorosa, che non c’ha visto mai perdere tra Campionato e Coppa e che ci vedeva in piena lotta al momento dello stop per il Covid-19, una Serie C1 meritata!
#WeAre🦁 #RazzaCiociara #InsiemeSiPuó #SerieC1

10/07/2020, Alatri

CELLITTI HA IL SUO BOMBER, CECCARONI ANCORA ALL’AMB FROSINONE! 
Seconda conferma in casa AMB Frosinone, il pivot classe ‘95 Gabriele Ceccaroni sarà ancora il bomber gialloblù per la stagione 2020/21!
Sono 21 le reti della passata stagione, con 17 gol in campionato e 4 in CoppaLazio, un bottino che porta Ceccaroni subito dietro là Top Ten della Classifica dei gol All Time!
🎤” Innanzitutto un grazie alla società e al mister per la riconferma, sono felice di far parte del gruppo anche per la prossima stagione, significa che sono soddisfatti del mio contributo alla squadra dato la scorsa stagione. Nel primo raduno ho già visto che siamo ripartiti con lo stesso entusiasmo di come abbiamo finito. Questo mi fa pensare che anche nella stagione 2020/21 ci divertiremo tanto cercando di raggiungere gli obiettivi che verranno fissati dalla società.”
 

09/07/2020, Alatri

PRIMO RADUNO …
Primo incontro conoscitivo e di fatica per L’AMB Frosinone, si conclude con cena post allenamento!
 

 

08/07/2020, Alatri

EL PIBE NON SI TOCCA, LUCIANI SARÀ ANCORA GIALLOBLU .

Dopo due volti nuovi, arriva la prima riconferma che risponde al nome di Alessandro Luciani, classe ‘02 il talento della Forma sará uno degli Under di prestigio del roster di Mister Cellitti.

Nella passata stagione, la sua prima nel calcio a 5, Alessandro è la vera e propria sorpresa. Un punto fermo del gioco del portiere di movimento, freddo e decisivo sotto porta in più occasioni, trascinatore dell’Under 19.

Ha incantato il Palazzetto con la sua spensieratezza e facilità nel fare le cose, quest’anno è chiamato alla conferma!


🎤” Ho trovato un gruppo unito, è stata la mia prima stagione nel calcio a 5 mi sono trovato bene, oltre le aspettative. Voglio confermare la passata stagione e migliorarla. La società e il mister hanno molta fiducia in me e questo mi permette di giocare con tranquillità!”

Si ringrazia per la trattativa e la professionalità la CSS FOOTBALL SCOUTING società di intermediazioni sportive.


 
 
Rosa 2020/21

Mario Pizzuti ‘02 ✅
Michele Maggi ✅
Alessandro Luciani ‘02 ✅
To be continued… 
 

07/07/2020, Alatri

L’AMB FROSINONE SI PRENDE IL SI DI MAGGI.                                                                                                                   IL MIGLIOR PORTIERE DEL REGIONALE TORNA IN CIOCIARIA.
 
Un veterano del calcio a 5 regionale sposa il progetto gialloblù!
Scaccia regala Maggi alla Banda Cellitti. Con l’arrivo di Michele si completa il parco portieri dell’AMB Frosinone che vedrà le conferme di Pierluigi Granieri, Simone Pro ‘00, Cristian Recchia ‘02 e la promozione in prima squadra di Simone Foti ‘04!
Michele sarà anche parte dello staff tecnico del settore giovanile come preparatore dei portieri!
Una carriera tra regionale e nazionale con diverse società: Colleferro, Frassati Anagni, Paliano, Top Network e Palestrina!
Due promozioni in C1 conquistate ma sopratutto tanta tanta esperienza che da oggi sarà al servizio dell’Amb Frosinone.
🎤” Ringrazio il Palestrina per la passata stagione, qui trovo un gruppo di senior che sono amici da anni e tantissimi ragazzi che dovranno essere la nostra arma in più! La società mi ha chiesto di aiutarli a valorizzare i ragazzi, un progetto stimolante e ambizioso che ho deciso di accettare!
Benvenuto 🦁

06/07/2020, Alatri

IL PRIMO VOLTO NUOVO È GIOVANISSIMO: MARIO PIZZUTI ALL’AMB FROSINONE! 
 
Mario Pizzuti, classe 2002, è un nuovo giocatore dell’AMB Frosinone.
🎤 “ Voglio tornare a giocare e ripagare la fiducia che questa società mi ha dimostrato, non mi aspettavo una chiamata del genere, è successo tutto all’improvviso.
Ho conosciuto Valerio Scaccia e Mister Cellitti e ci siamo incontrati due volte la scorsa settimana tutti e tre insieme; sono stati chiari con me, un progetto che punta molto sui ragazzi.
Giovedì consocerò i miei nuovi compagni di squadra, qualcuno già lo conosco e so che troveró un gruppo composto da tantissimi under bravi e senior esperti.
È la mia occasione per rimettermi in gioco, una sfida che non potevo rifiutare!”
Mario conosce il calcio a 5 grazie alla Forte Colleferro dove gioca il primo anno, prima di andare a disputare la Coppa Lazio con la SS.Lazio.
Una scelta di cuore lo tiene nella squadra della sua città anche nella stagione successiva, dove conquista l’Elite con gli allievi di mister Stefano Forte con la vittoria del campionato, un campionato che vede Mario tra i protagonisti assoluti della vittoria con oltre 60 gol.
Nella stagione successiva il passaggio alla Lodigiani Calcio mentre nella scorsa stagione giunge al Gavignano C5 nel mercato invernale.
Benvenuto 🦁

01/07/2020, Alatri

IL PRESIDENTE FABRIZIO SANTORO A 360 GRADI TRA PASSATO,PRESENTE E FUTURO! 
 
A inizio stagione sportiva 2019/2020 la società AMB Frosinone C5 ha fatto delle scelte importanti, al fine di fare un deciso salto di qualità gettando le basi per un lungo futuro.
I risultati sono stati veramente eccellenti in quanto abbiamo sempre occupato per tutto l’anno ed in tutti i campionati delle nostre categorie posizioni di altissima classifica.
Ma la cosa che più ci fa piacere oltre ai risultati è la qualità di gioco, l’euforia tornata nell’ambiente, le tante famiglie al campo.
Ci siamo fermati sul più bello, eravamo in corsa per la vittoria dei tre campionati e a un passo dalla partecipazione alla Final Four di Coppa Lazio di Serie C2.
Siamo quindi soddisfattissimi del lavoro svolto e consapevoli di avere un gruppo di giovani che aiutati dai nostri senior e dalla programmazione di un staff tecnico competente ci regaleranno negli anni avvenire grandi soddisfazioni.
Per quanto riguarda la prossima stagione, praticamente non ci siamo mai fermati e abbiamo sempre lavorato ognuno nel suo ruolo, i giocatori allenandosi singolarmente con programmi personalizzati, lo staff tecnico studiando nuovi piani di lavoro e la società ha operato per pianificare la prossima stagione sia sul mercato sia per assicurare le strutture adeguate a svolgere le attività sportive nel rispetto dei protocolli e in condizioni ottimali per i nostri tifosi. Il Palazzetto di Tecchiena continuerà a essere la casa dei nostri ragazzi.
Abbiamo allestito una palestra all’interno della nostra casa, abbiamo allargato il nostro staff con delle figure specifiche che si dedicheranno a 360 ai ragazzi, come il nutrizionista e un personal trainer individualizzato.
La voglia di tornare in campo è molta e ci auspichiamo avvenga il prima possibile, chiaramente nella massima sicurezza per noi e per tutte le famiglie e tifosi che ci seguiranno.
I programmi per il futuro sono molto chiari e puntiamo a creare nei prossimi tre anni una struttura ampia e ben organizzata che possa abbracciare diverse categorie tra cui una categoria nazionale per la prima squadra, seguita dall’Elite nel settore giovanile.  Elite che già abbiamo conquistato con l’Under 17, e che contiamo di disputare anche con la 19 già dalla prossima stagione, ci sarà la formazione di nuovo dell’Under 15 e la nascita del nuovo settore femminile con una prima squadra a cui teniamo in modo particolare.
Ci aspettiamo sicuramente una stagione particolare e difficile per tanti fattori ma saremo pronti ad affrontare tutto quello che si presenterà e a trovare la giusta soluzione per ogni cosa.
Ringraziamo tutti i nostri atleti, le famiglie, gli amici e sopratutto i nostri sponsor che ci hanno sempre aiutato e ci sosterranno ancora nel futuro.
 

15/03/2020, Frosinone

AMB FROSINONE, SCACCIA: “Credo che i campionati non ripartiranno”.

di Giulio Halazs, GHSPORT24.it

Nella vita di tutti i giorni è un infermiere con una passione grandissima per il futsal tanto da essere il direttore sportivo dell’AMB Frosinone. Oggi, però, durante questo periodo difficile per l’Italia e per il mondo intero a causa del Coronavirus Valerio Scaccia fa parte di quei tanti eroi che ogni giorno lottano contro questa grave emergenza sanitaria.

Per il giovane dirigente del sodalizio ciociaro, quindi, non esiste quarantena ma una vita “normale” per contribuire in prima persona alla lotta contro il Covid-19.

“Tutti noi stiamo vivendo un momento particolare e difficile. La salute viene prima di tutto, per me che sono infermiere è una situazione ancora più complicata perché la vivo in prima persona tutti i giorni. Per il mondo AMB Frosinone non è semplice stare lontani, siamo come una famiglia. Siamo passati dal vederci tutti i giorni al non poterci incontrare e questo è molto strano”.

Il lavoro continua ma i campionati, giustamente, sono stati fermati. 

“I campionati si sono fermati nel momento deciso ma in questo momento la salute viene prima di tutto.  Ci tengo a ribadire a tutti ma sopratutto ai ragazzi di avere un comportamento maturo restando a casa. Il virus riguarda tutti, non solo gli anziani. Anche un piccolo comportamento può fare la differenza”.

L’ipotesi di un campionato non concluso sembra non essere utopia. Secondo Valerio Scaccia è più di una ipotesi: 

“Secondo me i campionati non ripartiranno. Non so quale scenario si può presentare ma nel caso si dovesse ripartire credo che la formula dei play off e play out per le prime e ultime 4 di ogni girone in campo neutro e a porte chiuse sia la soluzione migliore, anche per il settore giovanile.  Aspettiamo l’evolversi della situazione e le scelte che prenderanno gli organi competenti. Noi accetteremo qualsiasi scelta con la consapevolezza che ripartiremo come abbiamo finito, con i giovani al centro del progetto da protagonisti e non da spettatori. Ma ora abbiamo una battaglia da vincere fuori dal campo prima di tornare ad abbracciarci ed a esultare di nuovo insieme”.

13/03/2020, Alatri

💙💛 ABBIAMO UNA BATTAGLIA DA VINCERE INSIEME! 💙💛

Teniamo duro e torneremo ad esultare e abbracciarci dopo un gol!

Andrà tutto bene, ma RESTATE A CASA, parola dei nostri Capitani!

Alessio Campus, Mattia Savelloni, Matteo Camusi.

#AndràTuttoBene #IoRestoACasa

11/03/2020, Frosinone

STOP OBBLIGATO, FILIPPO CELLITTI: “Speriamo di tornare presto alla normalità”.

di Giulio Halasz,  GHSPORT24.it

Stop obbligato anche per il calcio a 5 ciociaro. Almeno fino al prossimo 3 aprile non vedremo in campo le nostre formazioni. Prima di raggiungere i rispettivi obiettivi, infatti, tutti corrono verso la stessa direzione, tutti lottano contro lo stesso nemico. Tutti vogliono vincere la partita contro il Coronavirus. 

Intanto anche il futsal tira i remi in barca in attesa di tornare alla normalità. L’allenatore-giocatore dell‘AMB Frosinone Filippo Cellitti commenta così la situazione:

“Stop inevitabile. Sarà molto dura tornare in campo. Prevedo che ci saranno partite ogni tre giorni ma la salute viene prima di tutto. Speriamo di tornare presto a giocare in modo da poter tornare alla normalità”.

Anche l’AMB Frosinone ha predisposto allenamenti personalizzati per i singoli calciatori: 

“Insieme al prof abbiamo deciso di fare una programmazione personale divisa su micro-cicli. Il primo sarà di tre giorni e il secondo di quattro alternando resistenza alla velocità, forza e velocità. Speriamo in questo modo di mantenere la condizione lasciata prima della sosta obbligata”.

Prima dello stop, però, grande soddisfazione per l’AMB Frosinone. La vittoria nell’andata dei quarti di Coppa Lazio contro il Ferentino consente di credere maggiormente nella final-four:

“Il passaggio del turno è aperto, abbiamo il 50% delle possibilità di andare avanti. Due gol di vantaggio sono pochi in questo sport, soprattutto contro una squadra come il Ferentino che, a mio avviso, può annoverare la miglior rosa dei quattro gironi di Serie C2. Tornando alla partita credo che la vittoria sia stata meritata. Un successo frutto del lavoro dei ragazzi che ci permette di essere l’unica squadra ancora imbattuta di tutta la C2 regionale”.

Sosta obbligata e al rientro in campo, ancora incerto, molto probabile un tour de force. Al momento l’AMB Frosinone, nel girone C, deve recuperare un solo punto alla capolista Lele Nettuno. Le partite ravvicinate saranno un problema?

“Sicuramente è meglio rincorrere perché hai poco da perdere. Noi vogliamo innanzitutto consolidare il secondo posto, situazione che ci permetterebbe di fare i play-off sempre in casa fino alla finale. Ma se il Nettuno dovesse perdere punti, di sicuro saremo pronti a sfruttare l’occasione. E poi, ovviamente, speriamo di arrivare alla final four di Coppa Lazio, sarebbe un’altra soddisfazione. Colgo l’occasione per fare i complimenti a tutti, società e giocatori, che al primo anno sono lì a lottare su tutti i fronti”.

03/03/2020, Alatri

 IL DERBY D’ANDATA È DELL’AMB FROSINONE, 3-1 CHE LASCIA LA QUALIFICAZIONE APERTISSIMA.

In un Palazzetto Strapieno, il Primo atto del derby ciociaro va all’AMB Frosinone.
Un match tirato e pieno di emozioni frutto di due squadre di categoria superiore!

Vantaggio Amaranto con il portiere Toti che, con un rilancio beffardo, inganna Pro.

Sfida molto tattica, fino al 17’ quando Ceccaroni regala a Campus un assist al bacio e il nostro numero 10 non sbaglia facendo 1-1.

Vantaggio Frosinone con Cellitti che corona con un tiro al volo una perfetta azione, 2-1 Frosinone.

Nella seconda frazione di gioco, il Ferentino prova a riequilibrare la partita ma è Frioni.R a spaccare di nuovo gli equilibri e trova il gol del 3-1!

Di Ruzza sfiora il gol con un diagonale che finisce al lato di poco, Campus prende il palo su tiro libero.

Finisce 3-1 per L’Amb Frosinone, risultato che lascia il discorso qualificazione apertissimo. All’Itis sarà un altra grande partita per il calcio a 5 ciociaro!

Le parole del presidente Santoro: “I ragazzi sono stati perfetti, abbiamo giocato una grande gara. Il Palazzetto era strapieno di persone, questa per noi è una grande vittoria, abbiamo riportato passione ed euforia in Ciociaria verso il nostro amato sport!
Ci godiamo questa vittoria, consapevoli di aver battuto una squadra fortissima e più esperta di noi, che ha già guadagnato la Serie C1!
Per il discorso qualificazione è ancora tutto apertissimo, il Ferentino ha il fattore campo dalla sua parte ed è una grande rosa esperta, noi abbiamo un piccolo vantaggio conquistato questa sera, sarà un 50 e 50!”

⚽️Cellitti
⚽️Campus
⚽️Frioni.R

29/02/2020, Alatri

POKERISSIMO COLLEPARDO AL REAL FONDI, TRE PUNTI MAI IN DISCUSSIONE PER I CIOCIARI! 

Nella 20’ giornata i ragazzi di Patron Santoro ottengo tre punti mai in discussione e continuano la rincorsa al Lele Nettuno!

L’Uragano Collepardo stende il Real Fondi con cinque marcature, doppietta per capitan Campus e il baby Luciani.  Ceccaroni ,Trombetta e Recchia.W siglano una rete e a testa!

⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️ Collepardo
⚽️⚽️ Campus
⚽️⚽️ Luciani
⚽️ Ceccaroni
⚽️ Trombetta
⚽️ Recchia.W

22/02/2020, Gaeta

TRIS CECCARONI A GAETA E L’AMB FROSINONE VINCE 7-3 CON L’ARENA.

Cellitti parte con Recchia tra i pali, Collepardo Campus Cellitti e Luciani!

Continua il magic moment per il baby Luciani che sblocca il risultato, l’Arena pareggia.
Frioni.R riporta i ciociari in vantaggio, Ceccaroni vede la porta come pochi e con la sua tripletta porta il punteggio sul 5-1!

Nella seconda frazione di gioco, l’Arena trova due gol che riaprono le speranze per i padroni di casa, Collepardo con una doppietta chiude definitivamente la partita!

Al San Paolo di Gaeta finisce 7-3, prosegue il testa a testa con Il Lele Nettuno!

Settimana prossima ospiteremo il Fondi tra le mura amiche!

⚽️⚽️⚽️ Ceccaroni
⚽️⚽️ Collepardo
⚽️ Luciani
⚽️ Frioni.R